Home

mercoledì 26 febbraio 2014

Frittelle di riso e spinaci



Visto che siamo in vena di fritti....mettiamoci in mezzo pure questi, vah, mi perdonerete?
 Le ho fatte parecchio tempo fa, ma sono rimaste inspiegabilmente nell'archivio e...dal momento che sono giorni in cui ho poca voglia di cucinare e fare cose nuove, 
penso sia arrivato il momento di approfittarne.


E' strano, non voglio intristirvi ma....ultimamente sto tirando avanti il blog controvoglia. 
Cercando di risparmiare le poche energie che mi sento. 
Diverse cose non vanno come vorrei. 
Mi sento immobile...statica dentro in mezzo ad una tempesta che mi travolge, 
un vento che mi spettina i capelli (come ha scritto anhe Serena proponendo una mia ricetta oggi), ma soprattutto le certezze.

E allora mi aggrappo al blog (che non è la ragione del mio malessere)
con le unghie e con i denti, perchè non voglio lasciare quel che mi piace,
anche se tutto è diventato più faticoso...
perdonate questa noiosa tiritera e la mia presenza un pò "fiacca"

tiriamoci su con un pò di spinaci, avrei davvero bisogno di una lattina magica di forza, come Braccio di Ferro nei cartoni ;)
da una ricetta della meravigliosa Scarlett

Ingredienti

riso
spinaci lessi
un uovo
grana grattugiata
una patata lessa
farina
sale
olio per friggere

Procedimento

Cuocere bene il riso, lessate gli spianci e strizzateli, tagliuzzateli e uniteli al riso ormai cotto, mantecata con il grana.
Una volta che il composto è intiepidito, unire l'uovo, la patata lessa e schiacciata, e in ultimo la farina.
Dovrete ottenere  un composto che non sia molle.
Fatelo riposare e poi friggete le frittelle che andrete a formare con le mani in olio d'oliva ne caldo.
Scolate su carta assorbente e gustatevele!

 

tazze Novità Home
Mediterraneo

50 commenti:

  1. Apprezzatissime! Mi piacciono le frittelle di riso!
    V

    RispondiElimina
  2. Cara Aria,
    ogni tanto capita di sentirsi un po' giù o fuori posto... poi basta pensare alla propria famiglia, soprattutto ai propri bimbi che passa tutto il malumore, anche se ci fanno impazzire e urlare dalla mattina alla sera... sono la nostra forza e bisogna tirarsi su soprattutto per loro... magari a noi non ci pensa nessuno e questo rattrista... forza e coraggio, ogni giorno è un nuovo giorno ... il passato è storia, il futuro è ignoto, ma oggi è un dono... per questo si chiama presente...
    Un bacio e buona notte !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bel pensiero, mi hai donato, grazie! è proprio vero che oggi è un dono...e infatti mi sento di aver sprecato questi ultimi due mesi, perchè ho sorriso poco e mi sono preoccupata troppo. Speriamo che questo malessere passi, un abbraccio!

      Elimina
  3. Mi dispiace sinceramente saperti svogliata, distante dal blog.. ma capisco bene, credo che sia un rischio del mestiere!
    Dai, che prima o poi la voglia torna.. e noi ti aspettiamo!
    Nel mentre acchiappo una frittella ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non dipende dal blog Giulietta, è una sensazione che investe un pò tutto....

      Elimina
  4. Che belle queste frittelle!! E sicuramente molto buone! :)
    Un salutone!
    Ilaria

    RispondiElimina
  5. Lo sai ne abbiamo parlato tante volte ma non riesco a farti guardare OLTRE ,e' come se tu rimanessi rifugiata dietro ad una siepe e ti perdessi il paesaggio mozzafiato che c'è dall'altra parte ,purtroppo la depressione fa brutti scherzi l'importante e' capire da cosa o da dove proviene ....Intanto io che ho il ferro sotto ai piedi mi prendo una frittella e ti auguro buona giornata

    RispondiElimina
  6. Dai dai dai che passa tutto!!! Un bacione :*

    RispondiElimina
  7. Coraggio, che tutte sono fasi e tutte passano.
    Ti abbraccio forte e ti ringrazio per la bella ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, è vero...è una fase un pò lunga però...ma passerà, deve passare!

      Elimina
  8. concordo con l'Araba tutto passa e niente resta solo ricordi ...il brutto lascio lo spazio al bello e viceversa ..questa e' la vita...un grazie per avermi citata ma sopratutto per averli provati...sono tanto tanto buoni...bacioni e aggiungo il tuo link al mio

    RispondiElimina
  9. forza,forza,forza...ci piacciono le tue frittelline

    RispondiElimina
  10. Sei in gamba amica mia e so che ce la farai... sopratutto io me lo auguro di cuore per te... sei una donna troppo speciale...
    Tu lo sai che io adoro il fritto? sia dolce che salato... si avvicina la primavera e il primo pensiero di questi giorni è stato " finito carnevale, si inizia un pò di dieta..." ma come si fa? sono davanti allo schermo che segno gli ingredienti:) un abbraccio stella:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di tutto, Simo, di tutto....quanto ai fritti....anche io non resisto e ne mangerei a scorpacciate!

      Elimina
  11. Che meraviglia, mi hai fatto venire una fame....
    Valeria

    Www.febeshop.com

    RispondiElimina
  12. ma che buoneee! sai che non le ho mai mangiate così?
    sono sicuramente da provare, peccato che ora siamo tutti a dieta
    non sai quanto ti capisco, anch'io a volte vado p er inerzia e allo stesso tempo ho la testa che mi scoppia per mille cose che mi ronzano ...
    poi gli altri impegni ...il lavoro...la famiglia..insomma noi donne vogliamo sempre arrivare da per tutto ...
    lo scrivevo oggi da un'altra amica di blog, anch'io spesso ho alti e bassi , e a volte mi prende l'ansia per non poter postare tutto quello che vorrei nei tempi che vorrei ... ma tiro un bel sospiro e mi calmo
    tutto può aspettare... meglio riposare un po' o prendersi qualche momento per se stesse se serve.
    Non succederà nulla se il blog viene aggiornato un po' meno.
    quindi..un bel sospirone e avanti
    noi siamo qui che ti aspettiamo ...!! (non ti illudere!!)
    un abbraccione e tanti bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simo! ma non mi preoccupo per gli aggiornamenti del blog...è solo che mi spiace essere così...giù...non riesco a fingere di essere felice e forse vi stancherò!!!!!!!!Grazie del tuo affetto!

      Elimina
  13. capisco lo stato in cui ti trovi, anche a me ultimamente sta succedendo qualcosa di simile, non sono a posto con me stessa oltretutto ci sono stati degli avvenimenti che mi hanno lasciato tanto amaro in bocca e questo si ripercuote un pò su tutta me stessa...
    ottime queste polpettine, credo che se le preparerò in futuro le farò al forno, io a friggere sono totalmente negata! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'amaro in bocca....proprio così cara Sio, tu mi capisci bene!!!

      Elimina
  14. Ti capisco, i momenti no capitano a tutti, ma non mollare, non rinunciare ai tuoi sogni e alle cose che piu' ti piacciono!!! Queste frittellle devono essere meravigliose. Ciao tati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, Sabrina...cercherò di non mollare! Grazie per l'incoraggiamento e la costante presenza!

      Elimina
  15. Ciao Aria! Queta ricettina e' davvero sfiziosa, spero che oggi ti senta meglio, giorno per giorno ti auguro di sistemare ogni cosa e di ritrovare l'entusiasmo che tanto ti rappresenta! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo da un pò mi sembra di sprecare i gironi, proprio perchè non miglioro più di tanto, ma bisogna essere positivi e pensare che la Primavera è vicina! Grazie del tuo affetto!

      Elimina
  16. Cara, i momenti no capitano spesso...ma poi si sistema tutto!!!...ci sta che se non sei dell'umore giusto dedichi meno tempo al tuo blog...io comunque lo seguirò sempre il tuo fantastico blog!!! ^_^
    Ottima ricettina!!!...buone le frittelle di riso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa, il vostro entusiasmo mi scalda il cuore!

      Elimina
  17. Ciao carissima Aria, sono Erminia ed ho conosciuto il tuo blog grazie alla dolcissima Scarlett, e leggendo le tue esternazioni su questo post (la ricetta è fantastica) nelle tue parole ho ritrovato me stessa così come mi sento in questo momento. Anch'io per la stessa ragione sto trascurando il blog ma spero al più presto di riprendermi e lo auguro anche a te con tutto il cuore <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro a scoprire il tuo blog e mi auguro che presto tutte e due ci sentiremo sbocciare come fiori a primavera!!!! te lo auguro con tutto il cuore!

      Elimina
  18. anche per me è un momento un po così ...peccato stare lontane ci potremmo mettere in cucina fare un dolce insieme e mentre lui è in forno fare 4 chiacchiere ... la primaverà tornerà e tornerà anche in noi e ci riporterà tanta energia intanto però faccio scorpacciata di queste crocchette di spinaci che come dice braccio di ferro....
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe così bello!!!!!!mai dire mai!

      Elimina
  19. ... Tesoro ero venuta x la ricetta.. Ma poi vorrei solo abbracciarti forte sai?
    ❤ Spero il calore del mio abbraccio ti sia arrivato..

    RispondiElimina
  20. Aria ciao, ti scopro solo ora... io non sono una food blogger e arrivo incuriosita da questo tuo splendido nome che mai avevo sentito per una persona! magnifico.... e magnifiche devono essere queste tue frittelle! Rubo la ricettina!
    A presto ciaoo
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Questo nome l'ha scelto il mio papà...per me vale ancora di più!

      Elimina
  21. Cucciola sto x andare a nanna dopo una giornata pesante di pulizie tra casa e scuola di ballo, ma non potevo non lasciarti un pensiero! Me ne sono resa conto dagli ultimi post che non sei in piena forma ma capita a tutte noi che vogliamo fare bene tantissime cose e x questo abbiamo anche sbalzi d'umore che non vedo mai in un uomo! Impariamo da loro x una volta: basta essere più indifferenti alle cose negative e gustarsi ogni raggio di sole che la vita ci offre senza pensare troppo al domani, vivi l'oggi pensando che non ritornerà, sorridi ai tuoi bimbi e viziali un pò!ogni tanto concedersi una tregua dal tram tram quotidiano è proprio indispensabile! Ricorda che anche se lontane ti sono sempre vicina, ti voglio davvero bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stamattina ti pensavo...telepatia....grazie amica mia!!!!!!!!!

      Elimina
  22. ho letto con attenzione il tuo messaggio scritto nel tuo post...e non sei l'unica...unica differenza è che a me il blog attira di meno...come pure la cucina, in questo periodo...(per vari motivi)...ma le frittelle sono davvero super! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non ho tanta forza e voglia di cucinare....un pò me lo impongo, perchè è la normalità ciò che desidero!

      Elimina
  23. Gustosissime!!
    Stai tranquilla pensa a risolvere i tuoi problemi e con calma torni a postare con tante nuove ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!ma il fatto è che si fermo...è un brutto segno!

      Elimina
  24. Ciao! a base di riso devono essere ancora più leggere.
    Un bacione

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani