Home

domenica 20 giugno 2010

La mia torta di mars


Un'idea per un dolcetto semplicissimo, veloce e di sicuro effetto, che conquista grandi e piccini?
Beh, con la Torta di Mars non sbaglierete, è la classica torta che non può mancare al compleanno di un bambino, ma va bene anche per pranzi o cene più formali perchè è cosi golosa che nessuno potrà dire di no! forse non è un capolavoro di pasticceria, non è certo sanissima e dietetica e allora io ho moderato un pò le dosi, la preparo raramente, ma quando mi ci metto la faccio cosi:

Sciolgo in una casseruola molto lentamente 3 barrette di mars con 80 gr di burro.
Amalgamo bene 125 gr di riso soffiato.
Verso il composto su una teglia a bordi alti rivestita di carta da forno e premo con le mani per fare aderire lo strato di almeno 3 cm.
Metto tutto in frigo per un'oretta...ma dopo mezz'ora non resisto, la tiro fuori, la taglio a quadrotti e ne assaggio un pezzetto, anzi due, ma si dai tre....è davvero irrestibile, quella che resta la metto su un piatto da portata e la servo ai miei ospiti!

2 commenti:

  1. ma è dura da tagliare??mordere?

    RispondiElimina
  2. oddio aria, questa non la dovevo vedere....

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani