Home

mercoledì 20 febbraio 2013

Cannoli di pasta sfoglia alla crema chantilly



Ormai mi è chiaro come il Sole:
la pasta sfoglia è una delle preparazioni che mi piace più fare.
Richiede tempo, cura, manualità...ma ripaga di tutto lo sforzo che, se vogliamo, 
non è poi neanche molto.

Io di solito impasto queste delizie il mattino presto del sabato o della domenica poi, tra una faccenda e l'altra in casa, tengo l'occhio all'orologio per le pieghe necessarie. 
Devono essere fatte con amore e dedizione. 

Solitamente nel primo pomeriggio metto le mie creaturine di sfoglia a lievitare
(in questo caso non ce n'è bisogno!)
e quando i bimbi si svegliano è ora di infornare la merenda!

Un risultato così in casa è qualcosa di magico...
ho voluto farne metà dose ma sono spariti tutti troppo in fretta.

Il prossimo passo sarà una millefoglie...
tempo fa ci avevo porvato ma
una pasta sfoglia così croccante non l'avevo mai realizzata

 La ricetta magica è di Cristina, praticamente ci siamo scambiate il testimone: 
lei ha rifatto i miei croissants e io i suoi Ditini alla Crema...
Questo scambio è prezioso e impagabile, perchè è quello che permette di crescere confrontandosi, arricchendosi, aprendosi alla ricchezza degli altri.

La cucina è cultura, storia, amicizia.....non mi stancherò mai di dirlo. 

 Ingredienti per circa 1 Kg di pasta sfoglia

per il pastello

  • 265 g di farina 00
  • 165 g di acqua fredda
  • 7,5 g di sale
per il panetto
  • 375 g di burro
  • 110 g di farina 00
Per il panetto impastare la farina con il burro, lavorando poco con il gancio a foglia e a media velocità.
Formare un panetto quarato, appiattirlo tra due fogli di carta forno e metterlo in frigo per almeno un'ora a riposare.
Per il pastello unire gli ingredienti senza lavorare troppo, formare una palla e lasciare riposare dentro alla pellicola per 30 minuti in frigo.Trascorso il tempo di riposo stendere il pastello in un rettangolo, mettervi al centro il panetto e chiudere a libro.
Stendere la pasta ad uno spessore di 1,5 cm, piegare la sfoglia in 3, stenderla di nuovo e piegarla in 4,come da foto sotto, ripetere quest'operazione 4 volte rispettando il tempo di riposo di 40 minuti tra una piega e l'altra

  per i "diti"
  • 500 g di pasta sfoglia
  • crema chantilly
  • zucchero semolato
 Stendere la pasta in un rettanglo grande, tagliare delle strisce large 1,5 cm per tutta la lunghezza del rettangolo. Pennellarle con acqua.
Arrotolare le strisce sugli appositi ferri, per me Tescoma, mettendo la parte pennellata a contatto con il ferro. Passare poi i cannoliin zucchero semolato. Disporli su una placca da forno e cuocere a 160° per 25-30 minuti. Lasciarli intiiepidire, staccare dai ferri e farcirli.
Sono croccanti anche il giorno dopo, conservati in frigorifero coperti da pellicola.

Per la crema 
 ho mescolato 2 tuorli con 2 cucchiai di zucchero e 2 di farina. Ho stemperato 
300 gr di latte fresco, aggiungendolo a poco a poco per non avere grumi.
Ho unito i semi di una bacca di vaniglia e ho messo sul fuoco portando a ebollizione.
Quando la crema si è addensata ho spento e lasciato raffreddare. Ho aggiunto alla crema 250 gr di panna montata non zuccherata.
 

41 commenti:

  1. Tanta paura ad affrontare la pasta sfoglia la prima volta poi, una vota rotto il ghiaccio, cadi nella sua rete e non la lasci più! Ma lo sai che mi rilassa “sfogliare”? Mi piace davvero tanto e quanto mi piacerebbe adesso far colazione con uno dei tuoi belli e golosissimi cannoncini :D! Quando da piccola la domenica si prendevano le paste il “dito” alla crema era sempre il mio. Un bacione bimba, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con te, preparare la sfoglia in casa è piacevole e appagante. La pasta ha bisogno delle nostre cure, come un bimbo, e se la trattiamo con amore e passione, ci ripagherà!!! E vedo che il risultato che hai ottenuto è perfetto!!!
    Lo scambio di consigli in cucina è essenziale per migliorarsi e per raggiungere alti livelli.
    Sei sempre bravissima... Un abbraccio,
    More

    RispondiElimina
  3. ottima ricetta della sfoglia! buonissimi anche i cannoli,buona giornata....

    RispondiElimina
  4. Ecco, la pasta sfoglia è un'altra di quelle cose che mi terrorizza... Da come la spieghi tu, sembra così facile... Eppure, la sfogliatura col burro, mi mette un sacco di ansia...
    Comunque, questi tuoi cannoli sembrano divini e posso solo immaginare la gioia dei tuoi piccoli, davanti ad una merenda così! :o)
    Complimenti! Impeccabile come sempre! :o)

    RispondiElimina
  5. io non ho ancora avuto il coraggio di provarci con la sfoglia ma tu...tu sei stata bravissima!!! un bacione

    RispondiElimina
  6. sono deliziosi penso che riuscire a fare una pasta sfoglia così perfetta sia una grande soddisfazione un saluto Maria

    RispondiElimina
  7. che meraviglia ...... devo provarla anche io Francesca!!!!che gran soddisfazione!!!!

    RispondiElimina
  8. Coccinella.. che cannoli stupendi! Si vede che quella sfoglia è tanto croccante.. devo provarci anche io! Cri è stata bravissima e tu anche, mi hai regalato una visione stupenda stamani!! Un abbraccio TVB!

    RispondiElimina
  9. Meravigliosamente perfetti, sei stata bravissima! ne vorrei tanto uno ora, peccato tu sia lontana !
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  10. Ecco, adesso finchè non ne mangio uno non sto bene. Che belli questi cannoli! Te li copierò al più presto. Bacio

    RispondiElimina
  11. mmmmmh! posso venire per colazione? :P

    RispondiElimina
  12. che belli questi cannoli, sono un vero incanto, la crema poi ha un colorino delizioso!

    RispondiElimina
  13. fra tutti i pasticcini...questi sono quelli che più adoro...e quasi quasi ne ruberei uno..proprio adesso per l'ora del caffè delle 10!
    un bacio cara

    RispondiElimina
  14. questa sfoglia è meravigliosa!!!!!!!! e te lo dico con una gran bella dose di invidia:-) a me proprio non riesce....ah ma non mollo!

    RispondiElimina
  15. sono uno dei miei dolci preferiti...che splendida e golosa versione!!!

    RispondiElimina
  16. Non ho dubbi, assolutamente non ho dubbi sulla riuscita di questi splendidi dolcetti! Dopo aver provato la ricetta dei tuo cornetti ormai non ho più alcun dubbio sulla riuscita delle tue paste sfogliate! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  17. Mamma mia sono bellissimi questi cannoli!! Fare la pasta sfoglia da soli deve dare molte soddisfazioni, io non ci ho mai provato :) ciaociao!

    RispondiElimina
  18. Belli e buoni brava un bacio ISA

    RispondiElimina
  19. Salvata immediatamente la ricetta di questi cannoli che solo a vederli mi viene voglia di addentarli all' istante! Bravissima...Un bacione!

    RispondiElimina
  20. Wow, che belli
    che facciamo la prossima volta????
    un bacio bella signora

    RispondiElimina
  21. eh no ma non vale, vengo qui per prendere la ricetta dei croissant che ti ho richiesto (salvata!) e mi trovo i cannoli, non si fa!!!!!!!!! ne prendo uno subito!!!
    sei troppo brava!
    baci

    RispondiElimina
  22. Sono veramente splendidi, golosissimi!!!...e la pasta sfoglia ti è riuscita una meraviglia...invidia!!!!! :-DDD

    RispondiElimina
  23. ma sei bravissima a fare tu la pasta sfoglia!!!! Io non ho tutta questa pazienza...hai tutta la mia ammirazione!!! un bacione cara

    RispondiElimina
  24. Una super donna! :)
    Anche la sfoglia prepari!! ci piacciono moltissimo i tuoi cannoli, poi la crema scelta è dolcina al punto giusto!
    bacioni

    RispondiElimina
  25. bellissimi e buoni. mi hai dato un idea cosi li rifaccio.

    RispondiElimina
  26. decisamente fuori dalla mia portata ma adorabili!!! magari sapessi farli!

    RispondiElimina
  27. Aria questa pasta sfoglia è perfetta! poi home made rende tutto davvero magico e più goloso.. devi sapere che i cannoli alla crema sono i miei preferiti in assoluto! non ho dubbi sul fatto che siano spariti in un momento! bravissima come sempre:) bacino:*

    RispondiElimina
  28. Sono stupendi e golosissimi! Da quanto tempo non preparo la sfogliaaaa... mi hai fatto venir voglia! :D Complimentoni e un bacio forte, sei sempre bravissima :) :*

    RispondiElimina
  29. Questi cannoli sono formidabili! Fanno venire una fame!

    RispondiElimina
  30. Io ho sfogliato la prima volta quando ero incinta! Mi sono divertita tanto e non l'ho trovato per nulla faticoso. IL problema è che da allora non ho trovato più il tempo di poterlo fare! Ma mia hai messo una voglia a guardare questi cannoli e a leggere il resoconto giornaliero delle pieghe. Devo provare la ricetta, perchè hai ragione, la condivisione e la voglia di provare sono preziose per imparare e sopratutto migliorarsi.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  31. Sembra di sentire la fragranza tesoro di questi cannoli!! Per certe cose bisogna essere portati cara e tu lo sai, hai una grande manualità e una grande passione per questa preparazione e si nota dalla perfezione e dalla bellezza delle tue ricette!! Un bacione grande, Imma

    RispondiElimina
  32. VERAMENTE UNO SFIZIO GOLOSISSIMO.che brava così perfetti e croccanti!

    RispondiElimina
  33. potrei tranquillamente svenirci sopra sono meravigliosi un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  34. posso rubarne uno...?! Ti pregoooooooooooooooo...........

    RispondiElimina
  35. mamma mia.... sono una vera bonta',li mangerei tutti ...un abbraccio grande !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  36. Aria, che spiegazione! me li mangerei subito!!! ^_^

    RispondiElimina
  37. Ciao Aria, ho scoperto da pochi giorni il tuo blog e devo farti veramente i complimenti, cucini come piace a me.
    Anche io ho una grande passione per la cucina come te. In bocca a lupo, continua così che sei forte!!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani