Home

martedì 24 luglio 2012

Cordon bleu al forno con rostì di patate e zucchine


Uh, che freschino, stamattina ho dovuto mettere il golfino della salute!!!! Uff, come non mi piace tutto questo...io amo l'estate perchè posso mettermi freschi abitini a fiori e sandali aperti per svolazzare come una farfalla, e quando arriva il momento del cardigan-sciarpa-calza mi sento così depressa perchè so che qui in pianura per attendere il caldo si dovrà attendere una serie di lunghi mesi nebbiosi...quindi sole torna presto, che l'estate è adesso e io la adoro con tutta me stessa!E' un ordine! ;-)

Tuttavia, viste le temperature, tutti possono approfittare per riaccendere il forno (io non gli do mai tregua!) e preparare una vera delizia per grandi e piccoli...mi sono lasciata guidare dalle indicazioni della dolcissima Meggy, ma ho semplifivato un pò il tutto seguendo i gusti di famiglia, e ora vi lascio la mia ricetta finale e il procedimento che ho utilizzato per avere dei cordon bleu veramente golosi e a prova di piccoli...e grandi accompagnati da un contorno altrettanto sfizioso!



per 4 cordon bleu

400 gr di petto di pollo
1 uovo
2 cucchiai di farina
5 foglione di bosilico e 5 di salvia
sale

per il ripieno

4 fettone di prosciutto cotto
4 fette di fontina

per la panatura:

2 uova
farina
pangrattato


Procedimento:

Per prima cosa tagliare la carne a cubetti, poi posizionarla nel mixer con tutti gli altri ingredienti e dare una bella frullata quasi ad omogeneizzare il tutto.
Trasferite il composto in una ciotola amalgamando bene e regolando di sale eventualmente.
A questo punto ho steso il composto su un foglio di carta da forno cercando di dare una forma rettagolare.
Ho farcito metà "rettangolo di composto" posizionando sopra di esso prima il prosciutto poi il formaggio, e ho richiuso il rettangolo a metà servendomi della carta da forno ;D
Ritagliare il tutto in 4 piccoli rettangoli e sigillate bene i bordi premendo sulla carne.
Infarinare ogni cordon bleu, poi passarlo nell'uovo e nel pangrattato, avendo cura di ripetere quest'operazione due volte totali per cordon bleu.
Gli ingredienti mi hanno permesso che questo fosse possibile...ed è anche il vero segreto di una panatura resistente e croccante!

Ho posizionato i cordon bleau in una pirofila rivestita da carta da forno e li ho cotti senza grassi aggiunti (ma potete mettere giusto un pò d'olio!!!!!!) per 20 minuti a 200° girandoli a metà cottura.

Nel frattempo mi sono occupata dei Rosti di patate e zucchine

3 patate
3 zucchine
olio extravergine Dante

Ho tritato le verdure utilizzando il tritatutto per ottenere un effetto juilienne.
Ho sbollentato le verdure in acqua bollente salata per due minuti.
Ho scolato e messo le verdure in una ciotola, poi in una padella di ceramica (per me Ballarini Whitestone...trovo che con la ceramica il risultato venga perfetto in questa ricetta!) 
ho messo un filo di olio e, quando caldo, ho versato un cucchiaio di verdure premendo con il dorso per dare la tipica forma di frittatina, che ho cotto su entrambi i lati aspettando si formasse una bella crosticina croccante.
Ci vorrà davvero pochissimo, e mentre la carne cuoce potrete avvantaggiarvi con il contorno!






32 commenti:

  1. Eccezionale!!! Come sempre...
    Un bacione e complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. trovo i tuoi cordon bleu davvero stuzzicantissimi...mia figlia ne va matta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. caspita che buon secondo piatto!

    RispondiElimina
  4. Non li ho mai fatti a casa ma sono da provare e la cottura al forno mi piace, molto più leggeri. Io non lo spego mai il forno anche con 50°....buona giornata

    RispondiElimina
  5. Molto divertenti questi Cordon Bleu...per chi ha i bambini è una soluzione eccezionale...per gli adulti invece sono semplicemente buonissimi..!

    RispondiElimina
  6. adoro i cordon blue fatti in casa, ma i rosti di patate sono una tentazione a cui non posso dire di no!!!!! *-*
    al confronto tuo io non amo molto l'estate..preferisco la primavera e l'autunno!! :) con questo freddino però.. non si sta male..ormai mi ero abituata a tutta la compagnia di minosse!! :P

    RispondiElimina
  7. non li ho mai fatti al forno e pensare che con i pupi piccoli ci cuoccio quasi tutto per non friggere:) proverò la tua ricetta

    RispondiElimina
  8. Sai che io invece questo fresco lo aspettavo da tanto....faceva troppo caldo ed una tregua ci voleva assolutamente quindi dai dai sopportiamo ancora un paio di giorni:-D:-D....buonissimii cordon bleu home made, devono essere troppo buoi preparati con le proprie mani!!!!baci,imma

    RispondiElimina
  9. ma sono buonisssssssssimi!!devo farli!!baciii

    RispondiElimina
  10. Cucina d'oltralpe oggi! Qui sono all'ordine del giorno ma ho scoperto che li fanno anche congelati già preparati.Sono immangiabili...

    RispondiElimina
  11. Fantastica ricettina, anch'io il forno non lo lascio mai in pace! Anch qui mattinata freschina, ma per fortuna è già tornato il sole! Baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  12. Bellissima questa ricetta, la proporrò a mia figlia Francesca che li adora, ma questi sono molto più genuini di quelli già confezionati, bravissima e grazie per questa ricetta buona buona!!!

    RispondiElimina
  13. Ottima la tua cenetta! il cordonbleu così è decisamente più sano e genuino! i rostì poi ci piacciono tantissimo con il duo di verdure! sono semplici e leggeri da fare!
    Anche qui le temeprature si sono abbassate, ma speriamo tanto torni presto il caldo!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Ma che bellissima idea Francesca... te la copio in un attimo! Sono certa che il mio mangiatore di mozarelle ;) apprezzerà non poco! Grazie della tua visita e non preoccuparti, passa quando riesci, mi fa sempre piacere, so cosa significa gestire famiglia, lavoro e annessi e connessi! Un abbraccio stretto stretto, spero che voi vi siate anche un pò ripresi... Any

    RispondiElimina
  15. ma quanto sono buoni??? mi salvo subito la ricetta!

    RispondiElimina
  16. sono buonissimi....li proverò anchio quanto prima....mmmmm ke acquolina!!!!!

    RispondiElimina
  17. più buoni di quelli confezionati di sicuro!! un'idea che mi piace e farò! ottima!!

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che buoni!Solo il titolo fa venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  19. Oggi il brusco calo delle temperature stranamente si è intonato con il mio "mood" un po' così! Ma è un caso raro che ami le giornate nuvolose e cariche di pioggia. Diciamo che m'è bastato e spero da domani torni il sole col suo bel tepore ^_^ Che delizia quest'accoppiata, mi fai tornare fame a dispetto dell'ora e del "non carnivora" perchè il pollo stuzzica anche me :) Un bacione tesoro e grazie di cuore per le tue parole. Buona serata e buon proseguimento di settimana :*

    RispondiElimina
  20. bien réussi très appétissant bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  21. l'idea di farli al forno mi fa molto piacere, leggeri e goduriosi...baci.

    RispondiElimina
  22. Anche io li faccio al forno, come pure i bastoncini!
    Sono più leggeri!

    RispondiElimina
  23. Mmmmm....che buoniiii!!! Con il rosti poi.... Ottimi davvero!!
    Mi han fatto venire una bella idea per questa sera :)
    Bravaa!!

    RispondiElimina
  24. anche io adoro l'estate e il caldo e spero che Circe vada subito via :D
    I tuoi cordon bleu cara non hanno rivali, home made sono stra buoni :-)

    RispondiElimina
  25. aria io non ho parole a quest'ora ne mangerei a quantita' industriale
    bellissima ricetta da scopiazzare

    RispondiElimina
  26. Sarà sciocco, ma io queste cose le compro già pronte , mentre sarebbe semplice e genuino prepararle in casa...come sempre da te trovo degli ottimi spunti! :D
    un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
  27. Ammetto che invece io al freschetto di oggi son stata proprio contenta, mi piace poter passeggiare senza boccheggiare ne sudare. Godermi quello che mi circonda senza sentire la pressione cadere sotto le scarpe.
    Come mi piace del resto questa tua ricetta che devo riproporre a casa mia anche perchè ho qualcuno che sbircia le foto e dice: Ma queste cose buone non le puoi fare?

    RispondiElimina
  28. SEMPLICEMENTE SQUISITI. COMPLIMENTI PER IL BLOG, TI SEGUO MOLTO VOLENTIERI. CIAO KIARA

    RispondiElimina
  29. Buonissimi, sono proprio da rifare!

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina
  30. Proverò a far da sola i cordonbleu

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani