Home

mercoledì 21 marzo 2012

Torta di crepes alla confettura di violette e fichi caramellati...il mio inchino alla Primavera


Oggi è il primo giorno di Primavera...
(io ho la febbre ma non lo dite a nessuno!!!!O_o)

Era da tantissimo che aspettavo la giusta occasione per preparare la mia torta di crepes....e quando ho visto la sfida dell'Mt Challenge per la prima volta in quasi un anno di partecipazioni ho esultato:

"si, le crepes, io le adoro!!!!"

Tuttavia, solitamente le preparo in versione salata, anche se nella mia testa c'era sempre questo
chiodo fisso....

beh, che dire, nel weekend mi sono armata di pazienza e ho cucinato la mia ventina o più di crespelle...

Anche se il sogno proibito è mangiarle con una valanga di crema al cioccolato ho dovuto optare per una confettura alla quale non sono allergica: non facile, visto che sono quasi tutte a base di frutta...

eh, si, quasi tutte...perchè effettivamente era un pò che nella mia dispensa troneggiava un pò dimenticata questa confettura ai petali di violetta!!!




























Me ne sono ricordata quando, sabato mattina, i miei figli, di ritorno dai nonni, mi hanno portato a casa due mazzolini di viole - caspita, ma allora è davvero Primavera!- mi sono detta.

Il profumo delle viole era intenso e inebriante, un miracolo identico ad ogni Marzo, qual meraviglia!

Beh, mi credete se vi dico che questa Torta di Crepes non era da meno?

Vi consiglio, nel caso vogliate un giorno preparare questa torretta di crepes, di farlo per un'occasione in cui ci siano tante persone, magari una festicciola per bambini...potrete farcirla come preferite, e sono certa che ne andranno ghiotti.

Ecco la mia versione un pò snob, (ormai mi conoscete, non sono certa una che mette ingredienti introvabili nelle ricette...ma questa confettura era un regalo della mia amica Elisa) per dare il Benvenuto alla Primavera...era esattamente un anno che l'aspettavo, lei sa perchè ;-)


(rivendita on line di oggetti Shabby Chic)



Ingredienti (io ho raddoppiato le dosi)

La ricetta base di Giuseppina
Per 10/12 crèpes

150 gr di farina O
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale
30 gr di burro chiarificato per cuocere

Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po con la frusta , cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua ,mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale,mischiate e lasciate riposare almeno un'ora .
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino , scaldate bene la padella per le crépes ,ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe ( per una padella di 22 cm circa 30 ml di pastella) A questo punto fate " ruotare" la padella (per me la Crepiere Illa) per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata , quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore .


Per la farcia

confettura di petali di Violette
fichi caramellati Babbi e loro succo

Ho semplicemente assemblato la mia torta partendo dalla prima crepes, spalmata, come tutte quelle sotto, di succo di fichi caramellati. Di tanto in tanto, ho messo qualche pezzettone di fico intero.
La metà superiore della torta è invece di crepes spalamate di confettura alle violette.
Ho decorato con viole fresche.


Con questa ricetta partecipo all'MT Challenge di Marzo 2012

Inserisci link


36 commenti:

  1. Per questo MT abbiamo avuto un'ispirazione mooooolto simile :-))))
    La mia e' in frigo a raffreddare, la tua e' stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora di vedere Stefi...;-)

      Elimina
  2. Mamma mia che splendore!E poi la marmellata di violette! Deve essere superlativa!! *_* Oggi pome è arrivato un ragazzo a prendere il pacco, soldi arrivati! ;) Grazie mille, spero ti arrivino presto e sane e salve le piccoline!

    RispondiElimina
  3. non so come sia la confettura di violette, e lo dico con un pò di vergogna perchè a Parma la violetta è un'istituzione, ma tutto, dalla presentazione alla ricetta grida....mangiami!!!!!

    RispondiElimina
  4. Che bella Aria! È delicatissima e sicuramente ottima. Mi piace questo giro di crepes! Buona serata, Babi

    RispondiElimina
  5. Ciao Aria! E' bellissima!!! Benvenuta primavera!!!!

    RispondiElimina
  6. Goduria indescrivibile. Chissà che incontro di aromi. Mi hai fatto venir voglia di provare a fare qualcosa di simile.

    RispondiElimina
  7. Wow, che spettacolo! non avevo mai pensato di farle in versione dolce...mhmmmm chissà se riusciro' a trovarla sta confettura di violette..mi incuriosisce un sacco :))) bravissima!

    RispondiElimina
  8. mamma mia, bellissima e golosissima...

    RispondiElimina
  9. E' meravigliosa ! un super omaggio alla primavera che stennta un pò almeno dalle mie pareti.
    In bocca al lupo per l'MT e guarisci presto!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. E' davvero bellissima, brava!

    RispondiElimina
  11. ma questa è una " signora torta"...! è stupenda e con quella confettura di petali di violette sarà delicatissima! bravissima!

    RispondiElimina
  12. adoro quelle violette e quel servito!

    RispondiElimina
  13. Ciao Aria, era tanto che non ti scrivevo un commento ma ho letto tutte le tue ricette, tutti i tuoi post e osservavo in silenzio, facendo tesoro di tutte le cose che scrivi e che pubblichi. Complimenta, per questa e per tutte le altre ricette. :) un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  14. e meno male che è arrivata! oggi il tempo era bellissimo! :)
    torta in pieno stile primaverile, ottima

    RispondiElimina
  15. bellissima e primaverile, molto chic!!!

    RispondiElimina
  16. la cosa che più mi fa sentire a casa, ogni volta che passo da te, è che qualsiasi piatto tu prepari, so di poterlo mangiare. Condividiamo gli stessi problemi alimentari e quindi puoi immaginare la serenità d'animo che mi regali ogni volta. Sì alle violette, sì ai fichi, per una torta di crepes che non è solo bella da vedere, ma deliziosa da mangiare. il contorno dei mazzolini di violette dei tuoi piccini, però, è l'ingrediente segreto- quello che fa la differenza.
    Grazie infinite
    ale

    RispondiElimina
  17. wow!!!!!!! che belllla torta! davvero originale e chiccosa! un bacione grosso

    RispondiElimina
  18. Nooo...ma che forte la confettura di violette! chissà come profuma!!! Ottima questa torta, mi ispira un sacco! Ps: un grosso augurio di buona guarigione!

    RispondiElimina
  19. Che eleganza!!!
    Adoro le frittatine!
    Passa a salutarmi, se hai un po' di tempo.

    RispondiElimina
  20. bellissima! La confettura di violette deve essere meravigliosamente buona e profumata!

    RispondiElimina
  21. strepiterrima!!!! Tutti quegli strati...mamma mia che bonta'!

    RispondiElimina
  22. quanti fiori dappertutto.. w la primavera.. bellissima, tu l'hai portata nel piatto! che profumo..

    RispondiElimina
  23. che particolare!!Aria brava mi incuriosisce la confettura...baci

    RispondiElimina
  24. davvero uno splendido inno alla primavera mia cara!
    E' scenografico da matti............

    RispondiElimina
  25. Questa torta tesoro è proprio un tripudio di goduria all'ennesima potenza una vera Meraviglia di bontà...sarà rimasta una fettina per me??!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  26. Che delizia questa torta di crêpes e immagino l'ottimo profumo delle violette! :)

    RispondiElimina
  27. Evviva la Primavera! le crepes sono la mia passione francese e le violette tra i miei fiori preferiti...cosa potrei volere di più?
    P.S. è nata la nuova pagina facebook de Le Temps des Cerises, se ti va di seguirmi sei la benvenuta :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. mi inchino snche io a tanta bontà ,complimenti per questo accostamento da provare....

    RispondiElimina
  29. che buona.. non l'ho mai fatta ma vedendo la tua mi vien voglia di provare

    RispondiElimina
  30. Che particolare. La confettura di violette non sapevo neanche esistesse. MI piace la tua versione "snob" per l'MTC.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  31. Qualche anno fa feci un dessert che chiamai " Fragole e viole" ....queste crêpes mi riportano all"emozione che provai allora e l'ispirazionee che mi colse . Grazie

    RispondiElimina
  32. Delicata, profumatissima e primaverile, - e pure snob al punto giusto - ne gradirei una bella fettina con il té delle 5 ;-)

    RispondiElimina
  33. Che bello!!! Un'altra che mangia i fiori ... come me ed Arc!!
    Le violette sono la pennellata in più su questa magnifica torretta di crèpes. La confettura di violette non l'ho mai mangiata... quelle candite sì e mi ricordano la nonna!!!
    Brava brava brava.... e non mi viene da dire altro, visto che mi è caduta la mandibola!
    Nora

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani