Home

giovedì 28 luglio 2011

Cheesecake salato alla rucola, basilico e crescenza
























Ecco un altro antipasto di quel famoso aperi-cena!!! L'idea base me l'ha data Giulia, che quando ha postato la sua ricetta mi ha ricordato quella pagina di giornale (Cucina no problem di Settembre) che avevo conservato per riprodurre la versione originale...

Dopo essermi consultata con Giulia circa il risultato, che come potete vedere anche nel suo blog è ottimo, ho optato per seguire in linea di massima il tutto apportando piccole modifiche personali...dettate dall'esigenza di ottimizzare le risorse possedute in frigorifero, come la rucola (usata per il farro con i pomodorini) e il basilico (utilizzato per gli involtini di bresaola e le melanzane al forno).

Lo sapete bene, chi cucina tanto segue raramente una ricetta passo a passo..un pò perchè la creatività prende il sopravvento, un pò perchè quando il frigo chiama....foobblogger risponde!

Ecco a voi la mia risposta!


Ingredienti per uno stampo da 26 a cerniera

160 gr di crackers
500 gr di stracchino
2 dl di panna fresca
20 gr di gelatina in fogli
30 gr di rucola
30 gr di basilico
50 gr di arrosto di tacchino a fette
semi di zucca Melandri Gaudenzio
80 gr di burro
sale e pepe


Far fondere il burro in un pentolino. Spezzettare i crackers e frullarli nel mixer con la rucola e il basilico, versare a filo il burro fuso e azionare ancora. Mettere l'impasto ben amalgamato nello stampo dove abbiamo messo un foglio di carta forno, e schiacciarlo bene affinchè si compatti. Lasciare riposare in frigo per 1 ora.
Intanto mettere a bagno in acqua fredda la gelatina. Scaldare 1/3 della panna sul fuoco e unirvi la gelatina ammollata e ben strizzata.
Con il frullatore a immersione lavorare lo stracchino con la panna, sale e pepe. Aggiungere la panna con la gelatina e trasferire nello stampo che riposava in frigo.
far raffreddare almeno 6 ore in frigo.
trasferire su un piatto da portata e decorare con le fettine di tacchino arrosto, arrotoladole come roselline e infilzandole con gli stecchini colorati e con i semi di zucca Melandri Gaudenzio, che daranno al cheesecake salato una nota in più!.



29 commenti:

  1. Appettitose e bella da presentare!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. E' davvero bellissimo e immagino la sua freschezza e sfiziosità...
    Che bella idea, brava Aria!

    RispondiElimina
  3. Bella ..... originale .....bella presentazione:

    RispondiElimina
  4. Ma che bella cheese cake salata con erbette buone buone! Mi piace l'idea, sarà molto fresca e delicata. Sono molto carine quelle rosette di tacchino, ma la vera chiccheria sono quei semini di zucca messi lì a mucchietto! Bellissimo effetto, solo una persona di classe come te poteva farlo. Io ci impazzisco per i semini in genere.
    Ciao tesoro, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ma che bella idea, nonostante io sia appassionata di cheesecake, non ho mai provato a farne una versione salata, questa è davvero splendida....da rivista!!!!

    RispondiElimina
  6. Passo al volo per un salutino, dato che sono ancora in vacanza e con connessioni di fortuna.
    Un bacione e complimenti per il cheesecake salato :-)

    RispondiElimina
  7. Anche a me frulla in mente un cheese salato in questo periodo...spero di realizzarlo quanto prima!
    Prenderò spunto anche da questo. La base mi stuzzica moltissimooo. Brava!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  8. molto buono,bellissimo anche nella presentazione!!!

    RispondiElimina
  9. carissima se passi da me c'è un piccolo riconoscimento in fondo al post appena pubblicato...questa cheesecake salata m piace più di quelle dolci...baci

    RispondiElimina
  10. mai assaggiato un cheese cake salato questa ricetta te la copio aria lo voglio fare sai sabato sera ho una cena con amici e questo sarebbe una sorpresa per tutti come aperitivo-buffet
    grazie aria..
    lia

    RispondiElimina
  11. Che bell'idea questa cheesecake salata!!!...super gustosa!!!

    RispondiElimina
  12. ma dai che bella idea!!!! copio...anche questo!!:-))))))baci!

    RispondiElimina
  13. Bello il cheesecake salto non lo avevo mai visto, brava.

    RispondiElimina
  14. Bellissima idea il cheese cake salato!! Ci sto pensando anch'io, alla prossima occasione lo farò!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  15. complimenti è particolarissima, baci.

    RispondiElimina
  16. Aria, questa cheesecake mette allegria solo a guardarla! E' un'idea originalissima!

    RispondiElimina
  17. Ciao Tesoro, stai cucinando cose splendide questo cheesecake salato mi sembra super.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Ricordo di aver fatto una cheesecake simile per un buffet è davvero frseca ed invitante...ecco per pranzo una bella fettona ci starebbe benissimo!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  19. E' così bello partire con una mezza idea e poi prendere la tangente, dando libero sfogo alla fantasia del momento. Specie poi quando il risultato è così fresco e invitante. Ottimissimo risultato tesoro, un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  20. E' deliziosa! Ne prendo nota!:P

    RispondiElimina
  21. Ma questa è proprio una ghiottoneria! Io una chesse cake salata non l'ho mai fatta, mi piace molto l'idea come l'hai fatta tu, me la segno voglio provare a farla, bravissima, buon w.e.!

    RispondiElimina
  22. Ma che buono Aria!! *.*

    Devo assolutamente provarci una volta, è un idea da aperitivo spettacolare!

    Un bacione!
    Babi

    RispondiElimina
  23. Questo è il tipo di chesse cake che preferisco... SALATEEE! Brava, complimenti!

    besos

    RispondiElimina
  24. ti è venuto meraviglioso! :)
    mi piace l'idea del basilico nella base e anche i semini sopra!
    sono contenta che lo hai provato!
    un bacione
    Giulia

    RispondiElimina
  25. Caspiterina, è fantastico questo cheese-cake!
    Complimenti!
    Avevo già tempo fa l'idea di una ricetta del genere, mi restava solo da provarla..e penso che mi sbizzarrirò per le feste!

    p.s. Visita il mio blog: http://pereepeperoncini.blogspot.com/

    RispondiElimina
  26. Questa mattina ti ho preso di mira e sto curiosando nel tuo blog...INVITANTE!!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani