Home

domenica 11 settembre 2011

La Torta Scacchiera
















Buona Domenica, come va? Io oscillo ancora tra alti e bassi....di certo mangiare una qualsiasi cosa ed aspettarsi l'attacco allergico non è il massimo della vita, non ci si gusta quasi niente e la testa non si riposa mai.
Pensate che quasi tutte le notti sogno (o meglio, faccio incubi) di essere in un supermercato e passare in rassegna tutto quel che vedo: questo lo posso mangiare, no, questo non lo posso mangiare...ovviamente siamo ad un 10% di cose che potrei mangiare e un 90% che mi sono vietate, dal momento che quella malefica dicitura "può contenere tracce di frutta a guscio" è presente praticamente anche sulla carta igienica!!!!!


Beh, il mio congedo dalla Nutella, a proposito di frutta secca, è stato questo. Non male, eh?
E' dal 22 agosto che non ne mangio un cucchiaino...sono in astinenza!!!!

Tornando a noi, questa Torta, che non mi è certo venuta perfetta, è stata una gran soddisfazione per me. Era da tantissimo che volevo farla, dal Natale scorso direi, quando mi aspettavo che Babbo Natale mi portasse lo stampo apposito per farla...ma credo se ne sia scordato, quindi ho riposto l'intenzione nel cassetto.

Poco tempo fa, nel mitico blog di Cranberry, non solo vedo uno splendore di Torta Scacchiera ma la mitica Cran ci svela anche il segreto per farla senza appositi attrezzi. Beh, forse non viene proprio superperfetta, o forse sono io che sono una pasticciona, però il suo disegnino è stato illuminante e mi sono divertita a farla, considerando anche il fatto che era un'occasione davvero speciale, il compleanno di Anais.

La Torta è anche buonissima, io l'ho farcita con nutella mescolata a mascarpone, le dosi ad occhio, anzi...assaggiando frequentemente per assicurarmi di aver raggiunto la consistenza desiderata! A dire il vero l'ho bagnata anche con un pò di latte, e vi devo confessare una cosa...avevo fatto 3 dolci per il compleanno della mia stellina...quindi è rimasto un quarto di Torta Scacchiera che, il giorno successivo, era ancora più buona.

Fatela presto...senza aspettare Babbo Natale!!!!!

Eccovi la ricetta della mitica CranBerry, che ringrazio di cuore!

Ingredienti per 3 stampi da 22 cm

5 uova
250 ml di latte
400 gr di farina 00 (più 3 cucchiai per la versione chiara dell'impasto)
300 gr di zucchero
200 gr di burro
1 busta di lievito
3 cucchiai di cacao amaro (per la versione scura dell'impasto)

Preparazione

Per prima cosa imburrate i tre stampi che vi serviranno per le basi della scacchiera.
In una ciotola rompete le uova e sbattetele con una parte del latte ( 100 ml); in un altra ciotola invece versate la farina setacciata, lo zucchero e il lievito in polvere, mescolatele e unite il latte e il burro morbido a pezzetti poco per volta mescolando con un frullatore elettrico. Continuate fino ad incorporare tutto il burro e infine aggiungete il composto di latte ed uova mescolando a velocità più alta.
A questo punto dividete la pastella in due ciotole, ( avrà una consitenza abbastanza fluida) in una ciotola metterete altri 3 cucchiai di farina, nell'altra 3 cucchiai di cacao , mescolate e amalgamate per bene le creme.
Mettete le due creme in due sac a poche.

Creazione degli strati per l'effetto scacchiera
Per creare l'effetto a scacchiera il segreto è quello di mettere la crema nello stampo alternando gli strati ( bianco-scuro) per due stampi e il terzo invece facendo il contrario, sembra complicato ma non è così.
Io praticamente ho messo l'anello dello stampo a cerniera e un coppapasta all'interno del mio stampo e ho quindi ottenuto dei divisori che mi sono serviti come barriere per l'impasto. Una volta che avete versato l'imapsto all'intenro di ognuno di essi, toglieteli velocemente ed infornate, vedrete che non si mischieranno e il gioco sarà fatto.A questo punto cuocete in forno già caldo a 170° per circa 15 minuti, regolatevi sempre con il vostro forno inserendo uno stuzzicadenti.
Ricordate che due dei tre stampi devono essere preparati allo stesso modo

Per maggiori delucidazioni vi rimando al disegnino illuminante di CranBerry.

Per l'assemblaggio del dolce, io ho preferito bagnare i dischi con poco latte anche se la torta è morbida e spugnosa, li ho farciti con nutella e mascarpone (un velo, anche per non coprire l'effetto scacchiera) e ho poi ricoperto l'intero dolce con il composto (direi circa 500 gr di mascarpone e 250 di nutella). Ho decorato con meringhe e confettini colorati.

Con questo buon dolce vi auguro...una dolce Domenica!!!!

42 commenti:

  1. Ma è bellissima!e sicuramente buonissima!Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao ahahha ma dai non ci crederai la sto facendo oggi questa torta ma con un'altra ricetta. bellissima ti è venuta. Auguri alla festeggiata.

    sai anch'io dovro farmi il test per vedere se ho qualche intolleranza ai dei cibi ...poveri noi

    Un bacio buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!!!!! complimenti a te etsoruccio e alla mitica Cran allora :D
    Un bacione ebuona domenica
    Smackkkkk

    RispondiElimina
  4. Complimenti!!! E' venuta splendida :-)
    Quanto alla Nutella, non ci pensare...convinciti che fa moooolto male!

    RispondiElimina
  5. oh mamma mia che spettacolo, questa torta...mi mancano gli accessori per farla...fa proprio una bella figura oltre ad essere buonissima!baci!

    RispondiElimina
  6. Ma è bellissima questa torta ed è così scenografica! Appena mi viene la giusta "ispirazione" la faccio!!
    Ciao Aria buona domenica anche a te!!

    RispondiElimina
  7. Ehi ciao!!!...sono tornata, e credo di essermi persa qualcosa...hai scoperto di essere allergica o intollerante a determinati cibi?!?

    Auguri alla piccola Anais e complimenti a te e a Cranberry per la torta!

    RispondiElimina
  8. Ma è proprio un'opera d'arte!!! ti è venuta benissimo. Io è da tanto che vorrei provare ma devo ancora escogitare gene come fare i cerchi perchè non ho dei coppapasta adatti.

    RispondiElimina
  9. Bravissima Aria!!! E' spettacolare davvero! Mi sa che prima o poi devo provare a cimentarmi... Sì, sì.... Prima o poi :)
    ps mi spiace proprio per la frutta secca: dobbiamo pensare a qualcosa sostituibile e altrettanto buono!
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ciao amoruccio...bellissimo l'effetto a scacchiera!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  11. molto bella e precisa.
    bravissima

    RispondiElimina
  12. Complimetissimi Aria!!! Questa torta ti è venuta perfetta!! Io non ci provo ancora ma nel frattempo mi gusto la tua!! Un bacio e buona domenica!

    RispondiElimina
  13. Seconde me ti è venuta splendida!!!! Hai ragione, ho notato anche io, leggendo le etichette, che la frutta a guscio si rischia di trovarla un po' ovunque.....
    Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
  14. Sei davvero bravissima, io pigrona e pasticciona come sono difficilmente mi cimenterei in una bellezza e bontà di simile difficoltà.
    Tieni duro, dai...ti mando un bacione.

    RispondiElimina
  15. io non ho ancora avuto il coraggio di provarla, sei stata bravissima, è perfetta!

    RispondiElimina
  16. Un collega di mia figlia, allergico come te alla frutta con guscio, le ha detto che non ha problemi se negli ingredienti di un dato prodotto è riportata la dicitura che tu citi..ma la cautela è d'obbligo..ma vedo che questi problemi veramente limitanti non ti hanno impedito di creare questa bellissima torta!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  17. Una meravigliosa "cretura" tutta da ammirare e poi da sbranare s'intende.... io devo ancora superare la paura di buttarmi in una simile impresa :)

    Bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  18. Ma sai che avevo intenzione di farla.. però con un'altra ricetta? Forse la mia è ancora più facile, se ho voglia di perdere un po' di tempo... Bacioni Aria, questo dolce è una bellezza!

    RispondiElimina
  19. questa è una torta che vorrei fare anch'io, ma non prendo mai la decisione.
    La tua è venuta carinissima e non vedo le imperfezioni che tu dici.
    Grazie per la dritta dello stampo.
    Su di una rivista ho visto che per questa torta utilzzavano una sac a pochè e facevano cerchi concentrici degli strati alternati. Credo si trattasse di un impasto più sostenuto che non si mescolava durante la cottura.

    RispondiElimina
  20. Certo non è semplice vivere con questo problema, purtroppo devi fare molta attenzione...comunque la torta ti è venuta benissimo....auguri alla piccola....

    RispondiElimina
  21. Intanto auguri alla piccola principessa e complimenti a te, a me sembra bellissima quella scacchiera...non deve essere piacevole dover leggere tutte le etichette, ma tra un pò andrai a colpo sicuro su tutto quello che puo mangiare!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  22. bellissima...e per me impossibile da rifare! ihih

    RispondiElimina
  23. Veramente bellissima. Complimenti!

    RispondiElimina
  24. che bellezza !!! In bocca al lupo per tutto il resto

    RispondiElimina
  25. sei stata bravissima con questa torta! In bocca al lupo per le allergie, non ti abbattere!!!

    RispondiElimina
  26. Ma che meraviglia !! Pensa ti fosse venuta perfetta !!! Tieni duro aria, i brutti sogni passeranno.Un bacione

    RispondiElimina
  27. Ma ti è venuta benissimo !!!Bravissima! per il problema della frutta mi dispiace tantissimo eprchè ti capisco.
    Io però sono speranzosa, si dice che queste malattie si scoprono anche dopo tanti anni...e io spero sempre che spariscano così improvvisamente come son venute!
    Un bacione! e grazie per i tanti complimenti! anche troppi:D

    RispondiElimina
  28. è venuta un amore! e poi se pensi a quanto costa lo stampo per la torta a scacchiera..è da brividi!!!! ormai non ne hai più bisogno!!!

    RispondiElimina
  29. Complimenti!! davvero una bella torta!!

    RispondiElimina
  30. Tesoro è splendida ^__^ Immagino la faccina dei bimbi quando è stata tagliata la torta, tutti a bocca aperta estasiati...per la bellezza prima e la golosità poi. Hai fatto conquiste in tutti i sensi. Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  31. Buonissima oltre che molto bella. Brava cara. Ciao

    RispondiElimina
  32. Tesoro mannaggia speriamo che questa allergia ti dia tregua prima o poi e sai che anch'io avevo in mente questa torta ma senza stampo ho smepre desistito ed invece il trucco c'è mi segno tutto adesso:D!!Bacionisssssssimi,Imma

    RispondiElimina
  33. che meraviglia di torta, complimenti davvero, le tue torte hanno sempre una marcia in più!
    baci
    Camy

    RispondiElimina
  34. non capisco perchè non ho avuto l'aggiornamento dei tuoi due post precedenti.. mah! torta scacchiera? troppo bella! possiamo farla senza stampo e senza aspettare babbo natale :D ciaoo

    RispondiElimina
  35. francesca uno goduria solo a guardare...un bacione a volo

    RispondiElimina
  36. Tesore, io potrei morire senza Nutella... come ti capisco.
    Questa torta è una meraviglia. Sei stata bravissima. Complimenti!!

    RispondiElimina
  37. Astinenza di Nutella?! Eehhh! Mi sa che è da gennaio che io e lei non ci incontriamo!
    Dalle mie parti c'è la leggenda metropolitana che ci siano le ossa di maiale tritate...nnon so se ti può aiutare pensare a questo.
    Questa torta è perfetta anche senza stampo, beata Anais! 3 torte per i suoi 3 anni!

    RispondiElimina
  38. Bellissima.. nono non aspetto natale, mi metterei mo in cucina :))

    RispondiElimina
  39. Che bell'effetto! E sarà pure squisita, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  40. Complimenti per il blog,davvero originale!! passa a trovarci,ti aspettiamo!! ^_^

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani