Home

sabato 14 luglio 2012

Brulèe salata al timo limone e pecorino




Prima di partire per la Sicilia avevo in frigo una scatolina di panna fresca prossima alla scadenza...ma non avevo voglia di mettermi a fare dolci complicati...ed era tanto che volevo fare un esperimento....direi più che riuscito! 

Ho aggiunto, un pò a mio gusto e un pò assecondando quel che dalla pattumiera chiedeva di essere salvato (anche perchè buttare il cibo è peccato!!!) e ho ottenuto un'insolita creme brulèe salata molto profumata e molto stuzzicante!
Se avete più ospiti,  moltiplicate le dosi e usate delle miniporzioni, è un'idea carina per un'antipasto insolito e anche raffinato!



Ingredienti 
per 2 cocottine

250 gr di panna fresca
150 gr di latte
1 tuorlo
35 gr di pecorino Toscano Dop Caseificio Spadi (più due cucchiaini per la decorazione)
una manciata di timo limone
scorza di limone non trattato
sale fino Gemma di Mare

Procedimento

Portare quasi ad ebollizione la panna con il timo e la scorza di mezzo limone, salarla e lasciare il timo in infusione per una ventina di minuti. 
Se volete filtrate il composto, io ho lasciato il timo e le scorze perchè mi piacciono un sacco!
Nel frattempo, sbattere il tuorlo con il parmigiano poi aggiungere il latte a filo e per ultima la panna, mescolando bene per amalgamare il tutto.
Versare il composto nelle cocottine e cuocere a 160° per una ventina di minuti, verificare comunque che il composto si sia rassodato
Spoverizzare di altro pecorino e passare le cocottine sotto il grill per qualche minuto al fine di far assumere il caratteristico effetto caramellato.
Servire calde o tiepide!

.

14 commenti:

  1. Che meraviglia *.*
    Buone vacanze Aria! Un abbraccio!
    Nelly

    RispondiElimina
  2. Raffinatissima Aria! Ma che belle, col timo limone! Sembra un piattino da ristorante chic :) Un bacione cara!

    RispondiElimina
  3. Sono giuste due ..una a me e una a te.
    Buon w.e
    Inco

    RispondiElimina
  4. tesoro è pazzescaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  5. e' bellissima e tres chich, da provare!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  6. waooo, l'hai utilizzata la meglio....bacio.

    RispondiElimina
  7. Mi sembra un modo originale e goloso per salvare degli ingredienti dimenticati! Davvero una genialata una brulè salata! Baci

    RispondiElimina
  8. che invenzione originale e saporita, cara Aria, brava davvero e in fondo non è una ricetta difficile, ma il risultato è eccezionale, grazie!

    RispondiElimina
  9. bellissima e buonissima questa cocottina di crema:-)

    RispondiElimina
  10. Fantastiche queste cocottine!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Molto raffinate le tue cocottine....e buone vacanze!!!!

    RispondiElimina
  12. Idea originale e golosa questa brulée salata! Ottima davvero!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani