Home

lunedì 2 gennaio 2012

Croissant sfogliato con farina di Kamut e lievito madre


tazza, piattino e tovaglia Green Gate

Buon anno!!!! e Buona Colazione, se come me vi siete appena svegliati....

Mi piace pensare di iniziare l'anno nuovo, mio e del mio blog, con questa ricetta. E' parecchio che Inserisci linkl'ho preparata, e collaudata, ma l'idea è quella di postarla oggi come un nuovo inizio, un vero "buongiorno", alternativo, forse, ma al contempo ricco e gustoso.

Cappuccino e brioches, la colazione che da sempre mi sono concessa al bar come un lusso....quanto ho amato questo momento tutto per me sia prima di avere dei bimbi e di iniziare quindi la giornata in modo frenetico, sia ora...ritagliandomi uno spazio quasi fuori da tutto.

L'anno scorso ho scoperto, dopo mesi molto stressanti, di essere allergica alla LTP. Molti di voi mi hanno seguita da allora,in un percorso che ha visto dover forzatamente modificare le mie abitudini più care, forse notando la mia caparbietà ma anche la mia fragilità, durante mesi che per me sono stati durissimi, psicologicamente e fisicamente parlando.
Quante crisi, quanta paura, quanta rabbia....

ho eliminato molti cibi, da Agosto, ho sostituito spesso il grano con il kamut, e ho scoperto grazie a Gaia, che non finirò mai di ringraziare, il lievito madre.

Insomma, il 2011 è stato un "fare di necessità virtù", scoprendo nuovi orizzonti, ma anche perdendomi in labirinti frustranti.

Con questo post voglio dire a me stessa che ce la posso fare, senza costringermi, senza forzare i tempi, senza per forza fare buon viso a cattivo gioco...ma ricordandomi che, semplicemente, il bello della vita non finisce mai...e quando ho addentato questo croissant per la prima volta...ho pensato che poche cose sono così buone al mondo.

A tutti voi ma soprattutto a me stessa voglio dedicare questa estasiante bontà e questo augurio, di trovare sempre la forza di cercare il buongiorno....oggi anche il Buon Anno.

Perchè il giorno in cui si ricomincia lo possiamo scegliere noi.
E ogni volta che rimandiamo è un'occasione persa.



Ingredienti
(da una ricetta di L.Montersino vista su Chicche di Chicca dove troverete la versione originale)

con questa ricetta vengono anche una ventina di croissant, se volete dimezzare le dosi (io ho provato e il risultato è stato il medesimo) potreste ottenerne circa 10-12 più piccoli

per l'impasto

200 gr di lievito madre
150 manitoba
250 kamut
100 gr di zucchero
100 latte
1 cucchiaino miele di Fiori di Campo Rigoni d'Asiago
150 uovo
10 gr di sale
50 gr burro


per le pieghe e il ripieno
Procedimento
Mettere tutti gli ingredienti nella macchina del pane ed impastare bene poi mettere la pasta in un contenitore e riporre in frigo per 10 -12 ore ( ho fatto questo alle 20,00 di venerdì sera).

Trascorso questo tempo ( il mattino successivo), stendere la pasta fino ad uno spessore di 2 cm, porre al centro il burro a temperatura ambiente e chiudere la pasta sopra al burro.
Stendere nuovamente battendo un po' con il mattarello sopra la pasta in modo da far amalgamare bene il burro, piegare in tre; lasciare riposare la pasta per 30 minuti in frigo, dopo di che stendere e piegare di nuovo in tre : Dopo un altro riposo di trenta minuti in frigorifero ripetere con l'ultima piega a tre.

A questo punto far raffreddare bene la pasta in frigorifero (io fino alle 15.00 del pomeriggio), quindi stenderla fino ad avere 3 mm di spessore.
Ricavarne dei triangoli, farcirli con Fiordifrutta Visciole (per me, no, purtroppo!!!) poi arrotolarli per ottenere i croissant.

Appoggiarli su una teglia coperta con carta forno e lasciar lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore, quindi infornare a 180° C per circa 15 minuti.

Quelli in più li ho congelati, dopo averli arrotolati al momento di utilizzarli vanno tirati fuori dal freezer la sera prima così si scongeleranno e lieviteranno.

15 commenti:

  1. Sei stata bravissima è da molto tempo che volevo provarli, quasi, quasi mi è venuta anche a me la voglia di farli.
    E sono cosi perfetti!!
    Buon anno!!

    RispondiElimina
  2. Che bell'inizio, davvero perfetto per una colazione di festa. Buon inizio 2012! Babi

    RispondiElimina
  3. meraviglioso tantissimi auguri

    RispondiElimina
  4. buon anno! e mi prendo un croissant per festeggiare perche' sono deliziosi:-) baci

    RispondiElimina
  5. Buon Anno, grazie un croissant a me...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Que rico!! Me encantan tus recetas, ¿tienes traductor de google? Bueno, sino intentaré buscar cómo traducir tus recetas.
    Un beso fuerte desde España
    http://janakitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. pure io intesso le lodi della pasta madre....
    buonissimo 2012 Aria :)

    RispondiElimina
  8. Bellissima colazione la adoro , anche io avevo la pasta madre :(
    felice 2012 un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  9. Tesoro,ti voglio bene, ti dico solo questo perchè oggi ho bevuto un pò troppo e un discorso serio non riesco a farlo :D ma ho appena letto il tuo commento e sono passata per un abbraccio, qualche volta le parole servono a poco, ma un abbraccio invece sa essere molto più efficace :D
    TVB
    Simo

    RispondiElimina
  10. PS: non è che sono un'alcolizzata eh...solo che è stata una giornata particolare ;) Ahahahah, va bene, vado a nanna che è meglio
    Un bacione
    Smackkkkk

    RispondiElimina
  11. Certo che ce la puoi fare tesoro, perchè sei in gamba e perchè il passo più grande lo hai già fatto: trovare in te la forza per reagire alla tua allergia e inventare ricette alternative con quello che ti è concesso. Cominciare bene la mattina con una golosa colazione è di buon auspicio per tutta la giornata. E ti auguro davvero che questo goloso inizio d'anno di blog sia di ottimo auspicio per te, la tua serenità, la tua salute, i tuoi sogni nel cassetto, la tua vita. Un abbraccio grande grande

    P.S. i croissant sono favolosi ^_^

    RispondiElimina
  12. Tantissimi auguri anche a te, il 2011 ti ha messo duramente alla prova ma ti ha fatto anche prendere coscienza della tua forza e delle grandi capacità che hai. Ti auguro di cuore che il 2012 ti porti tutte le cose belle che desideri per te e i tuoi cari.
    Ottimi i croissant al kamut, una coccola irrinunciabile!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. ecc ora vedo i tuoi post...e questo mette tanta fame.boni i cornetti!!!!

    RispondiElimina
  14. Hai ragione a me non è arrivato questo e le altre di post , brava sono deliziosi!

    RispondiElimina
  15. Lo vuoi con tutta te stessa, è questo il segreto per farcela! Ti adoro dolcezza :)
    Che figata sti cornetti!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani