Home

lunedì 26 gennaio 2015

Torta facile all'arancia e mandarino


Sono andata a fare spesa e ho visto delle arance meravigliose con tanto di foglia, 
provenienti dalla bella Sicilia.
Nonostante io non possa mangiarle per via della mia allergia, ho pensato immediatamente ad Anais, che le adora, e in questo periodo non finisce un pasto senza un'arancia a spicchi 
...o un pomeriggio senza spremuta!
Ne ho acquistate 3 kg :)

Mentre guidavo pensavo che avrei voluto fare anche una torta, ricordandomi di quanto mi piaceva la torta all'arancia e limone che fa nostra cugina Cinzia e che io adoravo mangiare quando ancora la mia sensibilità alle arance non era troppo forte.
Io non amo troppo il limone, anche se in quella torta non si sente molto, 
e quindi ho pensato come sostituirlo.
Ma certo, con il mandarino, perchè in casa ce ne sono tantissimi e sono il frutto preferito di Gioele.
(Si, insieme a banane, uva, mela, pera, cocomero...in effetti a Gioele piace tutta la frutta, impossibile capire quella che preferisce ;)

Ok, mi metto all'opera.
Torno a casa, accendo il computer e vedo che anche altre amiche stanno sfornando torte all'arancia.
Io ne voglio fare una bassa, morbida come un plumcake, dalla consistenza e dal profumo che piacerebbero ad Anais.
La conosco bene, e ci metto davvero poco tempo a farla.
 Quando torna a casa, la torta è già raffreddata e pronta per essere gustata.
Le piace tantissimo, e non solo a lei.
Gioele continua a dirmi che "è davvero buona mamma!", tagliandone un'altra fettina.

Insomma, mi hanno contagiata: sotto la stretta sorveglianza di mio marito e con un pò di paura ne ho assaggiata una fettina anche io.
E' dura non sapere mai come fare, provare a reintrodurre gli alimenti meno fastidiosi ed ascoltare sempre i sintomi che possono dare.
La mia allergia alla Ltp non è per nulla simpatica, come tutte le altre allergie del resto.
Ma sto imparando a conviverci, e soprattutto ad ascoltare solo me stessa perchè ogni fisico ha sintomi e risposte diverse, e di conseguenza deve rapportarvisi in modo diverso.
Sono felice di aver assaggiato dopo tanto tempo una fetta di torta all'arancia: non era troppo aromatica, ma il succo conferiva certamente una morbidezza piacevole al palato.
Veloce, sana e perfetta per la colazione o la merenda dei vostri bimbi, fatemi sapere se vi piace!

Ps: io ho usato uno stampo abbastanza largo in silicone Pavonidea, 
ma se volete una torta più alta potete optare per uno stampo meno largo, visitando il sito avrete sicuramente l'imbarazzo della scelta :)
 Ingredienti

140 g di farina
100 g di zucchero
semi di vaniglia
2 uova
il succo di un'arancia
il succo di un mandarino
90 g di burro fuso
mezza bustina di lievito per dolci


Procedimento
Montare a lungo le due uova grandi con 100 g di zucchero e i semi di vaniglia.
Unire 90 g di burro fuso e freddo, il succo di un'arancia bionda, di un mandarino, 
140 g di farina 00 e mezza bustina di lievito.
Versare il composto nello stampo in silicone o in una rìtortiera imburrata ed infarinata e cuocere per circa mezz'ora a 170°
Sfornate, sformate, lasciate raffreddare e spolverate di zucchero a velo.



sabato 24 gennaio 2015

Rotolo bicolore con ricotta e gocce di cioccolato


I rotoli di pasta buscuit mi sono sempre piaciuti da impazzire: da vedere, da mangiare...e anche da preparare! Sarà stata la fortuna del principiante ma mi sono sempre venuti bene, dai miei primi esperimenti ancora adolescente!

 Tante amiche mi confessano invece di avere difficoltà, soprattutto nel momento dell' "arrotolamento", operazione che bisogna fare velocemente...ricordandosi poi di srotolare altrettanto rapidamente in modo che la pasta diventi elastica ma non si pieghi troppo da potersi rompere al momento della farcitura.

mercoledì 21 gennaio 2015

Pasta e lenticchie


Già mercoledi????
Eh, si, è arrivato in frettissima, eppure io ho dormito pochissimo (disturbata da una tosse stizzosa che ancora non mi dà tregua) e trascorso giornate fittissime di impegni ...che non mi hanno lasciato il tempo di pensare alla stanchezza!

Gioele si sta riprendendo lentamente, lo capisco dall'appetito che è tornato come al solito, anzi, forse più abbondante!
Quando Gioele sta bene il suo piatto preferito e richiesto, dopo i passatelli della nonna Elena, è lenticchie e polenta.
Così, a pranzo, ho provato a presentargli una zuppa di pasta e lenticchie...e ovviamente è stata un successo!

lunedì 19 gennaio 2015

Mini plumcake allo yogurt e cioccolato fondente



Questi mini plum cakes stazionano nell'archivio da qualche mese: 
era autunno, le foglie gialle e rosse ricoprivano i bordi dei marcapiedi.

 Quando sta per finire Gennaio la sento arrivare come uno schiaffo in faccia una stagione nuova: quella del cielo azzurro e del sole che porterà Febbraio, a volte con la neve, ma certamente con le sue gelate notturne, che al mattino lasciano la galaverna, che a sua volta
incastona ogni cosa nel ghiaccio.

venerdì 16 gennaio 2015

Castagne alla mandorla amara


Penserete che sono pazza, e in fondo un pò è vero: trovare ancora delle castagne in Gennaio e proporvi una ricetta! Ma in fondo, è successo proprio così...è proprio quando non ci credevo più che ho ritrovato...l'amicizia!

Lei è così, è rara come un frutto che si trova solo nella stagione fortunata, e se capita di incontrarla fuori stagione...non bisogna farsela sfuggire ;)

giovedì 15 gennaio 2015

Riso alla cantonese


Lentamente cerco di tornare alle vecchie abitudini, come il Mercoledi salato ;)
Ma sono ancora abbastanza pigra e preparo soprattutto pietanze veloci, come questa.
Mettiamoci poi qualche acciacco dovuto alla stagione che ha colpito i bimbi..
e la voglia di cucinare scende ai minimi termini!
 Tuttavia, questo è un signor piatto: salva pranzo, salva cena, colorato, profumato e divertente!
Io lo preparo in una versione davvero leggera con gli ingredienti principali praticamente in purezza!

lunedì 12 gennaio 2015

Stracchino della Duchessa e le chiavi magiche


Ormai non la frego, più...Anais sa leggere tutto ciò che vede ;)
Il metodo adottato dalle sue insegnanti mi piace moltissimo, e nonostante io abbia una mentalità spesso conservatrice e diffidente da tutto ciò che è nuovo, ho dovuto ricredermi in fretta e constatare che, a differenza delle spaginate di A, E, I, O, U e via dicendo che io mi sono sorbita con tanto di sgridate per non volerle fare...beh, quelle storielle fatte dalle lettere come protagoniste con tanti disegnini e tanti esercizi di logica sul libro....hanno dato i loro frutti in brevissimo tempo, suscitando sempre entusiasmo e divertimento in lei, ed eludendo efficacemente ogni minimo segno di sconforto...

venerdì 9 gennaio 2015

Mezzelune di sfoglia con fagiolini, spinaci e ricotta...per quando si è pigri


In Gennaio sono sempre svogliatissima in cucina. Dopo tante mangiate, godute da ospite o da padrona di casa, un certo allontanamento dal cibo e dai fornelli è alquanto naturale...non mi spaventa...so che tutto rientrerà nella norma. Per fortuna ci sono avanzi da finire, dritti dal congelatore- santo subito- e idee veloci per recuperarli al meglio, 
soprattutto ora che riprendono le tante cose da fare a ritmi un pò forti.

mercoledì 7 gennaio 2015

Pizza di scarole


Dopo tanti tanti dolci, oggi torna il salato.
Dopo tanti giorni di vacanza, oggi si torna a scuola.
Dopo tante luci e tanta festa, oggi si spengono i  riflettori e si depongono gli addobbi.

domenica 4 gennaio 2015

Green Cake invernale

I più attenti ricorderanno questa torta nella sua primaverile versione con le fragole.
I più fedeli avranno notato che ogni 4 Gennaio sul mio blog c'è sempre stata una torta, 
fino ad ora.
Eh, si, si festeggia un compleanno.
Il colore preferito del festeggiato è proprio il verde, quindi mi sono ripetuta.
Ma non essendo le fragole di stagione, l'ho adattata al mio gusto e alla situazione,
 con gocce di cioccolato e crema di ricotta.
Un'altra volta però ho usato il kiwi.
Si, la faccio spesso.
E' sempre un successo e nessuno immagina cosa ci sia dentro...
per chi se la fosse persa, ecco la torta di spinaci!
Happy bday A!


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani