martedì 6 maggio 2014

Nidi di patate con asparagi e mozzarella di bufala



Per la festa della mamma che si avvicina, se avessi ancora la mia....
penso le preparerei un bel pranzetto tutto con le mie mani!
Ma dal momento che le cose non stanno così mi festeggio un pò da sola....
tanto a me piace cucinare!!!!



Giorni fa vi ho lasciato la ricetta di un primo piatto gustoso, gli gnocchi di ricotta e ortiche.
Questo potrebbe essere l'antipasto, o il secondo anche vegetariano, per il dolce abbiate pazienza e arriverà....così direi che il pranzo è al completo!!!!

Questi nidi li avevo visti da Cinzia, mi hanno fatto gola e così mi sono lasciata ispirare e ho modificato la ricetta secondo i miei gusti.
Tra l'altro, avevo ancora delle patate del Lomaso acquistate in Trentino
e ho fatto i nidi con quelle....una bontà!
Gli asparagi poi...che delizia...li mangerei pure a  colazione con un bel toast ;)



Ingredienti:

4 patate medie
1 uovo
30 gr di burro Occelli
un mazzetto di asparagi
olio evo
brodo vegetale
1 mozzarella di bufala
 

Procedimento

Lessare le patate con la buccia nell'acqua salata,
schiacciarle e spremere la purea in una ciotola.
Appena intiepidite, unite l'uovo e il burro.
Mescolate bene il composto e trasferite in una sac a poche con bocca a stella aperta.
Create i nidi sulla leccarda del forno ricoperta da carta forno, girando con la sac a poche sullo stesso cerchietto con il quale partite per creare il nido.
Mettete in forno a 180° per circa dieci minuti.
Nel frattempo pulite gli asparagi, tagliateli a tocchetti, lasciando un pò più lunghe le punte,
Rosolate nell'olio e portate a cottura una decina di minuti con poco brodo vegetale.
Ora prelevate le punte e sistematele sui nidi, circa 2-3 punte a nido, insieme a dadini di mozzarella 
lasciata un pò ad asciugare.
Tenete i restanti tocchetti per altre preparazioni (io vi farò presto vedere cosa ci ho fatto!).
Infornate gli ultimi 6-7 minuti finchè la mozzarella non sarà ben sciolta
e i nidi ben cotti.
Sfornate e servite caldi con un vinò rosè.
Io li ho accompagnati anche da fettine di crudo saltate nell'olio, che potete omettere per una versione vegetariana, ma che donano croccantezza a un piatto dalle consistenze morbide e vellutate.

20 commenti:

  1. Sto comprando asparagi a go go! :) Li sto cucinando in tutti i modi ed utilizzando ovunque. Manca solo che li utilizzi nella preparazione dei dolci!
    Questa realizzazione è perfetta. Raffinata e gustosa. Grazie, Francesca!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  2. Fai bene a festeggiarti, almeno finchè i tuoi figli non saranno abbastanza grandi da poterti fare una sorpresa!!! Un po' comunque ti capisco, avevo in mente un dolce strepitoso per mia mamma ma sarò lontano da casa per un po' quindi niente....
    Questi nidi sono proprio invitanti... Ma le patate non sentono un po' di frittata con l'uovo? (io sono fissata con sta cosa) :D
    Buona serata, bacioni a te e ai piccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, ti assicuro che non si sente affatto l'uovo, io ti capisco perchè mio marito ha lo stesso timore!!!

      Elimina
  3. Che idea carini.... sono dei bocconcini davvero molto accattivanti.

    RispondiElimina
  4. Si sono veramente ottimi ,anche i nostri sono spariti...evviva gli asparagi...un forte abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. I tuoi nidi sono graziosi ed io li mangerei senza asparagi (non li digerisco), direi che sei quasi al completo con il pranzo di domenica, sono curiosa di vedere cosa forgerai per il dessert!
    Un bacione
    Vale

    RispondiElimina
  6. Che bellissima idea! E si presentano anche bene. Ti auguro una serena giornata cara.

    RispondiElimina
  7. Golosissimi questi nidi di patate!! Mi hai fatta riflettere. Grazie!

    RispondiElimina
  8. La tua mamma sarebbe fiera di te tesoro ma anche tu sei una mamma fantastica che va festeggiata ovviamente quindi prendo al volo la ricetta e la provo questo weekend!!Bacioni grandi!!!!!

    RispondiElimina
  9. mi piacciono un sacco!! sono bellissimi e sfiziosissimi...se solo qualcuno mi andasse a comprare le patate..!!
    la tua mamma.... c'è sempre e quindi sarà come cucinare un po' per lei
    un bacione

    RispondiElimina
  10. belli da vedere e buonissimi di sicuro da gustare, mi piace

    RispondiElimina
  11. Sicuramente un ottimo modo di smaltire un paio di mazzetti di asparagi che mi guardano sconsolati dal frigorifero... Passare da te è sempre una ispirazione!
    Baci
    Nora

    RispondiElimina
  12. Mi conquisti con questi nidi! Patate, asparagi e mozzarella di bufala... mammamia, che bontà! Voglio provare a farli, salvo la ricetta ;) Un abbraccio e complimenti tesoro, dai un bacino ai tuoi bambini da parte mia :) <3

    RispondiElimina
  13. vedo che hai conquistato tutti noi,complimenti

    RispondiElimina
  14. Bellissimi e buonissimi questi nidi!!!

    RispondiElimina
  15. M'ISPIRANO TANTISSIMO, STO CUCINANDO ANCH'IO ASPARAGI A TUTTO SPIANO E COSI' LI DEVO PROVARE SICURAMENTE!!1 GRAZIE CARA E COMPLIMENTI BACI SABRY

    RispondiElimina
  16. Quanto mi piacciono i tuoi nidi di patate.. delicati e golosi!
    E anche io la vedo come te.. asparagi anche a colazione :)

    RispondiElimina
  17. Ciao! questi nidi sono splendidi! semplici con le patate e perfetto l'abbinamento con delicati asparagi ed un formaggio filante!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Buonissimi! Li trovo molto eleganti!!!
    Buona giornata cara

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani