Home

venerdì 3 maggio 2013

Torta Margherite della mamma


Sono appena tornata da due giorni indimenticabili in Val D'Orcia e mi sono trovata la casella mail piena di sorprese...sono ancora con la testa per "aria"...e prima o poi spero di riuscire a rispondere a tutti (dal momento che il relax è finito, ahahahaha)

Se riesco a breve vi faccio un bel riassunto, ma ora...torniamo alla cucina che ha staccato per un pò!

Di dolci ne faccio tanti, tantissimi...e ormai lo sapete. Di torte poi...il mio forno ne ha viste passare!

Spesso farcite, ricoperte, decorate, vestite a festa, ai più svariati sapori...ma ai miei bambini, come vi ho già detto tante volte, piacciono le torte da credenza
Quelle dall'aspetto un pò sobrio, intendo, e preferibilmente senza ripieno, senza glasse, senza aggiunte troppo particolari ad un impasto base di uova, zucchero, farina e burro....

Stavo per cimentarmi nella classica Paradiso, quando mi sono accorta di avere poco zucchero, poche uova, di non voler aromatizzare la mia torta al limone e quindi...è nata questa torta molto semplice ma con una consistenza adorabile. Si conserva benissimo e il giorno dopo è ancora più buona.


 Pensavo di farne dei cake pops se fosse avanzata, perchè trovavo l'impasto molto adatto, ma è davvero l'unica torta che Gioele e Anais hanno divorato tutta, da soli, fino alla fine...
più volte al giorno a chiedermi se ne potevano avere un pezzetto...
e il primo pezzetto pure senza chiedermi...mentre mi sono distratta un attimo prima di fare la foto O_o
Ho cercato di rimediare come potevo.

Ma non potevo non darvi questa ricetta, anche se la foto lascia a desiderare, di quella che a casa nostra è stata battezzata dai due golosini "La Torta della Mamma". 

E visto che la Festa di tutte noi mamme è vicina ( e ho ancora diverse idee da darvi)...è una semplicissima idea per far felici tutti.

A piacere la potete farcire, ricoprire, aromatizzare, ma io vi consiglio di lasciarla nature per non farle perdere quella sua faccia da torta di casa. In questo caso, per abbellirla potete usare come me uno stampo particolare (per me Bouquet in silicone di Pavoni). Se invece prevedete di farcirla allora vi consiglio di prepararla in uno stampo più piccolo in modo che risulti più alta.

Ingredienti

250 gr di burro buono (per me Occelli)
150 gr di zucchero a velo
3 uova e 2 tuorli freschissimi
150 gr di farina
100 gr di fecola
mezza stecca di vaniglia

Procedimento

Nella planetaria (visto che non è una Paradiso possiamo farci aiutare!) montare il burro con lo zucchero e la vaniglia finchè il composto non sarà spumoso. 
Se il burro è freddo di frigo, fatelo prima ammorbidire. Questa operazione non si rende necessaria se usate burro Occelli in quanto cremosissimo anche se freddo.

Unire a poco a poco lo zucchero a velo, non vanigliato, e ancora più lentamente e a più riprese le uova sbattute in un piatto con la forchetta. 
Quando andate ad aggiungerle al composto di burro e zucchero, 
verificate che la quantità precedente sia stata assorbita del tutto.

Ora spegnete la macchina e unite le farine setacciate insieme con un cucchiaio di legno, mescolando dall'alto al basso per non smontare troppo il composto.
Traferite quindi in uno stampo di silicone o in uno tradizionale, imburrato ed infarinato, e ponete in forno preriscaldato a 170° per circa 40-45 minuti.
Fate raffreddare e sformate, spolverate di zucchero a velo.




33 commenti:

  1. sembra ottimo questo dolce Aria!!! buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Bellissima torta, golosa nella sua semplicità, e quella fetta mancante rende davvero l'idea.....buon inizio week end!
    Vale

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene tesoro a staccare la spina, ne avrei bisogno tanto anch'io in questo periodo...mi sembra di portare il mondo sulle spalle e passo da momenti di euforia a quelli più cupi....sarà la primavera forse.....chissà!!La torta ci credo che l'hanno spazzolata tutta si vede quanto e morbida e golosa!!Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
  4. mmm ma che buona la torta della mamma! ahahaha io avrei preferito vedere la foto della torta mangiucchiata dai tuoi bimbi che questa "rimediata"
    ahahah
    un bacione e buona giornata
    (curiosa di vedere cosa ci proporrai per la festa della mamma)

    RispondiElimina
  5. carissima ragazza, hai staccato così tanto la spina che non ti sei ancora accorta di aver vinto il mio giveaway in Margherite, farfalle e sogni hahahaha
    comunque hai fatto benissimo, spesso lo faccio anche io
    lasciami da qualche parte il tuo indirizzo mail che ci mettiamo d'accordo
    ho appena fatto colazione, ma farei il bis con un pezzetto della tua torta favolosa
    baci e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Semplice, ma perfetta! Una torta da credenza ottima, e capisco bene i tuoi figli ;)

    RispondiElimina
  7. Adoro la semplicita' un abbraccio Isa

    RispondiElimina
  8. bella la vacanza? :)
    che invidia! ma che bella la tua torta per la mamma, te la copio
    buon we

    RispondiElimina
  9. Anche io adoro i dolci da credenza. Questo lo provo presto per le mie colazioni :-)

    RispondiElimina
  10. Anche io, Rosi, faccio una torta margherita che a mio avviso è la fine nel mondo nella sua grandissima semplicità!

    RispondiElimina
  11. Anche noi per la torta margherita abbiamo il ricordo di una prozia che la preparava: altissima, sofficissima, con tante uova...ma divina! mai più mangiate torte così buone!!!
    la tua sembra riuscitissima, meglio ancora se la ricetta è di casa!
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Cara Aria che bella la val d'orcia... io vado in toscana da quelle parti tutti gli anni! E che dire della tua torta? Sono le cose semplici come questa che preferiscono i bambini! Un abbraccio forte e a presto!

    RispondiElimina
  13. Ciaoooo, le torte semplici sono sempre le migliori!!!
    Infatti sono quelle che i nostri bimbi adorano!
    Buon proseguimento di relax anche a casa e buon we!

    RispondiElimina
  14. Felice di leggere che hai trascorso una bella vacanza!!! ogni tanto ci vuole! e ogni tanto ci vuole anche una bella torta!!! e poi così semplice e gustosa non sarà troppo kcalpeccaminosa se se' ne prende un pezzetto!!!
    un abbraccio ai tuoi cuccioli!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  15. Davvero deliziosa Aria...sa proprio di buono, di casa... di mamma! Anche il mio piccolo Tommaso è golosissimo di queste torte da credenza.. lui va matto per la Pardiso.. e come posso non ripetere questa tua meraviglia per renderlo felice??
    Grazie e a presto.

    RispondiElimina
  16. Ciao Aria, le torte semplici, quelle definite da dispensa sono sempre le migliori,e allora grazie per la ricetta di questa deliziosa torta!!!
    Bacioni, felice fine settimana...

    RispondiElimina
  17. niente batte la torta della mamma. Ottima.-

    RispondiElimina
  18. è una meraviglia... soffice, delicata... posso una fetta???

    RispondiElimina
  19. davvero bella la tua torta cara Aria!

    RispondiElimina
  20. Ciao carissima! Beata te che sei riuscita a staccare. Io il ponte l'ho fatto a casa con il piccolo che non è stato tanto bene (tanto per cambiare).
    Questa torta la devo fare al più presto! Mia figlia ha la passione per i dolci fatti in casa in particolare le torte dispensa.
    Sai, a volte ci affanniamo a fare dolci belli e particolari ma le cose semplici, quelli che hanno il profumo di un tempo, sono sempre i migliori e quelli più graditi.
    Bacioni!

    RispondiElimina
  21. E come i tuoi bimbi,amo tantissimo anch'io le torte da credenza!Io le ho definite "torte semplici" nelle varie categorie del blog e appunto oggi,mi accorgevo che è quello più consistente...un pò dovrò rimediare!la tua tortina alla vaniglia è una poesia..un bacione cara!

    RispondiElimina
  22. I tuoi bimbi sono mitici.. :)
    Hanno ragione questa torta sembra veramente buonissima..! ;)
    la proverò!! :)
    Un Abbraccio*

    RispondiElimina
  23. anche io e simone amiamo queste torte che si possono inzuppare nel caffe'latte ...ne avevamo fatto uno per te da bere col te'(aaaaahhhhh) ma mi chiedevo tu sei allergica anche al caffe' ?

    RispondiElimina
  24. Anche Sara adora i dolci da credenza e questo sono sicura che lo divorerà!
    ti auguro un bellissimo fine settimana
    un abbraccio a te e un bacino ad Anais e a Gioele
    Alice

    RispondiElimina
  25. come torta nata con gli ingredienti che ho nel frigo è stupenda,è poi la torta della mamma si sa è più che buona, quindi i tuoi gioielli confermano quello che io ho detto, un bacione buona serata

    RispondiElimina
  26. Ma questo dolce da credenza é super e posso capire bene i tuoi pupi che l'hanno divorato..io avrei fatto lo stesso!! Un bacio

    RispondiElimina
  27. Ciao tesoro, bentornata :) Io amo questo tipo di torte, sono così buone e confortanti... vero comfort food! Questa deve essere deliziosa, proverò quanto prima! :) Ti abbraccio forte, buon weekend! :** P.s.: il mio post è stato un modo per dirti grazie... grazie per aprirci il tuo cuore, grazie per essere come sei. Sono felice che ti abbia fatto piacere <3 P.p.s.: ti aspetto al contest Dolcemente, organizzato da me e da Monica del blog Dolci Gusti, giudice Maurizio Santin. Non puoi mancare! :) :**

    RispondiElimina
  28. Questi dolci sono sempre una certezza...tutti li mangiano volntieri e non stancano mai...
    Un bacione, Romina

    RispondiElimina
  29. Mamma mia davvero buonissima grazie mille!;);€

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti è piaciuta?? bene, sono proprio contenta!

      Elimina
  30. Che bella e visto che si avvicina la festa della mamma la provero subito e la regalo a mia mamma.....
    Mi sembra ottimo grazie...

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani