Home

lunedì 9 maggio 2011

Viennetta ai pistacchi e cioccolato fondente

























Buona settimana a tutti voi, e grazie per le belle parole che avete lasciato sul mio post precedente. Grazie per non considerarmi una patetica, forse a volte lo sono...ma che farci, sono io e voglio esserlo fino in fondo, anche nel blog, perchè non so vivere con delle maschere o dei filtri, e quando mi butto in qualcosa ci metto tutta me stessa...e quella me stessa è proprio così...quindi mi dovete sopportare!!!

Per iniziare bene la settimana eccomi con un altro dolce...non so che farci, ma ultimamente sono in una fase dolce dolce dolce...devo ancora smaltire un pò di cioccolato pasquale... e in più...volevo assolutamente partecipare a due bellissimi contest, quindi tento subito la fortuna con la mia proposta:

una viennetta home made, che sa veramente di viennetta ma è fatta con ingredienti sani, un dolce che si prepara in pochissimo tempo (meno di un quarto d'ora) e che si mette in congelatore così da poterlo sformare all'ultimo momento quando si hanno ospiti e si vuole fare un figurone....provatelo e poi mi dite!


























Ingredienti:

400 ml di panna fresca molto fredda
3 albumi
60 gr di zucchero a velo vanigliato (o 60 di zucchero a velo più una bustina di vanillina)
crema di pistacchi Babbi
100 gr di cioccolato fondente

per la decorazione:

topper al cioccolato Fabbri
granella di pistacchi Noberasco

Procedimento:

Montare la panna fresca in una ciotola capiente. In un'altra ciotola montare gli albumi a neve ferma con lo zucchero a velo.
Amalgamare delicatamente i due composti.
Sciogliere il cioccolato fondente in microonde.
Foderare con la pellicola uno stampo da plumcake, versare un terzo del composto bianco, lasciar cadere sul composto qualche cucchiaiata di crema ai pistacchi Babbi qua e là e qualche cucchiaiata di cioccolato fondente fuso al microonde .
Ripetere l'operazione e terminare con l'ultimo strato di crema bianca.
Riporre in freezer per 5 ore.
Al momento di servire, capovolgere e decorare a piacere, io ho usato un topper al cioccolato Fabbri e granella di pistacchi Noberasco.
Tagliare a fette generose....perchè conquisterà tutti!
























Ditemi: non ci avete messo meno di venti minuti?????? ed è una vera soddisfazione sentirsi dire: è più buona di quella vera, anche se il sapore è praticamente identico....ma il bello è che la farcitura la possiamo cambiare a piacimento, fatemi sapere se la provate e come l'avete personalizzata!


Con questa ricetta partecipo al contest "In venti minuti o meno" di Mamma Papera
dove i premi sono sempre di Laboratorio Pesaro














e al contest "Homemade is better!" dove i premi sono offerti da Kit zen

Quest'ultimo contest è organizzato dai blog
Una zebra a pois
Mezzaluna
e Shakeandbake

che ringrazio per la bella iniziativa!

Se non lo avete già fatto correte tutti a partecipare, i premi di questi 2 contest sono favolosi, offerti da 2 Aziende super!
































paletta per torte Brandani che torvate presso "Gioia della casa"
Vassoio Laboratorio Pesaro Linea Biarritz

41 commenti:

  1. Potremmo avere una fetta di quelle generose ?
    Sai ... siamo golosi :))
    Complimenti è splendida !!!
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Sono già a buon punto.... la paletta Brandani già ce l'ho, proprio uguale!!!!! Scherzi a parte, grazie per la ricetta che farò certamente, da tenere in freezer in estate, ne proporrò anche la versione con le fragole, già ho in mente come fare la farcitura da sostituire alla crema di pistacchi. Ciao, Clara.

    RispondiElimina
  3. Ok, l'appunto e la preparo questo fine settimana....è bellissima Aria! Complimenti!!!
    A me non piace molto il pistacchio però così lo mangerò di certo! ^_^

    RispondiElimina
  4. brava che bella idea con i pistacchi! la viennetta home made è superba, anche noi la prepariamo spesso, in genere pastorizziamo le uova con lo sciroppo caldo, ma noi siamo fissate! mi piace la tua versione, ovviamente la proverò

    RispondiElimina
  5. tesoro è una meraviglia!!! la devo provare assolutamente... complimentiiiiiiii

    RispondiElimina
  6. Aria è spettacolareeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!baci!

    RispondiElimina
  7. A noi piace tanto la viennetta mi copio la ricetta è favolosa!

    RispondiElimina
  8. Troppo bella e buona, io adoro i pistacchi! Te la copierò ;)

    RispondiElimina
  9. Bellissima e goduriosa!!
    Brava
    buona giornata Anna

    RispondiElimina
  10. ma questa e'una genialata!!!una bellissima simil viennetta molto originale!!

    RispondiElimina
  11. Veramente stupendo!!!
    UN bacione

    RispondiElimina
  12. Questa viennetta non ha nulla da invidare all'originale, anzi...direi che è molto più buona e sicuramente originale con quel buon pistacchio!!! Un bacione e buona settimana!!

    RispondiElimina
  13. Splendida la tua viannetta! Bravissima!

    RispondiElimina
  14. Ciao Aria,bellissima questa viennetta e con i pistacchi è decisamente meglio dell'originale. In bocca al lupo per i contest
    Alessandra

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima, ricambio molto volentieri la visita!! Complimenti per questa Viennetta, buonissimaaaaa!!

    RispondiElimina
  16. Sei bravissima!!!!!...questa viennetta è golosissima!

    RispondiElimina
  17. wowwwwwwwwwwww aria ma è bellissima questa viennetta perfetta!!!!!!!!!!!decisamente un incanto e poi molto piu sana di quelle in commerico!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  18. Adoro la viennetta, in questa versione deve essere spettacolare, non pensavo ci volesse così poco tempo. Bacioni, io ho ancora la caviglia che fa maluccio, ma tempo per curarmi poco!

    RispondiElimina
  19. ciao,
    grazie mille per la tua ricetta!

    RispondiElimina
  20. hai ragione sembra una ricetta velocissima! che belle foto poi...io trovo le ricette molto laboriose un po' noiose, ma nel tuo blog di ricette noiose non ce ne sono proprio!!! corredate dalle tue foto sono tutte invitantissime :D

    RispondiElimina
  21. Tesoro è bellissima!!!
    Ma sai che ho sempre pensato ci volesse molto più tempo per prepararla?? Mannaggia proprio ora che sono a dietissima lo scopro??? ahahah
    Bacioni e.. grazie, sei sempre tanto carina con me!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Aris, approdo con piacere sul tuo blog e ti faccio subito i complimenti, è molto bello qui.
    Anche io ho fatto questa ricetta con la marmellata di arance e i wafer sbriciolati sul fondo, se ti fa piacere vieni a trovarmi.
    Ciao e ancora complimenti loredana

    RispondiElimina
  23. Scusami Aria, mi è scappata la s ;)

    RispondiElimina
  24. ma tu sei davvero brava, io da pigrona e pasticciona come sono non mi ci metto nemmeno a creare queste meraviglie qua....
    Davvero super!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  25. ti posso odiare??? solo per 5 minuti??? sono a dietaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! mamma miaaaa! che tentazione!
    ma tanto lo sai che ti adoro!
    TVB

    RispondiElimina
  26. Quanta ne mangiavo di Viennetta quando ero piccola!!! ma questa deve essere 10 volte più buonaaaaa! mi fa impazzire! bravissimaaaaaaa!
    baci, Titti

    RispondiElimina
  27. Latro che Viennetta, questo deve essere moooooooolto meglio! ed 'e anche meravigliosamente bella.

    RispondiElimina
  28. Ciao davvero bello il tuo blog, se ti va passa da me a seguirmi ^ ^ ricambierò http://anisia-happycooking.blogspot.com/

    RispondiElimina
  29. Ma tu sei un genio. Non sapevo che la viennetta fosse fatta con sola panna e albumi. Ecco come mai mi piace tantissimo ,)
    Mamma mia che meraviglia, non impazzisco per il gelato ma non mi spiegavo come mai la Viennetta mi piacesse così tanto! E' panna!!!!!!!!!!!
    Mi si è aperto un mondo!
    Voglio farla assolutamente....
    Grazie tesoro....
    Ti abbraccio forte forte
    Smack

    RispondiElimina
  30. La viennetta!?!?!?!?OHHHHH!!!!La adoro!!!!A casa mia per lunghiiiisssimo tempo siamo andati avanti solo di viennetta!E tu mi dai anche la ricettuzza per farmela a casa *__* Ma graaazieeee!!!! :)))

    E soprattutto grazie mille di partecipare al nostro contest, ovviamente!!

    RispondiElimina
  31. tesoro questa ricetta è strepitosa grazie mille
    ^_^
    imbocca al lupo

    RispondiElimina
  32. Ciao! grazie per aver partecipato :)

    RispondiElimina
  33. ciao ,
    ma sai che la mia mamma si chiama Arria !!!!!
    ottimo dessert e complimenti per il tuo
    blog , veramente carino
    ti seguiro', ciao

    RispondiElimina
  34. Questo dolce è assolutamente STREPITOSO! Complimenti per la vittoria del contes "in20min e anche meno"..te la sei meritata tutta!!!

    Ti seguiamo..

    Francesca & Pietro di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  35. PEr me hai vinto tu!!! Come al solito quando passo di qui rimango senza parole!!

    RispondiElimina
  36. davvero una ricetta elegante, panna cioccolato e pistacchi, solo a pensrci mi vien l'acquolina
    E si presenta molto bene
    BRAVA, la proverò prestissimo

    RispondiElimina
  37. Fantastica questa viennetta ai pistacchi! Favolosa!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani