Home

martedì 24 aprile 2012

Crostata salata agli agretti


Tutto pronto per il pic nic di Pasquetta saltato per il brutto tempo... Anais era molto triste perchè non vedeva l'ora di vedere le anatre nello stagno, ma non mancheranno le prossime occasioni con l'arrivo della bella stagione, no? Magari per il 25 Aprile!!!
Quindi ecco la ricetta, pronta da infilare nel cestino!


Per la frolla salata
220 farina (per me di Kamut)
90 gr di burro
20 gr di acqua fredda
sale alle erbe
1 tuorlo
50 gr di pecorino in grotta Caseificio Spadi

Per il ripieno

1 mazzetto di agretti puliti
50 gr di panna
100 gr di philadelphia
1 uovo
 sale e pepe q.b


 

Lavorare la farina con il burro con la farina ed il sale. Unire l'uovo, il pecorino e in ultimo l'acqua, a poco a poco.
Mettere il panetto in frigorifero a riposare per mezz'ora.
nel frattempo preparare il ripieno: pulire gli agretti e lessarli in acqua salata.
Scolarli e frullarne metà mazzo con la panna, la philadelphia e l'uovo. Eventaulmente regoalre di sale e pepe.
Imburrare ed infarinare la teglia. Stendere la frolla salata (tenerne un pò da parte per la decorazione), bucherellare con i rebbi della forchetta e cuocere per una decina di minuti a 180°-
Trasorso questo tempo stendere sulla pasta gli agretti interi tenuti da parte e il composto frullato, avendo cura di stenderlo uniformemente. Stendere la pasta rimasta con striscioline verticali sul composto come per una normale crostata, se vi piace.
 Proseguire la cottura per un'altra ventina di minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest della Simo in collaborazione con Enjoy





33 commenti:

  1. Questa crostata ha un sapore e dei colori che mettono una golosità incredibile !!!speriamo che il 25 ci dia un po di tregua questo tempaccio!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  2. Originalissima, non avrei mai pensato di poter realizzare una crostata salata agli agretti, complimenti!

    RispondiElimina
  3. bella nell'aspetto e sicuramente anche buona!

    RispondiElimina
  4. ottima però! peccato per il brutto tempo.dai che sembra che stia migliorando :)

    RispondiElimina
  5. E' davvero favoloso questa crostata fa molto primavera.

    RispondiElimina
  6. mi piace tantissimo questa crostata!!!!!!!la segno!baci!

    RispondiElimina
  7. favolosa!! veramente, non ci sono altre parole per descriverla!! brava brava

    RispondiElimina
  8. ma bene! bella ideona! la metto nella sezione fresca?

    RispondiElimina
  9. Ciao, si vedrai che per il 25 aprile il tempo si sistema e tutti i pic nic posticipati potranno essere fatti!!
    Buonissima e ricercata questa crostata con un ingrediente di campo assai poco utilizzato!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. SE gli agretti poi diventano dolci la vogliooooo.
    Prendo la ricetta della frolla salata. Mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  11. Buona con agretti e philadelphia! Cremosa e gustosa! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Semplice e buonissima..come piace a me! Bravissima!

    RispondiElimina
  13. :-P mai pensato di usare glia gretti così.
    brava!
    buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Wow!! Dev'essere deliziosa questa crostata agli agretti: io poi non so mai come cucinarli!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Bellissima brava mai fatti così!!
    kiss

    RispondiElimina
  16. semplicemente divina perfetta mi ci tufferei subito bacioneeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  17. che bella tesoro! hai fatto venire voglia anche a me di andare a vedere le anatre nel laghetto! Con una delizia simile partirei col cestino per qualsiasi meta :D Sei sempre bravissima! Un bacione

    RispondiElimina
  18. Deve essere buonissima! da provare!

    RispondiElimina
  19. Che bella questa idea originale per fare una torta salata :) Passa dal mio blog cara, c'è una sorpresa per te ;)

    RispondiElimina
  20. Mai provati questi agretti! dove vivo io, in provincia di Catania non si trovano! deve essere buonissima questa torta...soffro all'idea di non poterla mangiare :(

    RispondiElimina
  21. buona la crostata salata!! Davvero molto bella!

    RispondiElimina
  22. Anch'io non conosco gli agretti, ma questa crostata mi sembra deliziosa!

    RispondiElimina
  23. Gustosissima questa torta salata, gli agretti mi garbano molto :)

    RispondiElimina
  24. Ultimamente sto scoprendo un sacco di gustose ricette con gli agretti. E io che mi sono sempre limitata a mangiarli lessi conditi in insalata! Ho da recuperare un bel po', questa torta salata dev'essere proprio buona ^_^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  25. che bella invenzione questa crostata, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Che amore di crostata..ne prendo un pezzo per domani.
    Un bacio saluta i tuoi cuccioli.

    RispondiElimina
  27. Be! Vista la bella giornata di oggi, credo che sarete sicuramente all'aria aperta. Buon divertimento e complimenti per questa gustosa ricetta rustica.

    RispondiElimina
  28. ma che sfiziosa questa torta salata agli agretti! davvero gustosa!
    bacioni

    RispondiElimina
  29. sai che i tuoi piatti ti rispecchiano in tutto e per tutto?
    eleganti e leggeri, curati, delicati... come ti immagino io...

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani