giovedì 18 dicembre 2014

Chocolate Crinckles - biscotti al cioccolato


Questo Natale mi è arrivato addosso all'improvviso, eppure ero una delle prima sognarlo, a fantasticarci sopra, cento giorni fa...
Così niente Pandori fatti in casa, niente Panettoni, ma tanti biscotti, sì...
perchè quelli si fanno in poco tempo e sono perfetti per essere regalati.

Vi ho fatto vedere quelli Renna al grano saraceno, quelli burrosi alla vaniglia, con frolla allo yogurt, quelli morbidi alla zucca,  ripieni alla castagna, quelli al limone, integrali al miele e olio, oggi al cioccolato...mi mancano quelli vegani, per celiaci e al caramello e poi ne ho messi davvero per tutti i gusti.

Ovvio che anche gli anni passati questo blog ha "biscottato" parecchio, infatti potete trovare biscotti a scacchiera, a treccina, a spirale, i danesi, i tozzetti e tanto altro...alla sezione biscotti.
Secondo me, tuttavia, questi non possono proprio mancare nei pacchettini regalo!
 Io li ho già inviati agli amici più cari e spero di darvi una buona idea per fare altrettanto.


Ingredienti
per 45 biscotti

50g burro Occelli
220g cioccolato fondente spezzettato
100g zucchero
2 uova
220 g farina 00
un pizzico di sale
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
zucchero a velo e zucchero semolato



Procedimento
Fondere a bagnomaria il cioccolato a pezzi insieme al burro.
Sbattere le uova nella planetaria con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro, a questo punto unire il cioccolato fuso col burro, poi la farina setacciata con il lievito,
 e un pizzico di sale.
 Mescolare in fretta e non spaventatevi se il composto sarà liquido, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 4 ore.
Portare il forno alla temperatura di 170° C.
Versare lo zucchero a velo e quello semolato in due ciotoline.
Riprendere l’impasto dal frigo, noterete che si è solidificato, e formate delle palline di circa 3 cm di diametro. Passarle prima nello zucchero semolato,  poi nello zucchero a velo ricoprendole con uno strato abbondante prima di disporle su una teglia rivestita con carta forno.
Schiacciatele leggermente le palline
Infornate per circa 9-10 minuti, non superare il tempo indicato poiché i bordi dovranno essere fermi ma il cuore ancora morbido.


Lasciate raffreddare e servite, io sulla mia nuova e bellissima alzatina targata Pavonidea,
un'ottima idea regalo per appassionati di golosità :)

mercoledì 17 dicembre 2014

Maritozzi con la panna


E' tempo di recite natalizie, nelle scuole, e ora che sono adulta rivivo, attraverso i miei figli, le emozioni che accompagnavano questi giorni nella mia vecchia scuola; quando al passo con i lavoretti manuali da creare al mattino con i compagni, si imparavano canzoni, poesie, brevi passi di una recita che non immaginavo mi sarei portata nel cuore per sempre...tant'è che ancora oggi rivedo Luca vestito da angelo, Ilaria da Maria, Riccardo Re Magio e mi commuovo alle note di Astro del Ciel.
(anche se confesso che le parole non le capivamo mica tanto e qualche mio amico diceva Redenton ;)

lunedì 15 dicembre 2014

Biscotti al limone (lemon crinckles), e le riflessioni di un bimbo speciale


Guardo questo bellissimo vassoio (regalatomi qualche anno fa dalla bravissima Cinzia) e sogno una lenta colazione a letto...Sogno, sì, perchè i nostri risvegli, da quando Anais va alla primaria, sono frenetici e a volte spesso in tempistiche scaglionate....ma se penso alle soddisfazioni che Anais ci sta dando, alla serenità con cui affronta la Scuola e alla meraviglia di vederla crescere giorno per giorno...sento che ogni sacrificio è ripagato all'ennesima potenza.

Parlo spesso di Anais, nel blog. Un pò meno di lui, il bambino che mi fa luccicare gli occhi ogni giorno e che mi ha fatto innamorare perdutamente della sua spontaneità.
E' più difficile parlare di Gioele, perchè mi sembra di mettere a nudo me stessa.

domenica 14 dicembre 2014

Muffins vegani mela e cannella


Si avvicina un week end per me denso di impegni: feste a scuola, inaugurazioni di mostre, laboratori per bambini natalizi e di cucina e si, insomma, non ho tempo di annoiarmi,
 anzi, sono pimpante e felice!
Si avvicina Natale in un baleno e quasi non me ne sono accorta, non ho avuto molto tempo da dedicare alla scelta dei regali, di menù particolari, o per impastare pandori e panettoni, 
però...sono felice lo stesso. Si, sono molto felice.

venerdì 12 dicembre 2014

Biscottini al cioccolato e frolla allo yogurt senza uova...regala Sorprese!


Da ragazza ho visto e rivisto tantissimi film di Audrey Hepburn insieme alla mia amica Elisa. 
Lei studiava cinema, io Teatro, e così era tutto uno scambio di film e libri di cui poi parlare assieme.
Oltre alla celebre frase "Ho le paturnie" pronunciata da Audrey in Colazione da Tiffany, c'è poi un'altra frase che è rimasta indelebile nella mia testa e che non avrei mai pensato avrei fatta mia così tante volte negli anni a venire : "per quale tuo compleanno mi sono regalata....?"
Si, penso sia in Due per la Strada, e si parla di regali fatti a se stessi quando compie gli anni qualcun'altro. Buffo, no? Eppure in casa mia succede!!!

mercoledì 10 dicembre 2014

Biscotti Renna al Grano Saraceno e Farro


Un week end lungo, pieno di dolcezza.
Di risvegli lenti, colazioni golose a base di cioccolata calda, pomeriggi pigri vissuti attimo per attimo insieme ai bambini, veri protagonisti del Natale, e di quell'attesa che rende sempre tutto più bello.
Nel calore della casa addobbata a festa, si inizia a pensare a cosa regalare alle persone più care e si fanno esperimenti insieme, per divertirsi e coccolarsi al contempo.
I biscotti secondo me sono un regalo azzeccatissimo per le persone care in questo periodo dell'anno ed è per questo che vi regalerò tante idee, che anche io ho ricevuto in dono da altri.

lunedì 8 dicembre 2014

Torta Raffaello

...come tradizione "nostra personale" vuole...dopo una notte trascorsa al concerto di Elisa, i bimbi hanno svegliato papà con un bacio nel lettone e i loro cioccolatini (i preferiti dal papà) ben incartati e da scartare ancora nel letto...poi siamo scesi a fare colazione e il papà ha trovato i bigliettini (anche quello della mamma) sotto al piatto della tazza, e li ha letti con il sorriso prima di spalmare le fette biscottate di burro e marmellata e sorseggiare il cappuccino lentamente...

sabato 6 dicembre 2014

Crostata morbida al cappuccino



 Per questo week end, che per me sarà dolcissimo e pieno d'amore, 
vi suggerisco questa Crostata morbida con ganache al cappuccino.
E' solo la prima delle Torte che ho in serbo per mio marito, che Sabato compirà gli anni.
Per noi, ogni anno, questo giorno è molto più che speciale.

giovedì 4 dicembre 2014

Pizzoccheri con toma...e il primo colloquio con le insegnanti di mia figlia


In questi giorni tantissime cose mi risucchiano in un vortice che però non riesce a destabilizzarmi, e non ho voglia di parlare di altro se non di emozioni postive...come quella di oggi:
il primo colloquio con le insegnanti di mia figlia.

martedì 2 dicembre 2014

Vanilla meltaways...per sciogliere un piccolo nodo





Sono andata a prenderla a scuola e nel vederla uscire in fila, con i suoi amichetti, tutto mi è sembrato normale.
Poi, in macchina, al riparo da sguardi indiscreti e giudizi non richiesti, i suoi occhi si sono oscurati.
E' stato un attimo, un attimo infinitesimamente piccolo, che il mio cuore di madre ha colto, sorprendendo anche me stessa.
"Qualcosa non va?"

Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani