Home

giovedì 24 novembre 2011

Torta di Kamut, ricotta e gocce di cioccolato

Questa ricetta meravigliosa l'ha scoperta la mia cara Paola su Cookaround, (dove potrete trovare la ricetta originale)
.
Io l'ho modificata in base alle mie allergie e ai miei gusti: un successone, che andrà anche nel ricettario di fine anno dell'asilo della mia bimba. A proposito: vi avevo aggiornati sul fatto che ora ci va proprio volentieri?
Bene, allora non mi resta che augurarvi una buona merenda!

Ingredienti
2 uova
150 gr di zucchero
55 ml di olio d'oliva
65 ml di latte
125 gr di farina di Kamut Molino Rossetto
1 bustina di lievito per dolci
per il ripieno 2 uova (la ricetta originale ne prevedeva 4) 500 gr di ricotta 40 gr di fecola di patate (la ricetta prevedeva il semolino) 80 gr di zucchero gocce di cioccolato q.b.

Accendere il forno a 180°. Lavorare con lo sbattitore lo zucchero con le uova, poi aggiungere l'olio, il latte, la farina miscelata con il lievito. Versare metà del composto nello stampo imburrato e infarinato (per me una tortiera apribile Guardini), livellare bene e infornare per 10 minuti.
mentre il dolce è in forno prepariamo velocemente il ripieno: lavorare la ricotta con lo zucchero, aggiungere le uova, la fecola e per ultimo le gocce di cioccolata.passati i 10 minuti (sempre a seconda del vostro forno...quindi controllate che la base sia dorata in superficie) versare delicatamente il ripieno livellando e poi l'altra metà dell'impasto della base che avevamo lasciato da parte cercando di coprire tutto e cuocere per circa 40-45 minuti (occhio a non tirarlo fuori appena si colora perchè poi vi sprofonderà quindi tenetelo parecchio tanto non brucia!)

38 commenti:

  1. questa ricetta è strepitossaaaaaaaaaaa.... e mi stuzzica tantissimoooo l idea della cottura a + tempi... complimenti!

    RispondiElimina
  2. Buona questa è una ricetta da fare e gustare !

    RispondiElimina
  3. yuhm!!! io ho fatto la versione normale ed era buonissimo!!! e poi dicono che con le allergie non si possa mangiare gustoso... tsè! ;)

    RispondiElimina
  4. ma che dolce! *_* ti è venuta benissimissimo! :D sono contenta che sia stata un successone

    RispondiElimina
  5. che foto!!!!!!!!! proprio ci devi far morire, baci.

    RispondiElimina
  6. complimenti per il blog che ho scoperto per caso, bellissime ricette. Questa torta è molto golosa ed invitante. complimenti

    RispondiElimina
  7. Che voglia!!!!!!!!!! Me la devo proprio fare. Segno la ricetta. Se la vede mio marito è probabile che la cucina lui per me..........
    Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Io adoro le torte semplici, la tua mi piace moltissimo! Brava!

    RispondiElimina
  9. Complimenti...sembra davvero deliziosa...sono proprio contenta per la tua bimba,piccoli grandi passi!!
    Flavia

    RispondiElimina
  10. Posso averne una fetta? baci brava come sempre

    RispondiElimina
  11. Passo per un saluto e trovo una ricetta deliziosa!!! Come stai?

    RispondiElimina
  12. gnam gnam ma è una delizia!! e la copio!baci!

    RispondiElimina
  13. che bella e che buona, si lo dico anche se non l'ho assaggiata,perché io adoro la torta di ricotta e cioccolato.

    RispondiElimina
  14. Bellissima da vedersi e deduco anche squisitissima!!!!!!!!!
    Son felice che finalmente la tua bimba si sia ambientata all'asilo...
    Baci!

    RispondiElimina
  15. Che bella questa torta! dev'essere dleiziosa! E poi mi ispira quell'impasto con la farina di kamut, gli da quel che di rustico che la rende originale ma decisamente invitante!

    RispondiElimina
  16. Ciao bella, come stai? Che meraviglia le tue ultime preparazioni!!!Ti ringrazio per esserci sempre per me anche se non riesco a passare spesso!Ti mando un bacio grande!Smack!

    RispondiElimina
  17. che bella questa ricettina, è calda, non lo so..una senzsazione di caldo familiare! bella bella...non uso mai il kamut...dovrei cominciare però:D

    RispondiElimina
  18. Una bella ricetta goduriosa, la foto rende benissimo l'idea! Bravissima Aria

    RispondiElimina
  19. Le torte alla ricotta sono le mie preferite e questa sembra davvero golosa! Sono contenta che la tua bimba sià più contenta di andare all'asilo. Mi ricordo quando lasciavo la mia in lacrime e andavo via anch'io con un groppone in gola!!!

    RispondiElimina
  20. Mhhh... un dolce col kamut!! Dev'essere ottimo!

    RispondiElimina
  21. e mi sono aggiunta la tuo anche io. Ho trovato un sacco di idee buonissime e perfette per i miei nani ; )

    RispondiElimina
  22. Ciao cara,
    ma questa è proprio una deliziosa meraviglia...ricotta+ goccie di cioccolato = pace dei sensi :-)
    Per il mio giochino, puoi postare la ricetta quando vuoi, magari puoi metterti d'accordo con la tua socia ;-)
    Per me non ci sono scadenze ne di partenza ne di arrivo eheheheh!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Che incanto Francesca, già immagino la scioglievolezza! Deve essere squisita questa torta! TI ABBRACCIO FORTE E TI AUGURO UN BUON FINE SETTIMANA!

    RispondiElimina
  24. Ariaaaaaaaaaa sto svenendo ricotta e cioccolato..i miei preferiti...brava davvero

    RispondiElimina
  25. Ricotta e cioccolato è uno di quegli abbinamenti che stradoro, l'idea del kamut mi piace molto perchè ultimamente sto provando a imparare a conoscere farine "alternative" per cercare di eliminare un po'la classica 00 dalla mia cucina...ottima ricetta, proverò e ti farò sapere come mi riesce!
    Eva

    RispondiElimina
  26. Che buona la torta ricotta e gocce di cioccolato, è un accostamento che adoro!! Passa da me, c'è un giochino carino a cui potresti partecipare!!

    RispondiElimina
  27. Ottima, ho tutti gli ingredienti, credo proprio che la preparero' per domani a merenda. Grazie e buon fine settimana, Babi

    RispondiElimina
  28. Questa torta è una vera goduria cara Aria!!! Mannaggia a non averne una bella fetta davanti, me la sarei mangiata in un baleno!!! Ottima torta...Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  29. Ciao Aria , mi piace molto questa ricetta perché nella frolla non c'è il burro. Pensi che possa sostituire lo zucchero semolato con quello integrale e mettere del malto nella ricotta? Capisco benissimo che ne viene compromesso il gusto , ma proprio non riesco più ad usarlo per scopo personale. Uso lo zucchero bianco solo nella frolla che faccio per la crostata con marmellata che mio marito divora. Io, non potendo mangiare la marmellata, voglio seguire il tuo consiglio e fare questa crostata con la ricotta. Cosa ne dici? Grazie !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nichi, se fosse una frolla ti direi che tranquillamente potresti sostituire lo zucchero. Ma questa pasta è un simil pan di spagnapasta biscotto morbida, e le uova vanno montate prima con lo zucchero, non ho mai provato con quello grezzo, ma credo che il risultato non sia proprio simile. Quanto al malto nella ricotta invece, secondo me senza problemi. Ma allora non puoi più mangiare la frutta davvero? In ogni caso, la farcia con la ricotta è meravigliosa e questa torta anche, mi hai messo voglia di rifarla. Fammi sapere se fai il tentativo, tutt'al più sarà meno spumoso l'impasto, di certo non verrà una schifezza ;)

      Elimina
  30. Cara Aria ti dirò che non ci capisco più niente. Ci sono giorni che provo a mangiare una fettina di melone e mi scattano i pizzicori in gola e i pruriti, altri come ieri sera che ho mangiato la tua meravigliosa insalata del ricordo con tanto di mela, noce semi di girasole e semi di papavero e non mi è successo niente! Sarà anche tanta suggestione ? Non so. Io per prenderci, cerco di mangiare più "pulito" possibile, evitando quegli alimenti che in alcune occasioni mi hanno dato fastidio, come ad esempio la marmellata, appunto! Tutto questo in attesa di avere qualche maggiore indicazione dagli esami che presto farò .

    RispondiElimina
  31. Bellissima questa torta!!! Una domanda: va conservata in frigo poi?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa torta è strepitosa, mi hai fatto venire voglia di rifarla! si, conservale in frigo...ma vedrai, non durerà molto!

      Elimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani