giovedì 28 novembre 2013

Mingona Cupcakes


Questa ricetta mi sta tanto a cuore, per svariati motivi.

Ricordo perfettamente la festa delle castagne sugli Appenini Bolognesi....
è stato in quell'occasione che ho avuto questa ricetta!

Ancora non avevo un blog, ma sempre a caccia di ricette ero!


Me la diede una signora di quel paesino dove le case sono fatte di sassi,
in una giornata fredda ma di sole autunnale, quando i colori attorno variano dal giallo al marrone e hanno tutte le sfumature del rosso...un vero incanto.
Quella signora aveva il fazzoletto in testa e come tante altre stava lì,
davanti alla bancarella con i dolci a base di castagne fatti da loro, in festa, come tutto il paese.

Avevo assaggiato la Torta "Mingona" fatta da lei e ne ero rimasta sorpresa.
Io, ma soprattutto Elisa.

La signora capì il mio genuino entusiasmo e mi diede "le dosi" a voce, e a voce la impressi nel cuore.

La feci tante volte, la torta Mingona...soprattutto per la mia migliore amica, Elisa,
che adorava la farina di castagne.

Ho sbagliato così tante cose con lei, da non poter più tornare indietro.

Ma se c'è una cosa della quale sono sicura e certa è che le volevo bene,
e il mio affetto glielo donavo anche cucinando per lei le cose che le piacevano,
 questa in particolare.
Non è stato abbastanza, è ovvio.

Subito dopo il mio secondo parto decidemmo di organizzare una cena a casa di Elisa.

Io avrei portato la Torta Mingona ma, quel giorno, la preparai a forma di piccole roselline,
complice uno stampo nuovo in silicone appena acquistato.

A mio marito piacquero così tanto che le volle fotografare e poi, in pochi minuti,
si decise di aprire un blog.
 -Si, dai, un blog con tutte le tue ricette!-

Mi lasciai contagiare dal suo entusiasmo, anche se ero negata con la tecnologia.

Nacque così il primo post di Aria in Cucina.

il mio primo post: Roselline con farine di castagne.

Una ricetta povera, ma ricca di significato per me.

Era il 7 Marzo del 2010.

Sono trascorsi 3 anni e mezzo.

Mentre scrivevo il post avevo il piccolo Gioele in braccio e lo stavo allattando,
un ricordo così dolce che mai lo scorderò.

Ieri sera, per puro caso, mi sono imbattuta in questo articolo.

Si, lo so, è solo un articolo, non significa nulla, è vero, ma è stata una vera sorpresa
scoprirmi li mentre andavo a complimentarmi con un'amica!
 
Con questa ricetta partecipo all'MT Challenge di Novembre
ma con questa ricetta dico anche Grazie  
a chi tutti i giorni mi legge, anche silenziosamente.

Siete tantissimi, e se ci penso mi spaventa quasi.

Grazie davvero, grazie di cuore....e....
oggi la mia Torta Mingona si veste a festa, a forma di cupcakes,
con un frosting al mascarpone e dulce de leche per festeggiare un compleanno....

ma voi siete liberissimi di farla in uno stampo da torta, senza glassa, senza fronzoli,
 per assaporarne la semplicità.
Basterà cuocerla un pò di più.
 Ovviamente...essendo 100% farina di castagne...deve piacervi l'ingrediente!!!!

Facile, buona.
Anche se non ricordo il motivo per cui si chiama così..... allora non ero una foodblogger
con tutte le carte in regola, e se ci penso..... nemmeno ora!!!!! ;P


Ingredienti

350 g di farina di castagne Molino Rossetto
2 uova
200 g di zucchero
1 bustina di lievito
1 cucchiaio di cacao amaro
mezzo bicchiere di latte
mezzo bicchiere di acqua

per il frosting

300 g di mascarpone
3-4 cucchiai di dulce de leche (homemade)

Procedimento

Nella ciotola della planetaria mescolare la farina di castagne con lo zucchero, il cacao, il lievito, le due uova, e  infine i liquidi.
Versare negli stampini di silicone o nei pirottini appositi (i miei sempre
Molino Rossetto)
e cuocere in forno a 180° per 15 minuti.

Per il frosting mescolare il mascarpone con qualche cucchiaio di dulce de leche,
 mettere in una sac a poche con punta a stella e guarnire i cupcakes una volta raffreddati.



questa ricetta partecipa a
http://www.mtchallenge.com/2013/11/mtc-n.-34-la-ricetta-della-sfida-%C3%A8.html


38 commenti:

  1. buone! Me la immagino fatta proprio come una cake grande e ripiena della crema

    RispondiElimina
  2. Bellissimi, che eleganza!!! E chissà che buoni!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Aria!!!!
    Ti ho vista nella classifica...BRAVISSIMA!!!
    Come stai??? Io è un po' che non passo di qua, ma la frequenza all'alberghiero mi ha tenuta distante dal web...
    Questa torta dev'essere davvero buonissima, adoro le castagne e questa versione mini con il frosting al mascarpone...beh, che dire...solo slurp!
    Buona giornata!!! <3 Roby

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ciao Aria, è da un pò che non passo...ma sono stati mesi duri, trasloco, nuovo lavoro, nuova casa, il piccolino in prima elementare...puoi capirmi!!! Con gioia ho letto di te nella classifica dei 50 foodbloggers: te lo meriti!!!! Che dire della ricetta? Invitante!!! Sai, che non ho mai fatto un dolce con la farina di castagne? Che sia la volta buona!!!!! PS: il dulche de leche? Baci tesoro

    RispondiElimina
  6. Ma quanto mi piacciono queste tortine?! Ho giusto della farina di castagne avanzata.. e mi sa che un po' la userò sperimentando queste meraviglie!

    RispondiElimina
  7. che spettacolo aria come sempre fai delle cose spettacolari

    RispondiElimina
  8. Sono porprio deliziose queste cupcake tesoro delle piccole roselline super golose e poi piene di amore...cara aria ricorda che tutto è possiibile soprattutto fra due persone che si vogliono ancora bene mai dire mai..può darsi che tutti si appiani...te lo auguro con tutto il cuore!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  9. sono incantevoli ed eleganti ,veramente belle

    RispondiElimina
  10. complimenti per il risultato raggiunto ma non poteva essere altrimenti leggerti é sempre piacevole e le tue ricette deliziose! quando parli dei tuoi figli o delle tue emozioni riesci sempre a farmi commuovere! io non amo le castagne ma questi cupcakes sono splendidi! complimenti! ♡

    RispondiElimina
  11. sei dolcissima cara, tutte le volte mi fai emozionare, mi fai commuovere, e ti posso chiedere di condivederlo sul mio gruppo se non l'hai fatto?
    questa ricetta è fantastica, poi non so se il post la rende più speciale, ma la voglio provare..
    ho della farina di castagne nel congelatore che aspetta di essere usata già da un po'.
    e mi piace molto la tua versione di mini tortine, mi incurioscono troppo ...
    e mi viene da ridere se penso che anch'io ho postato il mio rapporto con il blog ma soprattuto con voi bravissime foodblogger..ahhahha l hai letto?
    tu sei fantastica e quel giorno lì tuo marito è stato un genio! :*
    ti abbraccio strinta e spero che ti arrivi un po' di calore
    a presto

    RispondiElimina
  12. Dolce Francy, che bello questo tuo post, un concentrato di amore, passione ed emozione, come ogni cosa che fai!
    Le persone a volte vanno per la loro strada, vorremmo trattenerle accanto a noi, ma non sempre l'empatia dura tutta la vita! Ti auguro di saper accettare con serenità ciò che ti accade, ma anche di non perdere mai la speranza che qualcosa un domani possa cambiare..
    I tuoi cupcake sono bellissimi, in bocca al lupo per il contest e grazie per questa ricetta che hai condiviso! Un abbraccio stretto Any

    RispondiElimina
  13. Deliziose le tortine e tanta tanta stima per te, per le ricette che condividi con noi ma soprattutto per i tuoi pensieri che toccano sempre il cuore!
    Ti stimo moltissimo davvero

    RispondiElimina
  14. Mia cara amica, complimenti per l'articolo, meriti di essere citata tra le migliori a pieno titolo sei straordinaria!!!
    questa ricetta la salto...le castagne mi piacciono solo arrosto. ma i tuoi cup cake sono bellissimi!!!
    ti abbraccio
    Sara
    ps: Ti ho iniziata a leggere pochi mesi dopo l'apertura del blog...non me ne ero mai resa conto <3

    RispondiElimina
  15. Farina di castagne e dulce de leche?! Che dici, potrebbe piacermi quanto castagne e cioccolato? Provo e ti faccio sapere :))

    RispondiElimina
  16. Sei troppo modesta! Continuo a dirlo che sei una persona speciale. E chi non passa di qua non sa cosa si perde! E bene che tu sia citata tra le migliori perchè lo sei! Complimenti di cuore cara! Sai che non ho mai usato la farina di castagne in questo modo? Devo rimediare! Questa ricetta mi sembra ottima per il primo tentativo :-)

    RispondiElimina
  17. complimenti per questi cupcake, hanno fatto bene a metterli nella lista, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. il nome è particolare, mai sentito ma l'aspetto è splendido! sono una delizia!!!

    RispondiElimina
  19. Sono bellissime, come il bellissimo è il post che hai scritto. La ricetta mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  20. Tesoro complimenti!!!!!!!!!!!!!! Te lo strameriti di essere menzionata in quell'elenco perchè la passione che traspare dai tuoi post riscalda i cuori di chi ti legge!
    un bacione
    Alice

    RispondiElimina
  21. Ma certo che devi stare tra le migliori,tu sei speciale e la tua amica Elisa non sa cosa si sta perdendo...queste rose di mascarpone sono venute bellissime,lo sai che tra due settimane mia figlia farà due anni e le preparerò la rainbow cake...grazie per i tuoi consigli, sono sempre preziosi!bacione e abbraccione anche ai tuoi bimbi,i miei si sono appena ripresi dall'influenza!

    RispondiElimina
  22. Ma che spettacolo... Avevo provato pure io a fare i cupcakes per l'MT, una porcheria. Provo volentierissimo i tuoi, grazie!

    RispondiElimina
  23. che bella la storia che hai raccontato, mi piace perdermi nelle tue righe...
    foto eccellenti, bella la presentazione e che dire?! Li vorrei tanto assaggiare..................

    RispondiElimina
  24. nn so se la farina di castagne mi piace, ma questi dolcetti sembrano tanto buoni..
    complimenti per la citazione...anche se come dici tu è solo un articolo è sempre una grande soddisfazione!!
    a presto Nahomi.

    RispondiElimina
  25. Saranno gli ormoni che vanno per i fatti loro ma mi è venuta la pelle d'oca a leggere questa tua storia (o forse mi sarebbe venuta lo stesso); si, perchè hai regalato un pezzo di te, intimo, privato che svela un pò di malinconia, un pezzetto di te, un'amicizia forte e lontana, un ricordo di una festa di paese; mai avevo sentito parlare di una torta del genere; queste roselline sono molto molto belle, e nonostante ami poco io la farina di castagne questa ricetta mi ha rapito, perchè? Emana tanto calore...ma quella sei tu :)

    RispondiElimina
  26. 3 anni e mezzo non sono passati invano...se le prime erano carine queste sono stupende. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  27. Bellissima ed elegante presentazione Francesca! e che ricetta ricca di ricordi . Grazie
    Daniela

    RispondiElimina
  28. L'amore e i ricordi che ti legano a questa ricetta la rendono unica e superlativa! Immagino la bontà di questi cupcake con la tua personale aggiunta golosa..6 + brava e tutto lo dimostra, complimenti x tutti i traguardi che hai raggiunto!
    Un bacio
    la zia Consu

    RispondiElimina
  29. Tesoro tu sei troppo una bella persona... già ammettere di aver sbagliato nei confronti di qualcuno è un grande passo di maturità spesso ci si rinchiude delle proprie verità senza andare al di là del nostro naso.. Mettersi nei panni degli altri a volte ci fa comprendere quanto magari ci potrebbero andare stretti... ma che tu sei una grande lo sapevo già... non a caso ti seguo, ti stimo e preparo spesso le tue ricette... e l'articolo in quella rivista è solo una conferma... complimenti di cuore.;*
    in bocca al lupo per la sfida, mascarpone e dulce de leche è un abbinamento che ti copierò a breve lo sai? :*

    RispondiElimina
  30. Non è mai semplice ammettere di aver sbagliato, ma neanche impossibile rimediare.

    Sei proprio una persona speciale, Francesca <3

    questa è già segnata e non lo dico per dire, dovrò pure utilizzare tutta la farina che ho acquistato per questa sfida e non ho utilizzato! :)

    RispondiElimina
  31. Che dire? Dei cupcakes stupendi!!!

    RispondiElimina
  32. mi piace leggerti,mi piace perchè spesso dai "voce" anche ai miei pensieri inespressi.
    è così, il tempo che le persone dedicano a leggere o commentare il blog è un dono. un dono dal valore inestimabile, perchè si tratta di tempo prezioso, di tempo dedicato, di amore che si manifesta in una delle sue infinite maniere.
    anche i tuoi cupcakes sono amore e passione. per la cucina, per questa sfida, per questo filo sottile che ci tiene uniti più forte che mai.
    : o*

    RispondiElimina
  33. Grazie x aver reso il compl di Giada ancora piu' speciale

    RispondiElimina
  34. E' sempre bello associare ricordi così teneri a delle ricette! Mi hai fatto tornare in mente alcuni piatti a cui sono legata e per questo ti ringrazio. Complimenti per i cupcakes perchè sembrano buonissimi e la glassa ricorda un sacco il raso per quanto è lucida! Bravissima!

    RispondiElimina
  35. Bellissime da vendere e chissà come sono buone.
    Baci

    RispondiElimina
  36. Grazie a tutti di cuore! quest ricetta è molto semplice...ovviamente deve paicere la farina di castagne perchè il sapore è molto deciso! Quanto alla bellezza...ho pensato alla piccola festeggiata e ho cercato di dare del mio meglio...grazie davvero a tutti voi per le vostre parole..ogni commento è tempo a me dedicato, ed è un dono prezioso del quale faccio tesoro!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani