Home

martedì 4 giugno 2013

Pangoccioli senza uova




Lo sapete che amo iniziare con una ricettina dolce, possibilmente perfetta per la colazione. Si, perchè chi ben comincia è a metà dell'opera....e quindi io non salto mai mai mai 
 la colazione...anzi, mi alzo presto per farla con calma, assieme a mio marito,
 prima che si sveglino i bambini.


Ieri è stata una giornata molto importante per me, un 2 Giugno che porterò nel cuore, trascorso con la gente del mio paese in un pranzo comunitario all'aperto, una giornata di riconoscenza per rendere omaggio a chi ci ha tanto aiutati nei momenti più duri del Sisma, proprio in questi giorni un anno fa....un giornata di ringraziamento ai tanti volontari che sono giunti da ogni parte d'Italia e che ieri erano ancora tra noi...una giornata per ricordare che purtroppo non c'è più, ma sarà per sempre nei nostri pensieri, perchè non dimenticheremo...mai e poi mai...

E ora vi lascio questa ricetta che ho trovato molto tempo fa sul web, non segnandomi, ahimè, la fonte...da allora la uso sempre per fare i pangoccioli ai miei bimbi e..a me stessa, perchè confesso che mi piacciono davvero tanto.

Sono solita farne un bel pò e poi congelarli per il momento del bisogno.... bastano infatti pochi minuti nel microonde per avere pangoccioli soffici, morbidi e caldi come appena sfronati ;)
tessuti , vassoio e zuccheriera Wald

Se qualcuno riconoscesse la sua ricetta sarò ben felice di segnalarne la fonte, intanto provatela....pangoccioli buonissimi assicurati, molto più buoni e genuini di quelli comprati ;)

Ingredienti

500 gdi farina 00
130g di zucchero
150g di latte tiepido
100 g di acqua tiepida
un pizzico di sale
4 gr di lievito di birra secco
(la ricetta originale prevedeva un cubetto di lievito fresco, ma io ne metto sempre pochissimo e preferisco allungare i tempi di lievitazione)
70g di burro a tocchetti
gocce di cioccolato a piacere

latte e acqua per spennellare

Procedimento

Sciogliere il lievito nel latte tiepido.
Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare.
l'impasto risulterà appiccicoso, lasciare lievitare in una ciotola fino al raddoppio
Prendere la pasta, unire le gocce di cioccolato e formare i pangoccioli facendo delle palline con le mani dopo aver tirato leggermente il pezzetto di pasta.
Mettere i pangoccioli su una teglia ricoperta di carta forno, spennellare con acqua e latte e lasciare lievitare una seconda volta  ancora fino al raddoppio

quando le brioches saranno belle gonfie spennellare ancora molto delicatamente con latte e acqua e infornatele.
A cottura ultimata pennellare ancora una volta con acqua e latte perchè si mantengano soffici

(Una mia lettrice li ha fatti cuocendoli a 200° per venti minuti ;)

Con lo stesso impasto potrete fare anche delle deliziose briochine.

45 commenti:

  1. Anch’io ho pangocciolato un paio di settimane fa ma con le uova. Mi salvo questa versione senza che fa sempre comodo. Sembrano così sofficiosi i tuoi paninetti golosi :D! Un bacione tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Hai ragione cara, una ricca colazione è il modo migliore per iniziare la giornata e lo dice una che spesso prende un caffè al volo alle 7 e fa colazione alle 10 quando ormai sono tutti via:D!!!Questa ricetta devo salvarla anch'io, i miei cuccioli adoro i pangoccioli e vuoi mettere farli in casa!!!Bacioni grandi,Imma

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia Aria!!!! E senza uova....una grande! Un abbraccio e buon inizio di settimana ;)
    P.S. Anche per me la colazione è sacra!!

    RispondiElimina
  4. SONO VENUTI BENE , SONO SOFFICI A L'INTERNO.

    RispondiElimina
  5. ma perchè a me non vengono mai così belli!?

    RispondiElimina
  6. perfetti aria e senza uova woooowww da pareecchio che non faccio un lievitato senza uova mi piace e comunque resta soffice ugualmente un bacione ai bimbi

    RispondiElimina
  7. Sapessi da quanto tempo dico a me stessa che devo provare a fare in casa i pangoccioli! I tuoi sono bellissimi e la loro sofficità buca lo schermo! Sbaglio o ne avevi fatto una versione anche con le uova, tempo fa?

    RispondiElimina
  8. Che coincidenza!! Li ho fatti ieri!! Anche la mia ricetta è senza uova, ma io ho usato dello strutto,li mantiene un po più morbidi più a lungo. Se ti va, ti aspetto da me per partecipare al mio contest, anche con questa ricettina andrebbe benissimo! http://www.thespicynote.it/2013/05/01/buon-secondo-compleanno-spicy-note.html
    A presto, ciao!!!!

    RispondiElimina
  9. Ottimi e fragranti, sembra dalle foto!
    Bellissima giornata quella da te descritta ieri!
    Un abbraccio,
    Vale

    RispondiElimina
  10. un grazie senza dubbio a tutti tutti quelli che ci hanno aiutato e sono atati tantissimi i volontari ...non ci sono tante parole da aggiungere hai gia' detto tu le parole giuste ...oggi hai fatto bene ad iniziare con questa dolece ricetta che mette tutti di buon umore !!!un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Bellissima questa versione dei pan goccioli.. davvero perfetti per la colazione!!

    RispondiElimina
  12. che meraviglia devono essere buonissimi!!!!ciaooooooo

    RispondiElimina
  13. Interessante i pangoccioli senza uova, segno la ricetta :-) buon inizio di settimana cara :-)

    RispondiElimina
  14. Si sente il profumino fino a qui!

    RispondiElimina
  15. fantastici e senza uova sono perfetti anche per il maritozzo, in quanto tempo cuociono? e che mi consigli statico o ventilato?
    Se siete stati tutti furoi deduco che Anais si sia ripresa, ne sono felice :)
    Bacioni e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  16. Silvia Medici3 giugno 2013 12:47

    Che meraviglia!!!!..ho in casa solo lievito fresco..secondo te quanto ne dovrei usare??...grazie mille!!..un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, scusa ma sono rientrata oggi...dunque...io ne metterei metà, non di più!!!!Fammi sapere, baci!

      Elimina
    2. Silvia Medici5 giugno 2013 12:05

      Scusamiiii.:..li sto facendo ora..a quanto devono cuocere e per quanto tempo più o meno??!!..forse mi e' sfuggito ma non lo vedo scritto...grazieeeeee

      Elimina
    3. Silvia...vedo solo ora, torno dal lavoro...sai che non ricordo esattamente il tempo? cmq lo vedi, quando iniziano ad essere dorati, spero siano venuti bene e ti paicciano, fammi sapere, baci!!!

      Elimina
  17. Sembrano buonissimi e sofficissimi e poi con solo 70 g di burro sono anche "light"! Assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  18. sono bellissimiiiiiiiiiii!!! provo anche questi, adoro i pangoccioli, li faccio anch'io senza uova!!! tanti baciiiiiiiii

    RispondiElimina
  19. E' bello avere a che fare con gente disposta ad aiutare il prossimo con tanto amore e attenzione come hanno fatto tutti "quei ragazzi" volontari! Buonissimi questi tuoi pangoccioli con la variante senza uova, li preferisco x darli ai bimbi! Bacioni Luisa

    RispondiElimina
  20. Buonissimi!li farò alla mia piccolina..poi senza uova son più leggeri! anche a me piace allungare i tempi di lievitazione, cosi' l'impasto non sente troppo di lievito.Sono anche sanissimi! ciao ciao!

    RispondiElimina
  21. mmmm...l ' aspetto così sofficioso mi invita a provarli, anche senza uova!
    Buona settimana,
    Valentina.

    RispondiElimina
  22. Ciao Aria...anche io amo fare colazione con calma godendo del primo mattino e dei dolcini che amo preparare in casa... questi pangoccioli sono una delizia... sani e golosi..
    baci

    RispondiElimina
  23. ^_^ abbiamo avuto lo stesso pensiero, pure io sono andata di pangoccioli questo week end !!
    Bravissima come sempre !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara ho appena finito di sfornare i tuoi pangoccioli ma forse sento troppo il sapore di uova nel weekend proverò a fare questi di Aria senza uova! Baci e grazie per le vostre ricette

      Elimina
    2. Fammi sapere se ti paicciono eh? Baci!!

      Elimina
  24. Oggi vedo pangoccioli dappertutto, la tentatrice qui sopra mi ha già intrappolata nella sua ricetta. Mi appunto anche la tua e voglio provare le due versioni. Chi vincerà??? Vi farò sapere a pancia piena, grazie!

    RispondiElimina
  25. Ciao tesoro! Questi pangoccioli devono essere fantastici, diecimila volte meglio di quelli della nota marca! ;) Complimenti e un abbraccio forte, buona serata! :** <3

    RispondiElimina
  26. visti stamattina, riesco a passare solo adesso, ne saranno rimasti??? spero di si.
    baci

    RispondiElimina
  27. Che belli, soffici e golosi!! Anche per me la colazione è sacra, poi se cominciata con dei dolcetti del genere è ancora migliore :)
    Un bacio
    Letizia

    RispondiElimina
  28. anche a me piacciono tanto i pangoccioli e ultimamente ho scoperto e provato anche io qualche ricetta senza uova scoprendo che nn sono male, li proverò!!!
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
  29. Intanto me la segno...poi ne prendo uno e lo porto da me così posso inzupparlo nel caffé latte. Buona giornata!

    RispondiElimina
  30. Il loro aspetto parla da solo, che buoni devono essere!!!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Aria!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  32. buoni i pangoccioli!!!!
    bravissima!!! mi salvo la ricetta!!! ^_^

    RispondiElimina
  33. certo che iniziare la giornata con una bontà del genere...ti fa solo sperare che venga presto il mattino ;-)
    Baci

    RispondiElimina
  34. Me li sta impastando la MDP!!
    Ti faccio sapere!
    Bacioni cara!

    RispondiElimina
  35. Senza uova mai fatti!
    Ma sono... un buon inizio di giornata.. sono molto belli e buonissimi immagino!
    W la solidarietà, la resistenza e la voglia di fare..
    A presto..
    Laura

    RispondiElimina
  36. Silvia Medici6 giugno 2013 10:19

    Io li ho fatti!!..e sono veramente buoni e soffici!!!..sono stati mangiati dalla mia famiglia in 5 minuti!!!!!..grazie Aria per queste ricette!!!..

    RispondiElimina
  37. Bellissimo blog...
    quanto tempo devono lievitare più o meno? devo coprirli con un canovaccio? se volessi usare il lievito fresco quanto dovrei usarne cioè a quanti g corrisponde un cubetto?

    RispondiElimina
  38. Grazie per essere passata dal nostro blog :)
    Anche io come te non salto mai la colazione, mi serve proprio! E anche nei periodi di 'dieta' come questo, se proprio devo concedermi uno sgarro lo faccio la mattina!
    I tuoi pangoccioli sono bellissimi e sicuramente anche buonissimi, ho segnato la ricetta perché adoro quelli comprati e ho sempre voluto farli in casa :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani