Home

lunedì 28 maggio 2012

Budino bicolore di piselli e carote con cuore di gorgonzola e crostino al miele di castagno


Ultimissimo giorno per partecipare all'Mt Challenge di Maggio!

Avevo detto che la sfida mi piaceva molto e per fortuna avevo preparato un pò di variazioni prima del terremoto...approfittando del fatto che in casa le verdure piacciono a tutti e spesso io preparo antipasti di questo tipo.

In questi giorni stiamo però andando avanti a pizza e cibi veloci, stiamo fissando tutti i mobili e cercando di riacquisire la normalità passo a passo. C'è tanto da sistemare, a casa e al lavoro...sono fuori casa da mattina presto a sera tardi ma attorno a me sono tutti carichi e indaffarati!
In tanti hanno lavorato sia di sabato che di domenica, e questo perchè vogliamo tutti, al più presto, ricostruire ogni piccola cosa!

Per il budino
per 8 budini piccoli (per me 4 normali)

 3 carote grandi
150 gr di pisellini surgelati già cotti in padella con brodo vegetale.
150 ml di panna fresca,
2 uova,
  40g di parmigiano,
sale.

Pulire le carote e cuocerle al vapore tagliate a rondelle
Cucoere i pisellini in padella aggiungendo man mano brodo vegetale.
Accendere il forno a 180°C. Frullare le carote 100 ml di panna, unire un uovo,  20 gr di parmigiano,mescolare bene e regolare di sale. 
Frullare i pisellini cotti con la restante panna, il parmigiano, un uovo, e il sale.
 Versare negli stampi imburrati alternando i colori e cuocere nel forno a bagno maria (versare due dita di acqua calda in una teglia e adagiarvi gli stampi con i budini)  per 30 minuti circa (dipende dagli stampi)

Ho utilizzato gli stampi a forma di cuore Pavoni.

Nel centro del cuore ho versato una fonduta di gorgonzola fatta sciogliendo 80 gr di panna fresca con 50 gr di gorgonzola a fuoco lento.

Servire con un crostino di pane all'olio fatto in casa (trovate qui la ricetta) pennellato di miele di castagno.

questa ricetta partecipa a
MTC di Maggio  2012: gli sfidanti!

32 commenti:

  1. Mamma mia che bontà!!!! Un bacione cara, e speriamo che queste scosse vi diano tregua!!!

    RispondiElimina
  2. stupendo, super buonoooooooo!!!

    RispondiElimina
  3. Davvero bello d'aspetto e sono sicurissima anche nel gusto. Allettante pure l'accompagnamento del crostino spennellato di miele :)

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta! molto golosa! La normalità pian piano tornerà! un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Brava!
    Non ti sei persa d'animo mai!

    RispondiElimina
  6. Roba seria ragazza! Complimenti...

    RispondiElimina
  7. non abbiamo dubbio che tutto ritornerà al più presto com'era. Certo non è la forza d'animo o il coraggio che manca alla tua terra... Grazie ancora una volta per aver onorato la tua partecipazione con tante ricette così belle e più che mai gradite. Questa, per esempio, sembra che tu l'abbia preparata per mia figlia e mio marito, che adorano tutti questi ingredienti.
    Grazie ancora e ancora baci a tutta la famiglia
    Dani

    RispondiElimina
  8. vedrai che piano piano tornerà tutto come prima...
    un bacione grande

    RispondiElimina
  9. Adesso c'è la parte più difficile da affrontare, ma sono sicura che ce la farete alla grande!

    Quel crostino al miele di castagno mi sembra perfetto per un budino così equilibrato nei sapori!

    un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
  10. la forma è molto bella e poi così colorato è ancora più sfizioso, mi piace moltissimo!
    grazie e un abbraccio :-)
    Francesca

    RispondiElimina
  11. complimenti per la tenacia, continuate così!!!! bellissimo questo cuore e ottimi i sapori!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  12. che tenerini che sono. Un pochino di dolcezza dopo tutto ciò che vi è capitato ve la meritate davvero, con tutto il cuore!

    RispondiElimina
  13. tu si che sei una tosta..... dal cuore tenero!
    :O) grande, come sempre, come sei tu.
    bacio!

    RispondiElimina
  14. Ma è bellissimo!!!! Immagino la sorpresa quando hai servito questa chicca!! Veramente bravissima, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Sono un amore questi budini tesoro e brava sono felice che pian piano riesci a ritrovare la forza e la tenacia per andare avanti,sei un mito!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  16. Sono contenta che stai tornando alla normalità. Qui però ho appena avvertito una scossetta. Tutto bene lì da te?

    RispondiElimina
  17. Francesca come state? tutto ok? Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Ciao come state? Un abbraccio fortissimo a te, famiglia e tutti i tuoi conterranei.

    RispondiElimina
  19. Aria, cara, come stai? Facci sapere! :(
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  20. E' bello, colorato, invitante e dai sapori ben assortiti. Brava e fantasiosa come sempre.
    Un abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  21. Sei molto coraggiosa, non puoi capire quanto lo invidio il tuo coraggio. Io non invidio niente a nessuno e non lo ho mai fatto, ma invidio il TUO coraggio.
    Non in generale le persone coraggiose ma solo quelli che come dopo un terremoto riescono ancora a reagire, io mi sono lasciata sopraffare e sono scappata eancora adesso dopo 12 anni ...è la mia paura più grande.
    un abbraccio fore forte a te e atutta la tua famiglia e che la vita ti possa sempre sorridere
    Alice

    RispondiElimina
  22. Aria tutto ok??? Ti prego dacci notizie!

    RispondiElimina
  23. Ti penso spesso durante la giornata. Penso a te e atutta la tua famiglia! Come state? Oggi come ve la siete cavata? Facci sapere presto!!!!

    RispondiElimina
  24. Da Bergamo, un abbraccio solidale. Anna

    RispondiElimina
  25. Mamma mia...che spettacolo! Un gioiello da mettere a tavola! Complimenti...deve essere buonissimo.
    Barbara

    RispondiElimina
  26. Non credo mi piaccia, ma è troppo bello!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani