Home

venerdì 1 agosto 2014

Mafalde al farro con crema di melanzane e pomodorini dell'orto


Al ritorno dalla Toscana ho acquistato all'Osteria Gabbani, La California, un pacco di Mafalde al farro prodotte localmente e una bottiglietta di olio extravergine sempre prodotta in loco. La Domenica successiva, a pranzo, complice i pomodorini toscani che mi erano rimasti in vacanza e mi ero portata a casa, e una melanzana dell'orto gentilmente donata da un'amica, ho preparato questo primo piatto.
Semplicissimo, ma gustoso.
Profumato d'estate!


(So che a lei sarebbe piaciuto. Amavo cucinare per lei. Glielo dedico per il suo compleanno.
 Sperando sia un giorno felice, ovunque e con chiunque lei sia.)

Già, perchè oggi è il primo Agosto.
Piena estate, (anche se pazzerella) e tempo di saldi!
Vi invito a dare un'occhiata alla pagina di Spartoo, dove potrete trovare tante calzature in super offerta. Io, ad esempio, voglio acquistare scarpine  per il mio bimbo!


Ingredienti per 4 persone

320 g di mafalde al farro
1 melanzana
una dozzina di pomodorini maturi
olio extravergine d'oliva
sale aromatico
pecorino toscano

Procedimento

Mettere a bollire l'acqua per la pasta. Salarla. Pulire la melanzana e tagliarla a tocchetti. Rosolare i tocchetti in padella nell'olio extravergine.
Salarli con il sare aromatico e fate cuocere per una decina di minuti, aggiungendo poca acqua se necessario.
Frullare la melanzana con il minipiper.
Portare a cottura la pasta, nel frattempo lavare i pomodorini, tagliarli a metà, e cuocerli per pochi minuti in padella, con olio extravergine. 
Se sono maturi, basterà davverò poco per farli appassire e conservare il loro succo.
Scolare la pasta, condirla con la crema di melanzana, i pomodorini ancora caldi e scaglie di pecorino.

W l'estate!

9 commenti:

  1. Un piatto tipicamente mediterraneo. Le California la conosco molto bene, visto che ho un'amica che ci abita vicino ^_^ Hai fatto bene a portare a casa una degna rappresentanza do quella terra, e devo dire che l'hai magistralmente lavorata creando un piatto intenso e vero. Bravissima!! ^_^
    P.S. Lei è dentro di te..... proprio lì.

    RispondiElimina
  2. Buongiono tesoro,hai fatto un piatto che io amo alla follia e faccio spessissimo con le tante verdurine dell'orto -mia sorella mi ha riempito tra melanzane,zucchine,pomodori,fiori di zucca- proprio un bellissimo primo piatto !!!baciiiiiiiiiiiiiiii <3

    RispondiElimina
  3. Un bellissimo formato di pasta per un condimento davvero buono! E che l'estate arrivi finalmente!
    -2 alla partenza! Non vedo l'ora!!!

    RispondiElimina
  4. Io sono spesso da quelle parti, ho la fortuna di vivere in un posto splendido, vicino alle località di maggior interesse dal punto di vista vinicolo, gastronomico, culturale.
    Ottima preparazione, semplice, gustosa, genuina!

    RispondiElimina
  5. Un piatto che terrò presente, mi incuriosisce molto :)
    Un bacione e buon weekend :)

    RispondiElimina
  6. O_O piatto stupendo Aria, come tutto quello che proponi! baciiiii

    RispondiElimina
  7. Mi piace tanto bravissima. Baci

    RispondiElimina
  8. adoro i primi piatti con le "cremine", e questa con la melanzana mi stuzzica parecchio! una pasta fresca, che fa estate almeno nel piatto :-P

    RispondiElimina
  9. ma chissà che buone! e poi devo dire la verità, le mafalde mi hanno sempre messo di buon'umore .-)

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani