Home

domenica 22 aprile 2012

Sacher Torte...... my way too




Qualche settimana fa mio nonno mi ha chiesto una torta da portare ad una cena, ci ho pensato un pò su poi mi sono ricordata di tutta la cioccolata delle uova che dovevo smaltire. Doveva per forza essere una torta al cioccolato..mmmm...Sacher???

Ero su facebook e ho chiesto a qualche amica se aveva una ricetta collaudata per la Sacher Torte, Stefania mi ha risposto che lei aveva scelto questa versione e che me la garantiva....
Io l'ho fatta con tanto amore, quello che provo per un nonno che è stato anche più di un padre per me...

L'ho variata soltanto nel fatto che ho usato nell'impasto il cioccolato al latte delle uova...
non ho potuto assaggiare questo dolce, non solo perchè dovevo portarlo via integro (la foto della fetta è stata fatta con la scusa che l'avrei già porzionata in modo che fosse per lui più comodo.....;-) ma anche perchè in questa torta sono presenti sia le mandorle e la confettura di albicocche, alimenti a me proibiti.

In ogni caso mio nonno ha fatto un figurone e mi hanno chiesto in tanti la ricetta, quindi grazie a Stefania...e al vaso della cioccolata che non finirà tutto nella mia pancia!!!

Eccovi la ricetta di Stefania, con le mie varianti!


Ingredienti

Per l'impasto:

250 gr di cioccolato fondente al 60% (per me al latte)
6 uova
200 gr di zucchero di canna
(per me 100 di Mauritius Muscovado e 100 gr di Demerara Dark Cane Sugar BronSugar by D&C)
150 gr di mandorle in polvere

Per la glassa:
3 cucchiai di Fiordifrutta albicocca Rigoni di Asiago
150 gr di cioccolato fondente
1,4 dl di panna fresca

Per la farcia
Fiordifrutta albicocca Rigoni di Asiago

Per decorare
Mandorle

Procedimento:

Spezzettate il cioccolato in una ciotola e fatelo fondere a bagno
maria, o al microonde. Sgusciate 5 uova e montate gli albumi a neve. In un'altra ciotola montate i tuorli e l'uovo rimasto, con lo zucchero fino a quando saranno densi e spumosi.
Aggiungete la farina di mandorle al cioccolato fuso, quindi le uova con lo zucchero e una cucchiaiata di albumi e mescolate. Aggiungete, infine, gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l'alto, delicatamente.


Versate il composto in una teglia imburrata e coperta con la carta forno, oppure in uno in silicone (io ho utilizzato il bellissimo stampo Pavoni stella 8 punte) e cuocete in forno già caldo a 170 gradi non ventilato (160 ventilato)per 40-45 minuti. A cottura ultimata, fate riposare per 10 minuti e poi sformate ili dolce su una gratella e lasciatela raffreddare.

Tagliate la torta a metà e spennellate con Fiordifrutta all'albicocca (tutto il vasetto meno 3 cucchiai)
Scaldate 3 cucchiai di confettura in un pentolino e spalmatela sulla torta con una spatola.
Nel frattempo riscaldate la panna in un pentolino senza farla bollire e aggiungete il cioccolato spezzettato, dopo aver spento il fuoco, e fatelo sciogliere. Fate raffreddare leggermente per far rapprendere un po' la glassa e poi versate sulla torta.


Guarnite cospargendo la superficie con le mandorle.

con questa ricetta partecipo per la prima volta a

 http://cuocicucidici.blogspot.it/2012/04/recipe-tionist-di-aprile-e.html

25 commenti:

  1. wow, sembra golosissima!! ci affonderei volentieri il cucchiaino :) p.s. Grazie della visita e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. anche nel tuo way me la mangerei subito, ora, immediatamente, la sacher è la mia torta preferita in assoluto!

    RispondiElimina
  3. Guarda che questa rivisitazione della sacher torta è strepitosa ! Buona Domenica.

    RispondiElimina
  4. l'avevo vista su Fb, ma quanto è bella!!bravissima come sempre Aria!baci!

    RispondiElimina
  5. Che bella, quelle lamelle di mandorle sono deliziose. Anch'io ho in programma una torta Sacher per il compleanno di mia sorella... è buonissima!:P
    Un bacio e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Fino a poco fa ero a dieta...ed ora... addio dieta! il tuo blog è di un goloso incredibile!! poi la sacher torte...una goduria! non l'ho mai fatta per le 3000 calorie, ahahaha!!!:D ma voglio provarla!! complimentissimi e buona domenica!!

    RispondiElimina
  7. che buonaaaa.. ti va di partecipare al mio contest con questo dolce?

    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html
    e
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/02/i-love-chocolate.html

    ciao
    Samaf

    RispondiElimina
  8. bella la tua versione della sacher, si presenta molto bene e la bontà di questo dolce è sempre una garanzia
    baci

    RispondiElimina
  9. Che bella che è!!! Una domanda: ma quante uova hai da riciclare, visto che vedo un bel pò di idee!!!! A me le mie le ha mangiate tutte mio marito!!!!

    RispondiElimina
  10. ma che bella, mi piace presentata così!
    hai sempre delle bellissime idee!

    RispondiElimina
  11. Bellissima la sacher sempre ottima brava!!
    Anche io ho le uova da smaltire ^_^

    RispondiElimina
  12. è stato contento il nonnino, immagino....
    sempre belle cose, fai uscire dal cilindro..
    e i tuoi nani con i ghiaccioli sono un incanto!
    un bacio

    RispondiElimina
  13. altro che sacher....questa è una meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  14. Quando puoi butta un occhio alla mail... e tagliami una fetta di torta ;o)

    RispondiElimina
  15. Ma io questa torta la riconosco benissimo!!! L' avevamo vista qualche giorno fa su fb ed ora finalmente la ricetta nel blog!!! Davvero deliziosa e super golosa!!! Da provare sicuramente...Un bacione e buona settimana carissima!!

    RispondiElimina
  16. I like your way...very much ^_^ E penso che sia piaciuta mooooolto moltissimo anche al nonno. Che bella e golosissima sorpresa gli hai fatto. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  17. Carina questa rivisitazione =) soprattutto le mandorle =)

    RispondiElimina
  18. super super golosa mai riciclo di uova fu più azzeccato!
    baci e buona settimana!
    Alice

    RispondiElimina
  19. Una vera e propria golosità!!!

    RispondiElimina
  20. E' bellissima e sono felice che sia piaciuta! Peccato per le tue intollerenze :(
    P.s. Perché non partecipi al Recipe-tionist di EliFla di Cuocicucidici? Hai tempo fino a domani! :*

    RispondiElimina
  21. Ciao Aria...ma che bello averti tra i partecipanti questo mese....la Sacher è meravigliosa...e quanto è bello che tu l'abbia preparata per tuo nonno...un abbraccio, Flavia

    RispondiElimina
  22. Non capisco se ti ha lasciato il mio messaggio di prima o no. Dicevo che è bello che tu abbia preparato questo spettacolo di ricetta per tuo nonno!!!
    E grazie per essere al THE RECIPE-TIONIST questo mese, un bacione, Flavia

    RispondiElimina
  23. ancora uova di cioccolata in giro?

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani