Home

sabato 28 marzo 2015

Panna cotta salata al parmigiano


Sono davvero in ritardo con le ricette per la tavola pasquale, ma d'altra parte sono impegnatissima, e tutto il mio tempo libro lo sto dedicando ad un progetto entusiasmante. 
Spero mi perdonerete e soprattutto spero che
 possiate trovare quello he cercate nei miei post degli anni scorsi. 

Potete trovare altri raffinati antipasti, 
come le uova barzotte su nidi di agretti, o torte rustiche e la Pasqualina che fanno tanto Pasquetta e tanto altro ancora!

Però oggi voglio lasciarvi quest'iea, che io stessa ho visto qui, ho diminuito leggermente le dosi di colla di pesce perchè non la amo particolarmente e ho ottenuto un delicato antipasto che si presenta davvero molto bene e farà un figurone con i vostri ospiti.

Buon week end, io mi sono svegliata presto perchè ho tante cose da sistemare e riordinare in casa, un panbrioche da impastare, delle bozze di un libro da correggere e poi....vorrei dedicare un pò di tempo ai miei bambini, sicuramente la priorità è proprio questa!!!!


Ingredienti

200 ml di latte intero
200 ml di panna
100 g di parmigiano grattugiato
1 foglio di colla di pesce (2 se vi piace molto densa)
sale 
pepe
miele di bosco o di castagno
una manciata di gherigli di noce

Procedimento

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti.
Scaldare il latte, sciogliervi la colla di pesce ben strizzata e aggiungere il parmigiano, mescolare bene finchè non si sarà ben amalgamato. Unire poi la panna, continuare a mescolare fino a che il composto non sarà omogeneo, regolare di sale e di pepe. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
Versare la panna cotta nei bicchieri o nelle coppe e mettere in frigorifero per almeno 3 ore.
Prima di servire lasciare a temperatura ambiente per una decina di minuti
e guarnire con il miele e le noci. 

venerdì 27 marzo 2015

Spinacine homemade e la nostra visione del cibo


Mio marito è vegetariano e i miei bimbi non gradiscono molto la carne, fatta eccezione per quella cotta alla griglia, o il salume, da parte di Anais. Se c'è da scegliere tra un panino cotto e formaggio e uno pomodori e insalata di sicuro mio figlio sceglierebbe il secondo, così come potrei scommettere che tra una fetta di pollo alla piastra e un'insalata di spinaci e aceto balsamico Gioele sceglierebbe la seconda. Potrei inoltre assicurare, conoscendo bene i miei figli, che tra un piatto di ceci e la stessa fettina Anais sceglierebbe i legumi, che a casa nostra vanno alla grande e ci piacciono proprio tanto.

mercoledì 25 marzo 2015

Torcetti di Kamut al burro


Ci ho messo 36 anni per capire che non si può piacere a tutti, nonostante si cerchi di fare il meglio che si può. Ora, non solo riesco ad accettarlo senza sentirmi un peso dentro ad ogni critica per qualcosa in cui ho messo tanta di quella passione da svegliarmi anche di notte...no, non solo...Ora, sapere di essere criticata da "certi personaggi" accresce la mia propria autostima e mi rende orgogliosa.
E' bello essere differenti.

domenica 22 marzo 2015

Pizza tonda di Diego


Solitamente, nel week end, io mi dedico ai primi piatti e ai dolci dei nostri pranzi tutti assieme e mio marito si dedica alle cene, anche perchè capita spesso che il pomeriggio io abbia impegni di lavoro.
Tornare e trovare una pizza fumante è piacevolissimo, soprattutto quando sono stata fuori tutto il tempo e non ho voglia di uscire a cena, ma soltanto di togliermi i tacchi, infilarmi la tuta e stare in assoluto relax!

sabato 21 marzo 2015

Girasole di sfoglia ricotta e verdure


Sta arrivando!!!!! E' nell'aria!!! La sento!! E' ufficiale, è Primavera!!!
E io voglio essere la prima a salutarla, perchè la attendo sempre con tanto entusiasmo e tanta speranza....piena di sogni e commozione ogni volta che vedo una nuova gemma fiorire.
In questi giorni mi sento un pò elettrica, a dire il vero, quando voglio so essere davvero molto aggressiva e tosta, a volte sbaglio, ma per difendere le idee in cui credo
 non sono disposta a compromessi.

giovedì 19 marzo 2015

Torta Spirale al cacao e crema pasticcera per la festa del papà


Il papà che ho sempre cercato l'ho trovato nell'uomo che ho scelto come compagno per tutta la mia vita. Ho scrutato a lungo nei suoi occhi, cercando di cogliere il padre che sarebbe stato: paziente, fermo al contempo, rispettoso ma soprattutto traboccante d'amore per le sue creature.

lunedì 16 marzo 2015

Tartellette Valser alle noci caramellate

Voglio salutare questa coda d'Inverno così...tanto è inutile, anche se il cielo si fa grigio e piove, gli alberi di pesco sono già in fiore, tra poco toccherà alla forsithia, e l'aria tornerà tiepida, perchè ormai il peggio è passato...

sabato 14 marzo 2015

Terrina di pane, prosciutto cotto e besciamella

Sempre  quando siete di fretta come me, magari fuori piove e avete voglia di qualcosa di caldo e stuzzicante, ecco che la terrina di pane può fare al caso vostro.

giovedì 12 marzo 2015

Muffins vegani al cacao


Perdonatemi, sono di fretta. E di conseguenza preparo cose velocissime, anche perchè i miei bimbi, se non vedono qualcosa di cucinato da me si spaventano...mi dicono preoccupati:
 mamma, ma non ci fai più dolci??? 

martedì 10 marzo 2015

Pizzette velocissime con yogurt greco e farina


In questi giorni sono stata molto di fretta e ho avuto poco tempo per cucinare, anche nel week end, che però si è rivelato colmo di emozioni indimenticabili.
Quandi si ha così poco tempo si deve rimediare, in qualche modo, con metodi furbi e veloci senza farsi mancare qualcosa di genuino e sfizioso.

Queste pizzette fanno al caso nostro, solo 3 ingredienti: farina, yogurt, sale...e lievito, of course, ma istantaneo...per un risultato veloce e sensazionale.
Sono incredibilmente soffici, e come potete osservare anche belle da vedere.


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani