Home

giovedì 20 gennaio 2011

Voul au vent svuotafrigo



Ciao a tutti, il virus sta passando...ma veramente mi ha lasciata ko...ancora non sono in formissima...la voglia di mangiare non è molta ma quella di cucinare sta tornando...quindi lo reputo un buon segno.

Ovviamente, causa poche ricette nei giorni scorsi, il mio frigo pullula di alimenti che chiedono di essere impiegati al più presto, poichè vicini alla data di scadenza...quindi ho radunato le poche energie ed ho creato questo semplicissimo antipasto, più facile a farsi che a dirsi.

Cosa serve?

un rotolo di pasta sfoglia...
qualche formaggio...
qualche sottaceto...
quello che avete in frigo...
un uovo o latte

Come si fa?

Srotolare la pasta sfoglia e con un coppapasta di circa 6-7 cm di diametro ricavare tanti cerchi. Tenerne integri 7-8 e metteteli da parte.
Successivamente, con un coppapasta più piccolo ricavare dai restanti cerchi grandi un cerchio più piccolo, che terremo da parte.
Avremo così tante "ciambelle".
Bene, ora sbattiamo l'uovo in un piatto (se non ne avete in casa va bene anche poco latte) e spennelliamo i cerchi interi in modo da poter sovrapporre ad essi una ciambella e un'altra ancora, sempre "incollandola" con poco uovo o latte. Dovrete ottenere 3 strati di pasta sfoglia.
Infornare per una decina di minuti, finchè non saranno dorati e ben gonfi, dei piccoli cestini che lascerete raffreddare.
Nel frattempo, infornate anche i piccoli cerchi rimasti (della serie non si butta via niente!), si gonfieranno un pò e cuoceranno in poco tempo, potrete usarli per decorare o mangiarli come stuzzichini!

Ora farcite con insalata russa, besciamella e funghi, formaggi freschi e gamberetti...o semplicemente, come ho fatto io, con philadelphia, roselline di prosciutto cotto e olive, una spolverata di pepe.

Buon appetito e un bacio a tutti voi che sempre passate di qua e mi lasciate dei bellissimi messaggi, grazie, il mio blog vive grazie a voi!

Con questa ricetta partecipo al Contest di Zagara

25 commenti:

  1. Caio Aria! bellissima ricetta e veloce! Mi piace molto il tuo blog ^_^ Anche io sono reduce da un virus e solo l'odore del cibo mi nauseava sino a ieri! baci ^_^

    RispondiElimina
  2. davvero un ottimo e gustoso suggerimento :)

    RispondiElimina
  3. Buoni i voul-au-vent, sono proprio carucci! Comunque si sente da come scrive che sei proprio stanca... un abbraccio e un besito!
    Babi

    RispondiElimina
  4. Adoro questo genere di antipastino.. davvero super stuzzicante!!
    Coraggio, vedrai che fra poco riprenderai a spadellare a pieno ritmo!

    RispondiElimina
  5. che dire...una laniera chicchissima di svuotare il frigo. bravissima!

    RispondiElimina
  6. Anche "a basso consumo energetico"(diciamo così) rendi al meglio!;) Questa ricetta svuotafrigo è sfiziosissima!
    RImettiti Aria!

    RispondiElimina
  7. Sono contenta che tu ti stia rimettendo.
    Evviva gli svuota frigo.
    brava
    un bacione

    RispondiElimina
  8. dai su ancora un po di riposo e poi riprendi alla grande!!bacioni

    RispondiElimina
  9. Adoro le ricette svuota-frigo...brava e grazie per l'idea!!!Buona guarigione!!

    RispondiElimina
  10. sai da quanto tempo non ne mangio....bellissimi e riprenditi.

    RispondiElimina
  11. anche io svuoto il frigo cosi' :) ;)

    RispondiElimina
  12. ...belli da vedre e sicuramente buoni da mangiare!!!! baci Nahomi.

    RispondiElimina
  13. ma come fai questo bel piattino e non partecipi al mio contest?
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. mmmmmmmmmmm..che sfiziosi!!!!!!!!brava!

    RispondiElimina
  15. Io adoro i voul au vent...sono molto versatili...e i tuoi sono sfiziosissimi!!!!

    RispondiElimina
  16. Meno male che ti stai riprendendo. Bella l'idea dei cestini fatti così, io di solito metto la sfoglia negli stampi dei muffin. ottima l'idea svuotafrigo, buona giornata e un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Aria... un ingrediente che si chiama "quello che avete in frigo" mi piace molto ;))))))))
    Comunque, saranno facili, ma io i voulevant non li ho ancora mai fatti, quindi... bravissima tu!

    RispondiElimina
  18. ottima come idea , stuzzicante!

    RispondiElimina
  19. Ciao Aria! Innanzitutto tantissimi auguri di pronta guarigione! Speriamo che venga al piu' presto la primavera, perchè anche io non ne posso piu' di questo freddo!
    La tua ricetta con i voul au vent la trovo utilissima!! Infatti ho ancora qualche decina di voul au vent da finire di farcire...quelli avanzati dal pranzo di natale!!

    RispondiElimina
  20. Tesorino meno mae che stai meglio!!! E s'è t'è tornata la voglia di stare ai fornelli presto arriverà anche quella di mangiare ;-)
    Ottima questa ricetta, veloce e sfiziosa! Un antipasto scenografico e goloso :)

    Allora aspetto di vdere i tuoi zucherini ;-))))

    Per gli aromi io ho trovato al centro commerciale dei coloranti in gel aromatizzati, c'erano di tutti i colori e gusti, sono profumatissimi e saporosi ;-) Sono della decorì (non Decora) ;)
    Per il resto puoi aromatizzarli anche con i liquori che più ti piacciono ;-)

    Baciuzzi e ti auguro di riprenderti pienamente al più presto :)

    RispondiElimina
  21. Magari prendesse a me il virus che mi fa passare l'appetito!!!
    Scherzi a parte, in bocca al lupo per la ripresa e come vorrei questi tuoi stuzzichini in bocca a me.

    RispondiElimina
  22. E' quel genere di cose che parti a farle come antipasto e poi ne mangi talmente che non c'è più spazio per il resto. Queste sfoglie ripiene sono una tentazione.....piacciono a tutti e si presentano sempre benissimo.
    Buone....e vengono anche in soccorso se non si è proprio in forma...che si può volere di più? :D
    Riprenditi presto, mi raccomando cara Aria, ......questo virus è proprio malefico :(
    Ti aspetto in piena forma per la prossima settimana ok? ;)
    Un bacione tesoro e buon w.e
    E grazie per le cose bellissime che mi dici sempre......sei troppopo dolce...
    Smack smack

    RispondiElimina
  23. Ho lo STESSO virus O.O. Non ci credo... Ma allora è comune... Cmq bellissimo il tuo blog. Se ti va passa dal mio. Potremo seguirci a vicenda magari...
    Alla Moda e con Stile

    RispondiElimina
  24. Bravissima! E' da tanto che non li preparo. Hanno un aspetto delizioso. Potrei mangiarne quantità industriali!!!

    Baci e buon fine settimana Giovanna

    RispondiElimina
  25. Ti sono venuti stupendi!!!!!!!!
    chissà perchè non ho mai provato a farli in casa... credevo fossero difficilissimi, ma... dop questa tua ricetta... ;)
    grazie!!!!
    io li adoro!!!
    e i tuoi sembrano proprio ottimi... senza contare che sono bellissimi *_*

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani