Home

giovedì 22 marzo 2012

Fagottino di crepes ripieno di mortadella, patate e robiola su vellutata di piselli e odor di gorgonzola



...e come vi ho detto ieri, dal momento che le crepes sono una piacevole ossessione per me, ecco la mia seconda versione salata.

Questa volta in versione Antipasto, direi.....
Si, perchè nel bicchiere, ce ne sta solo uno...se invece lo volete servire come un primo, adagiate la vellutata sul piatto e un bouquet di fagottini sopra ad essa, almeno 2....meglio 3!!!!

Ma ecco la ricetta, se cosi si può dire....

Per le crepes, ecco la ricetta di Giuseppina.


La ricetta base
Per 10/12 crèpes

150 gr di farina O
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale
30 gr di burro chiarificato per cuocere

Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po con la frusta , cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua ,mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale,mischiate e lasciate riposare almeno un'ora .
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino , scaldate bene la padella per le crépes ,ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe ( per una padella di 22 cm circa 30 ml di pastella) A questo punto fate " ruotare" la padella (per me la Crepiere Illa) per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata , quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore .


Per il ripieno:

ho frullato della mortadella con della robiola e delle patate lesse, tutti avanzi che avevo in frigo, di cui, perdonatemi, non ho misurato le quantità.
Assaggiate, e nel caso regolate di sale e di pepe.

Ho servito il mio fagottino, ripieno di mortadella, robiola e patate su una vellutata di piselli, tenuta piuttosto densa.
Se volete la ricetta eccola qua

Ho adagiato la vellutata tiepida nel bicchiere, il fagottino ripassato in forno sopra, e una punta di gorgonzola sul fagottino, che si scioglierà lentamente quando lo porterete in tavola...se vi piace, nel calice da vino, proprio come ho fatto io.


Con questa ricetta partecipo a MT Challenge Marzo 2012

29 commenti:

  1. Bellissima presentazione!!! complimenti chissà che buone!!

    RispondiElimina
  2. Una meraviglia!! Colore bellissimo e tanto gusto!!
    Mi piace da impazzire la presentazione!!
    Un abbraccio e felice serata!!

    RispondiElimina
  3. waoooo, questo mese ci stiamo sbizzarrendo!!!!!!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!! Mi piace tantissimo questa ricetta!

    RispondiElimina
  5. Prima di cadere nella tentazione di facili battute: l'odor di gorgonzola, per me, è meglio dello Chanel n. 5. :-) inebriata, sono :-)
    Bravissima, come sempre
    ale

    RispondiElimina
  6. meravigliosa presentazione!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. wow! sono rimasta senza paroleeeeeeeee :)

    RispondiElimina
  8. è splendido...delicatissimo!

    RispondiElimina
  9. Bella presentazione! Devono essere deliziose!

    RispondiElimina
  10. bellissimo antipasto, ma sarebbe anche un perfetto piatto unico.
    Ero anche curiosa di scoprire l'odor di gorgonzola e ne sono rimasta soddisfatta.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  11. Ottime...E che bella presentazione!!!

    RispondiElimina
  12. wow l'idea di metterle nel bicchiere è fantastica!!!! :) :)

    Gloria

    RispondiElimina
  13. ohh che spettacolo.. stupenda poi in questo bicchiere
    fantastica

    RispondiElimina
  14. Un altra proposta da urlo tesoro è davvero gustosissima e poi presentata in modo originale che mette ancora piu voglia!!baci,Imma

    RispondiElimina
  15. Saporitissima portata visti gli ingredienti, resa frizzante e giocosa grazie all'insolito "piatto" :-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. gnam, gham, ne assaggio una...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. che bontà questo piatto!
    presentato così è ancora più attraente, complimenti!
    ps mi piace molto quella virgola di gorgonzola :)

    RispondiElimina
  18. veramente chic la presentazione....e 'l''originalità del piatto non è veramente da meno! Baci

    RispondiElimina
  19. Che sciccc!!!
    Ogni giorno ci sorprendi sempre piu'.
    Servito con tanta eleganza e tanta bravura.
    Per una festa è ideale.
    Saluti a te e la tua famiglia.
    Incoronata..

    RispondiElimina
  20. meraviglia.. complimenti per l'eleganza di questi bicchierini!!! il ripieno poi d'evessere una libidine!!!! un bacione

    RispondiElimina
  21. Mamma che bontà Francesca!!! Hai pilito lo schermo dalla mia bacetta??? ahahah! Scherzi a parte glia pregusto la scioglievolezza di quel ripieno godurioso.. mortadella e robiola, che inncanto! Complimenti sinceri, anche per la presentazione nel calice, davvero originalissima!!! Un abbraccio strettissimo! E un bacio ai bimbi!
    ^___^ Any

    P.S. E' in arrivo la ricetta per il tuo contest eh... puf puf, ce la posso fare!!! ;)

    RispondiElimina
  22. un'idea molto chic per gustare questi fagottini di crepes! un ripieno da leccarsi i baffi!
    presentazione sublime! brava come sempre!
    baci

    RispondiElimina
  23. Sei fantastica tesoro, questa è da ristorante a 6 stelle, la sesta sei tu ^_^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  24. Favolosa la crep e deliziosa la presentazione!
    un bacio grande e buon WE
    Alice

    RispondiElimina
  25. Ciao Aria,
    inutile dire quanto sia fantastico questo piatto...
    Ti ho assegnato un premio... Probabilmente lo hai già ricevuto, ma se hai tempo e modo passa da me, mi farebbe piacere!
    http://pancakesacolazione.blogspot.it/2012/03/due-buoni-motivi-per-festeggiare-le-mie.html
    Ciao Sarah

    RispondiElimina
  26. sempre capolavori, da te, eh?
    non so più cosa dire...
    brava è poco..
    un baci, tesoro, a te e alle tue creature

    RispondiElimina
  27. Che bella idea che hai avuto....la presentazione è fantastica!

    RispondiElimina
  28. personalmente lo farcirei e accompagnerei con altro, ma mi piace molto l'idea del bicchiere, complimenti!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani