Home

lunedì 20 ottobre 2014

Biscottini Scacchiera...la vita è una partita a scacchi


Mi devo sempre inventare qualche cosa di nuovo per averla vinta sui prodotti confezionati.
E in effetti con questi biscotti ci riesco sempre.
A spirale, a treccina, o a scacchiera come oggi, devo ammettere che il bianco-nero riesce sempre a catturare l'occhio, e quindi il palato dei bimbi (e dei grandi)


Questi biscotti...mi  piace regalarli a Natale, e anche se fa un caldo pazzesco io ci sto già pensando e cerco di immaginare già il profumo della mia casa in quei giorni, quando il forno andrà in continuazione per sfornare pampepati, pandori, e soprattutto biscotti!

Tornando alla realtà, oggi è Lunedi, riprende un'altra settimana 
e con essa tutte le frenesie che ci accompagnano.
Da quando la mia bimba va a scuola, i nostri risvegli sono sempre un pò burrascosi e io spero che i miei cuccioli non si ricordino di me soltanto per le mie grida "incentivanti" :
"Dai, è tardi, fate colazione. Dai, è tardi, andiamo a lavarci i denti. 
Dai, è tardi, infiliamoci le scarpe!!!"

Quante cose ci sono da fare alla velocità della luce: controllare lo zaino, preparare la merenda, i vestiti, la colazione, e poi svegliarli, prepararli, dosare eventuali medicine, e questo solo in quell'ora che precede l'arrivo a scuola..
Poi inizia la mia giornata, con un pensiero sempre a loro, e la difficoltà di incrociare tempi e luoghi per poterli recuperare e seguire nelle loro necessità.

Ogni lunedi sembra tutto un'impresa titanica ma il Venerdi arriva anche troppo in fretta 
e ci si rende conto che il tempo vola...che in fondo va tutto bene ed è bello quel che stiamo vivendo...

 

Oggi dedico questi biscotti e questo caffè a tutte le mamme e i papà,
 i nonni e coloro che
viaggiano con il turbo ininterrottamente,
e questo solo per vedere dei sorrisi che scaldano il cuore.
Buona settimana a tutti voi che siete di corsa....
Come dice il Buon Guccini
 noi corriamo sempre in una direzione | ma qual sia e che senso abbia chi lo sa
Io vi auguro e mi auguro di trovarla,
anzi, di averla già trovata ..
chi lo può dire..
In fondo, la vita, è una partita a scacchi!
Io salto sempre di qua e di la ;)



 
Ingredienti

250 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro in polvere
140 gr di burro
un uovo100 gr di zucchero a velo

semi di vaniglia 


Procedimento

Impastare la farina con il burro, l’uovo, lo zucchero e la vaniglia.
Ottenere un impasto sabbioso e dividerlo in due parti uguali,ad una parte unire il cacao. All'altra, se serve, poca farina.Lasciare rassodare i panetti in frigo per almeno mezz'ora
Passato questo tempo sovrapporre la frolla nera sulla bianca senza spingere troppo.
Avvolgere la frolla nella carta forno e riporre in frigo per due ore finchè sarà ben soda.  Tagliare delle striscioline di circa 1 cm e alternarne tra loro 3.

Ripetere l’operazione,alternando i colori, sullo strato precedente.
Lasciate rassodare ancora il panetto ottenuto in frigorifero, in modo che quando andremo a tagliare i biscotti i colori non si mischino mentre la frolla si scalda.
Io andavo di fretta e non l'ho fatto riposare molto, a consiglierei almeno due ore.
Trascorso il tempo necessario, tagliare i vostri biscotti e cuocerli in forno a 170° per circa 15 minuti.

Servire i biscottini con un buon caffè...e infilarne qualcuno
 nel porta merenda dei bimbi a scuoa ;)

 



21 commenti:

  1. Ho acceso adesso il mio blog per postare i miei biscotti a scacchi....e appare sulla mia blog roll, il tuo post caldo caldo....ok, li metto mercoledi!!!! Ahahahah, ciao ARietta!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Cara il tempo é davvero tiranno e incastrare tutto non é per nulla facile e poi si ha la sensazione che per stare dietro a tutto ci si perda parte della vita e della crescita dei nostri bimbi ma loro sanno bene quanto amore c`é dietro ad ogni gesto che riscalda il cuore come questi biscotti decisamente favolosi!!! Ti abbraccio forte tesoro,
    Imma

    RispondiElimina
  3. Cosi zebrati non li avevo mai visti poi mi spieghi come si fanno che non ho ben capito...buona giornata a tutti ...anche a quelli che non hanno potuto riposare nel fine settimana e ripartono più stanchi di prima...anche questa e' la vita ... Ciao

    RispondiElimina
  4. purtroppo o per fortuna è vero il tempo ci scorre via e a volte mi chiedo corriamo per arrivare dove? lasciamo perdere le domande filosofiche,bellissimi i tuoi biscotti con loro è facle averla vinta sui prodotti confezionati,un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. uhuhuhuhu come hai ragione, stessa cosa anche qui! Solo che con un'adolescente si urla di più, ahahahah!
    baci cara e complimenti: questi biscotti sono assolutamente perfetti!

    RispondiElimina
  6. E' da un po' che li voglio fare... ma i tuoi sono veramente perfetti! Bravissima!!! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  7. bellissimi e buonissimi.
    ho un premio per te, passa dal mio blog.
    baci

    RispondiElimina
  8. Meravigliosi!!! :) E' bello leggerti...biscottini speciali...ti abbraccio tesoro ♥

    RispondiElimina
  9. GRAZIE PER AVERCI DEDICATO QUESTA MERAVIGLIA,LE MIE MATTINE SONO PROPRIO COME LE TUE, SEMPRE DI CORSA, SEMPRE IN RITARDO, URLA PAZZESCHE PER FAR SBRIGARE I PICCOLI E POI MI FANNO ARRABBIARE SEMPRE DI PIU' QUANDO DEVO PARTIRE PRIMA DI LORO PER ANDARE AL LAVORO!!!!!MENO MALE CHE POSSIAMO RICARICARCI CON DEI BISCOTTI COSI' BUONI!!!!BACI CARA E NON CORRERE TROPPO!!! SABRY

    RispondiElimina
  10. Anch'io una volta li ho preparati!!Sono bellissimi e buonissimi!
    Bravissima

    RispondiElimina
  11. I tuoi lunedì, le tue mattinate sono proprio simili alle mie. Io ne ho solo una che va all'asilo ma porto anche il piccolo con me, quindi urla e ritardi anche per noi! E meno male che il tempo scorre veloce, perché noi aspettiamo con ansia il sabato mattina!!!!
    Questi biscotti sono carinissimi. Ora ti copio anche questi!!
    Baci.

    RispondiElimina
  12. Bellissimi e tanto buoni i biscottini di frolla!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  13. La mia strada l'ho trovata, ma, a volte, mi sento come Alice, quando si trova davanti al bivio nel Paese delle meraviglie, al buio, 'per di qua o per di là', la canta anche Ligabue, 'comunque sempre sulla mia strada'... di corsa sì, ma anche piano, velocità bradipo diciamo, più la condizione attuale ecco....però arpionata alla mia strada, quella che sto percorrendo e che spero presto mi porti alla serenità pura.
    Intanto nella mia velocità intrinseca, mi prendo un biscotto 'scacchiera' perché da buona juventina, questo black and white mi piace tantissimo!!!!

    RispondiElimina
  14. Aria quant'è vero quello che scrivi: ogni settimana sembra un'impresa titanica, poi però il venerdì arriva in fretta, il weekend passa ancora più in fretta e di nuovo si ricomincia daccapo... e dato che il tempo vola così tanto mentre noi saltelliamo qui e là, bisogna imparare a goderselo e ad apprezzarlo, come una buona tazza calda insieme a questi perfetti biscottini a scacchiera!! Presto o tardi anche io mi cimenterò nell'impresa di realizzarli, a te sono venuti perfetti, complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  15. Allora non è solo la mia Gin lentissima nel mangiare e prepararsi? mi consola molto questo... io, non solo ogni lunedì.. ma praticamente ogni giorno devo spingere per velocizzare :) io li preparo a spirale... l'effetto cromatico attrae l'attenzione e poi sono buonissimi... deliziosa l'idea della scacchiera... troppo belli tesoro:* un abbraccio grande e buona settimana:**

    RispondiElimina
  16. bellissimi e buonissimi! di solito quando preparao i biscotti finiscono tutti in cartella per la merenda scolastica dei bimbi, un pò per loro e un pò per i compagni!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Aria capisco benissimo cosa intendi :)! Pensa che il mio piccoletti quando non andava a scuola materna si svegliava presto con il fratellone...adesso lo chiamo e "gira gallone" come si dice non so se anche da te ;)!!! Questi biscottini li copio xché adesso è' veramente impossibile trovarne qualcuno senza l'olio famigerato...buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  18. la scuola a due passi e ogni giorno in ritardo :( .... non so cosa sia perche' ci vorrebbe davvero ogni giorno un biscottino o un dolce particolare che stuzzichi i bambini come questi
    ma sai che non li ho mai fatti?
    provvedero'

    RispondiElimina
  19. hai ragione il bianco e nero attira sempre tantissimo, bellissimi e golosi questi biscotti!
    Mi ha fatto sorridere l'idea di viaggiare sempre con il turbo però hai ragionissima è proprio così e anche crescendo cambia poco, magari cambia la tipologia della corsa ma la direzione è sempre la stessa, accanto ai nostri figli per esssere sempre li quando ne hano bisogno...ma è una vita bellissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. bellissimiiiiiiiii!!! li adoro...

    RispondiElimina
  21. Bellissimi e buonissimi immagino. Proverò a farli sostituendo il burro con queli di soia, visto che sono intollerante al lattosio...
    Non vedo l'ora di finire le Fave dei Morti che ho fatto ieri sera per provare questi biscottini! Grazie Aria!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani