Home

giovedì 5 maggio 2011

Sorbetto alle fragole con mousse di mascarpone ai semi di papavero


















Oggi vi propongo un dessert particolare, che si compone di due consistenze diverse, freschissime e delicate,a cui si sposa benissimo il gusto dei semi di papavero. A noi è piaciuto molto, ma credo che in estate sarebbe ancora più apprezzato, magari sostituendo le fragole con i lamponi....che ne dite?
Di certo, non può mancare il mascarpone....devo ricordarvi la mia passione per "Sua Morbidezza?" beh, vi assicuro che ci sta particolarmente bene! Curiosi???
Provo a darvi la ricetta così come mi è venuta, perchè ho seguito la fantasia...spero di ricordare bene tutti i passaggi e di darvi un'idea precisa degli ingredienti, che ho messo un pò...a sentimento!

Eccola!

250 gr di fragole
200 gr di panna
100 gr di mascarpone
100 gr di zucchero a velo
due cucchiai di latte
14 gr di colla di pesce
semi di papavero Melandri Gaudenzio


Procedimento:

Montare la panna e tenerla in fresco.
Lavare e tagliare le fragole, frullarle con 50 gr di zucchero a velo. Assaggiate prima di aggiungere eventuale zucchero in base alla dolcezza della frutta.
In una ciotola unire al frullato 50 gr di panna montata e 7 gr di colla di pesce prima ammollata in acqua fredda, strizzata e sciolta in un cucchiaio di latte.
Amalgamare bene il tutto.

Foderare uno stampotipo da budino con pellicola, versare il frullato di fragole e mettere in congelatore.

Trascorsi venti minuti mescolate il mascarpone con 50 gr di zucchero a velo, lavorarlo per ammorbidirlo poi unire la panna montata e la rimanente colla di pesce ammorbidita in acqua fredda, scolata strizzata e sciolta in un cucchiaio di latte.
Ho volutamente lasciato il composto non troppo zuccherato, ma se siete supergolosi assaggiatelo e regolatevi in base ai vostri gusti personali.
Unire alla mousse di mascarpone semi di papavero a piacere.
Versare delicatamente il composto bianco su quello rosso già in parte solidificato (ma non del tutto) in modo che il bianco sprofondi leggermente nel composto rosso creando il motivo che vedete in foto.
Lasciate riposare in freezer qualche ora poi trasferite il dolce nel frigorifero capovolgendolo delicatamente.
Io l'ho lasciato altre due ore.
Quando l'ho tagliato a fette il composto rosso era ancora un pò "effetto granita" mentre il bianco era veramente "pannoso e morbido". Una delizia!
Servire nei piatti decorando con i semi di papavero Melandri Gaudenzio.

Nel sito Melandri Gaudenzio potete anche curiosare per saperne di più su questi semi oleosi così importanti per il nostro organismo, che donano ai piatti sapore e colore....

A presto!

25 commenti:

  1. oltre che curiosa sono anche golosa ! e qui mi hai stuzzicato tutti e due questi "sensi"

    RispondiElimina
  2. Curiosa, curiosa!!!! di testare tale meraviglia al piu' presto ;-)

    RispondiElimina
  3. che bontà...che golosità! Peccato non poter mangiare mascarpone, sigh!
    Baci

    RispondiElimina
  4. wow, che accostamento di sapori interessante!
    I semi di papavero poi sono una vera chicca :)

    A quest'ora un dessert lo gradirei proprio...

    Baciuzzi :-*

    RispondiElimina
  5. ..ma che bontà! Una bontà morbidosa! ;)

    RispondiElimina
  6. Mi è bastato il titolo della ricetta per avere la lingua fino ai piedi :)

    RispondiElimina
  7. Ma che ottimo dolcino!!!!...fresco e super goloso!!!!...sei bravissima!

    RispondiElimina
  8. deliziosa moousse in un fresco sorbetto.. ricorda il gelato nello stecco dell'algida.. ma non ricordo il nome!! ^_^

    RispondiElimina
  9. Veramente sfiziosa questa mousse, complimenti, fai sempre delle preparazioni originali!

    RispondiElimina
  10. che delizia...da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  11. Macchetelodicoafà...ho un'acquolina da paura!

    RispondiElimina
  12. Buonissima mousse, l'unica cosa che io però non riesco a mangiare sono i semini di papavero, ma per il resto me la mangerei subito, bacioni.

    RispondiElimina
  13. meraviglioso!!!
    bellissimo da vedere e delizioso da gustare!!! fragole, mascarpone, semi di papavero...che meraviglia!!! mi piace tantissimo!!! lo proverò e sono sicura che non smetterò più di farlo come il tuo salame di cioccolato!!! l'ho preparato anche per il primo maggio e come sempre è andato a ruba!!!
    grazie!!!

    RispondiElimina
  14. sembra il fior di fragola!!!!!!!!! Ottimo.

    RispondiElimina
  15. Aria, parliamo seriamente, mi sa che prima o poi il tuo sogno si avvera! stanotte mi lancio in paracadute sul tetto di casa tua!!!!

    RispondiElimina
  16. Anch'io adoro il mascarpone ...e questo sorbetto, brava, bella ricetta!!

    RispondiElimina
  17. davvero una delizia!complimenti!

    RispondiElimina
  18. credo somigli un pò alla granatina alla fragola con la panna che io mangio a secchi quando la trovo buona, fatta con le fragole fresche. Mi piace moltissimo! Ma sai che me la ricorda proprio? bisognerà che la faccia proprio. Ho solo paura che possa piacermi troppo. Un bacio Ariuccia!
    Bravissima ;)
    Smack

    RispondiElimina
  19. Questa mousse è una vera tentazione!!! La mangerei in qualsiasi momento...molto brava e simpaticissima l'idea del papavero!!! Bacio...

    RispondiElimina
  20. Aria, questo dolce è strepitoso ma la pizza del post precedente mi fa letteralmente impazzire!!!
    :O sembra quella della pizzeria....quando mi inviti a cena? anzi quando cucina il tuo boy che vengo a cena!!!:D

    RispondiElimina
  21. Arietta ma cosa ti sei inventata qui??? Che meraviglia.. un sorbetto fresco fresco con i semini!!!! Questa è proprio una chicca!!

    Sei sempre più brava e fantasiosa, hai tutta la mia ammirazione!!
    Un abbraccio stritoloso!!

    RispondiElimina
  22. aria buonissimaaaaaaa
    con i semi di papavero che io adoroooo devo provarla

    RispondiElimina
  23. Francesca che originale questo abbinamento coi semi di papavero! Bravissima davvero, mi hai incuriosito e credo che proprio la proverò! Un abbraccio dolcissimo a te e family ^:* e buon we! Bacio

    RispondiElimina
  24. Ciao!!! grazie per la visita al mio blog...spero che un giorno diventi bello come il tuo....ora che l'ho scoperto non lo mollo!!!!;);););) a presto!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani