Home

domenica 26 maggio 2013

Profiteroles al caffè in coppa



Qui si iniziano i festeggiamenti...per cosa? Lo scoprirete lunedi!
Per il week end e un dolcino ci sta proprio bene
ecco ..
il profiteroles al caffè...e in coppa, uno dei miei preferiti!

Dal momento che la preparazione è un pò lunghina, ma non difficile, incominciamo subito!
In queste settimane sono proprio assente, mi scuso, ho veramente tante cose da seguire!
Perdonatemi con il profiteroles :)


Per i bignè

100 gr di burro
250 ml di acqua
150 gr di farina 00
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di zucchero
4 uova

Procedimento:

In una casseruola dal fondo spesso  portare ad ebollizione acqua, burro e sale.
Togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere farina e zucchero. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finchè il composto non si stacca perfettamente dalle pareti. Togliere definitvamente dal fuoco, lasciar intiepidire qualche minuto e aggiungere le uova (una per volta, mi raccomando) e aggiungendo il successivo uovo solo quando il primo sarà completamente assorbito! Una volta terminata questa operazione la pasta non dovrebbe cadere dal cucchiaio se scrollata. Se questa operazione riesce...allora la pasta choux è perfetta per essere cotta! Foderare una placca da forno con la carta forno. Inserire la pasta choux in una siringa da pasticceria e formate delle palline con la punta ben distanziate tra loro che andrete ad infornate in forno preriscaldato e a cuocere a 200° per 20-25 minuti. Vedrete, durante la cottura si gonfieranno ed asciugheranno, questo è veramente un passaggio importante per la buona riuscita. La temperatura deve essere alta e i bignè ben dorati.


Per la farcia

250 gr di panna fresca
poco zucchero a velo

Una volta cotti e raffreddati, sempre con la siringa, li ho farciti di panna montata mischiata a poco zucchero a velo, regolatevi secondo i vostri gusti.

 Ingredienti per la crema al caffè
3 tuorli 
500 gr di latte
130 gr di zucchero semolato
una stecca di vaniglia
50 gr di farina
3 cucchiai di caffè solubile
200 gr di panna montata
250 gr di mascarpone  
cacao amaro per spolverare
Scaldare in un pentolino il latte con la stecca di vaniglia tirandolo via dal fuoco prima che bolla. Lasciare in infusione per almeno venti minuti e poi togliere la stecca che avrete inciso per far fuoriuscire i semini.
Sciogliervi anche il caffè.
Nel frattempo lavorare i tuorli con lo zucchero senza montarli, unire la farina setacciata e continuare a mescolare versando a filo metà del latte ottenendo un composto ben amalgamato.
Ora versate questo composto nel latte rimanente e portate ad ebollizione addensando la crema.
lasciatela raffreddare e unite sia la panna montata ferma che il mascarpone
Ora assemblate la vostra coppa mettendo qualche cucchiaio di crema sul fondo, i bignè farciti, e qualche cucchiata di crema sopra, spolverate con cacao amaro.
Potete anche fare un unico profiterol al caffè....di crema ce n'è a sufficienza.
Nelle coppe ne userete meno ma...non preoccupatevi, troverete il modo di finirla...se non fate come me, che a momenti l'ho finita prima di terminare le mie coppe ;)
Se vi anzano dei bignè potrete invece congelarli da cotti.
Insomma, fidatevi, non abbiate paura di abbondare 
Se non siete convinti...guardate un pò la foto dell'interno.....

34 commenti:

  1. In coppa, senza coppa...falli come vuoi e te li mangio!! bacini

    RispondiElimina
  2. Veramente una presentazione innovativa e vincente!!! Molto + fresca di quella tradizionale e very chic ^_^
    Bravissima Aria..mi hai incuriosita..ma vuoi tenermi davvero così sulle spine??!!
    Buon WE cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. mamma mia che bontà ideona brava Arietta!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. che genialiata!! stragolosi!! buon w.e.!

    RispondiElimina
  5. Facciamo uno scambio di coppe, io ti passo quelle alla frutta e tu mi dai una di queste delizie salva umore!!!!!!!!!!
    Bacioni cara, anche io sono di corsa.

    RispondiElimina
  6. cara Aria , complimenti e' una golosita' pura ,per non parlare della presentazione e' stupenda ....un abbraccio e buon W.E.

    RispondiElimina
  7. Con queste coppette ti perdono ;-)
    Buon week-end!

    RispondiElimina
  8. Buoni!!!! Adoro i dolci al caffè!!!!
    Ciao ^_^

    RispondiElimina
  9. ma lo sai che il mio dolce preferito è il profiteroles? e questa versione devo assolutamente provarla!

    RispondiElimina
  10. Mmmmmm che delizia mi servirebbe ira una bella coppa. ...io lo so ....io lo so perchè inizi già ora a festegg....baciiii

    RispondiElimina
  11. Adoro i profiteroles tesoro e al caffè sono i miei preferiti!! Che si festeggia??? Sono curiosissima:-D!!! Un mega bacione e buon weekend tesoro!!
    Imma

    RispondiElimina
  12. che bella idea la presentazione nel bicchiere!
    e poi si possono preparare in anticipo per la cena, grande!

    RispondiElimina
  13. è stragoloso, ma io sono troppo curiosa perchè i festeggiamenti? devo aspettare fino a lunedì?? Noooo!!!!!!!!
    buon we tesoro
    Alice

    RispondiElimina
  14. Che delizia!!..da fare..ma mi vengono sempre male...proverò passo dopo passo e ti faro' sapere...ho deciso poi per la torta che ti era piaciuta meno ma ai bambini tanto..uno spettacolo!!!..buona domenica!!!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai sono contentissima, grazie per avermelo fatto sapere! Un abbraccio grande!ps: i bignè non sono difficili, credimi, prova questa ricetta o quella dei cigno in pasta choux :D e tienimi aggiornata!!!!

      Elimina
  15. Che ricetta fenomenale!Li proverò al più presto con i miei ospiti! :)I miei complimenti per il blog, ricette buonissime e bellissime foto!:)

    RispondiElimina
  16. Golosissima questa versione: non siamo grandi amanti del profiteroles, ma presentato in coppa e al sapore di caffè..potremmo davvero ricrederci :)
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti di cuore ;)

    RispondiElimina
  18. Un dessert davvero splendido! Buon week-end!

    RispondiElimina
  19. mamma miaaaaaaaaaa!! tesoro sono pazzeschi... li mangerei tutti!!

    RispondiElimina
  20. festeggiamenti lunghi?? allora sarà una cosa importante, passero lunedi per scoprirlo, per ora ti lascio un abbraccio e i complimenti per la ricetta.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
  21. Io adoro il caffè, sono golosa quindi fanno per me...anche nel piattino vanno bene....e lunedì? Ci lasci con la curiosità? Un abbraccio e buon w.e.!!!

    RispondiElimina
  22. Slurp! Mi sto immergendo quella coppa...divina!

    RispondiElimina
  23. ma che golosità aria e aspettiamo con ansia lunedi :)

    RispondiElimina
  24. Mamma mia che bontà!!! complimenti... mettono voglia già a quest'ora!!! :P

    RispondiElimina
  25. Questi sì che sono una botta di vita.. adattissima all'occasione :)

    RispondiElimina
  26. Vado matta per i bignè e sono anche piuttosto brava a farli e vale decisamente la pena farne in abbondanza (in congelatore, vuoti, si conservano benissimo). Voglio assolutamente provarli con la tua crema al caffè!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. bellissima ricetta...e bravissima nel prepararla!
    che meraviglia!
    da leccarsi dita e baffi! :)

    RispondiElimina
  28. Silvia Medici6 giugno 2013 10:25

    Sono da provare!!..io li ho fatti già 2 volte e sono una garanzia!!..anche la crema!!!..grazie mille!!!un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  29. Devono essere deliziosi, anche io stò cercando di fare un blog.
    Se vuoi visitarlo e magari darmi qualche suggerimento....
    www.miribabyblog.wordpress.com

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani