Home

martedì 18 novembre 2014

Biscotti alla zucca


  In  questi giorni sono impegnatissima e vivo lontana dal pc, ma non dalla cucina, dove riesco sempre a trovare, a qualsiasi ora del giorno e della notte, un momento per fare pace con me stessa e sentirmi una regina.
Il fatto è che ultimamente mi sento davvero una Regina perchè finalmente, dopo tanta attesa, sto raccogliendo soddisfazioni anche più grandi di quanto le avevo immaginate.
Sono circondata di persone entusiaste, che mi stimolano a fare sempre meglio, e soprattutto sono protetta da tanto affetto, che mi dà la forza per non guardare al passato 
ma soltanto alle cose belle che ci sono e che verranno.

Non ho voluto dirlo subito, anche se fin dai primi giorni in cui "il miracolo è successo" ero tentata di gridare a tutti la mia gioia ma ora, con cautela, posso dire che dopo un anno di sonno buttato al vento, e con esso nervosismi, avvilimenti, e tanti pensieri a pesarmi sulle spalle ricurve, finalmente la cura mirata di uno specialista competente mi sta dando risultati insperati con la mia esofagite da reflusso, e sto ricominciando non solo a dormire, ma a vivere meglio.
Dormo lunghe ore di fila, senza svegliarmi bruscamente sudata fradicia, non faccio più incubi, non avverto tachicardia e mani informicolare, faccio sogni molto belli, e soprattutto mi alzo riposata e ricaricata...pronta per affrontare una nuova giornata...
tutto questo per chi ha provato il contrario non ha prezzo, ha un valore inestimabile. 
Prima mi svegliavo annoiata chiedendomi quando sarebbe arrvata la notte...una notte in cui non avrei riposato, che anno difficile!
Ma io credo molto nel destino, nelle coincidenze, negli incontri che non hanno mai un solo ed unico senso o scopo...lungo la strada della mia guarigione mi ha portato un'amica speciale, una di quelle persone che ti capiscono con uno sguardo, che non si scordano di te se sono lontane, che ti danno il buongiorno con un messaggio, che ti danno una mano se sei in difficoltà, che non insistono e non sono curiose ma hanno sempre un buon consiglio da darti se lo chiedi, 
e hanno capito come sei anche se non lo dici...
 
ecco, se penso che tutto è nato da una borsetta mi viene da ridere,
ma è così bello, perchè sempre più spesso mi viene da ridere, e
il mio mondo è coloratissimo nonostate sia autunno, anzi,
ha fatto proprio miei gli splendidi riflessi di questa stagione sulla natura...
i colori caldi dei suoi frutti, delle sue foglie, delle sue atmosfere
sono dentro ai miei occhi e nelle cose che cucino
Soprattutto dentro ai miei biscotti,
prove natalizie di doni alle persone amate
quelle persone che hanno saputo renderci migliori,
partendo da un semplice sorriso :)

Mi sento felice come una bambina.
come lo è la mia bambina quando va a scuola sorridendo perchè là c'è la sua amica
e quando torna mi dice che si raccontano i segreti e
si incoraggiano se hanno paura
e una è triste se l'altra piange perchè non riesce o non c'è
ed è felice quando invece supera l'ostacolo...
mi sento felice come una bambina
che per la prima volta incontra l'amicizia
e nemmeno si domanda perchè, o se può finire,
perchè il bello è vivere adesso...assaporando morso per morso...
questo biscotto ricco di amore che è la vita quando è vera.
Offro un raggio di sole a tutti coloro che si sentono stanchi, disillusi, in un vicolo cieco, e stanno gridando aiuto anche senza voce, e  soprattutto senza che nessuno li senta davvero. 
Ho modificato la ricetta speziata della bravissima Erica trovata qui per ottenere dei biscotti semplici alla zucca e arricchiti da gocce di cioccolato apprezati da tutta la famiglia, soprattutto dai piccoli di casa ;)

Ingredienti
110 gr di polpa di zucca (già pulita)
190 gr di farina 00()per me 200)
1 cucchiaino di lievito per dolci 
1 cucchiaino di bicarbonato (io l'ho omesso)
50 gr di burro morbido (per me Occelli)
120 gr di zucchero semolato
1 uovo
gocce di cioccolato fondente

Preriscaldate il forno a 180°C.
Pulite la zucca eliminando buccia e filamenti interni. Fatela quindi cuocere a vapore, in pentola a pressione occorreranno solo 5 minuti. In alternativa potete cuocerla direttamente in forno a 200°C per circa 15 minuti, o almeno fino a quando sarà ben morbida.
Schiacciatela con una forchetta e riducetela in purea. Unite lo zucchero e il burro morbido, non fuso, e sbattete energicamente. Unite anche l'uovo e mescolate bene. 
Aggiungete infine gli altri ingredienti come la farina, il lievito, e infine le gocce di cioccolato. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e abbastanza compatto ma ancora morbido. 
Foderate con carta fornodue teglie
Prelevate un cucchiaino di impasto per volta e adagiatelo sulla teglia. 
Mantenete i biscotti ben distanziati perchè tenderanno ad allargarsi durante la cottura.
Fate quindi cuocere per 10-12 minuto o fino a quando saranno ben dorati. 
Lasciate raffreddare completamente.
 

28 commenti:

  1. come al solito leggo i tuoi post tutto d'un fiato e adoro leggerli!
    sono davvero felice che tu abbia risolto i tuoi problemi (mio marito sta soffrendo di insonnia da mesi, ma non riesce a risolvere) e la tua solarità si sente anche tramite monitor!
    bella la tua bimba con i suoi primi segreti! che età sarà? magnifica!
    e mi prendo un biscottino alla zucca, che a me quest'anno m'è partito il "trip" per la zucca!!! un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho sempre il trip zucca! qua non ti annoi ;)

      Elimina
  2. Ti leggo sempre con emozione....Buona serata e una favolosa settimana per te e per i tuoi cari!

    RispondiElimina
  3. Sei davvero dolcissima con i tuoi racconti... L importante e che si risolvano sempre 😊
    Davvero interessante questi biscotti con la zucca..
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello ritrovarti, un abbraccio!

      Elimina
  4. Come sempre si respira vita e verità nel tuo blog, riesci a trasmettere emozioni molto forti, che condividiamo e che facciamo un po' nostre trasportandole dentro noi e dentro i nostri pensieri.
    E anche i tuoi piatti sono sempre d'ispirazione..
    Ti abbraccio Aria!
    un bacio, Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come sempre si respira vita e verità nel tuo blog...credo che in una semplice frase tu abbia individuato esattamente quel che sono e quel che voglio essere anche qui! Grazie ;) Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  5. Mi ha fatto piacere leggere il tuo post , sentirti felice e serena sono contenta per te .
    Questi biscotti sono un ragio di sole in questa giornata di pioggia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, è bello sapere che qualcuno è felice per noi se stiamo bene!

      Elimina
  6. Quando un biscotto ha il colore del tuo sorriso... è bellissimo leggere quello che scrivi perchè trasmetti speranza e mostri che dopo un periodo difficile il sole spunta dentro di noi, intorno e anche nel forno! Il destino può sorprenderci, è questo il suo compito... a volte ci fa aspettare e ci mette a dura prova ma una novità poi arriva e pian piano le cose si incastrano con armonia... e si indossano di nuovo le ali, che una persona con il tuo nome possiede già... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie di cuore! che belle parole!!! è stata un prova durissima, è vero, ma oggi posso dire che mi sembra già un ricordo abbastanza lontano...ho paura nel dirlo ma...quando si è felici si ha voglia di urlarlo al mondo! Io non perdo mai la speranza...ma questa volta ero caduta davvero in basso....per fortuna che la vita sa sempre sorprenderci, anche quando non ci crediamo più!

      Elimina
  7. sono una meraviglia tesoro, complimenti davvero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! sono semplicissimi ma tanto buoni, si sciolgono in bocca!

      Elimina
  8. Ti leggo sempre tutto d'un fiato!! Sei una persona veramente speciale, sono contenta che hai risolto il tuo problema!! E intanto mi mangio un biscottino dal colore così caldo e solare!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. sempre bello dare un'occhiatina da te :)

    RispondiElimina
  10. sei riuscita a rasserenare anche me, sono contenta di sentirti cosi' felice!!!!!La solarita' ci dona forza e vitalita', proprio come ci stai dimostrando tu!!!!L'amicizia vera aiuta, lo so, ti capisco, anch'io ho un'amica cosi'.......Io ora ti rubo un biscottino, perche' la zucca li rende speciali, un'altra ricetta da mettere nella lista di quelle da provare.......Baci Sabry

    RispondiElimina
  11. che bella la tua felicità...
    la si percepisce lontano un miglio...
    parlando della ricetta, sai che io adoro la zucca e la mangio continuativamente, eppure non l'ho mai mangiata in un dolce?!

    RispondiElimina
  12. Sono felice che hai risolto il tuo problema... io purtroppo sto ancora lottando contro la GERG, oltre ad altri problemi...
    Mi sveglio al mattino e mi rendo conto che sono anni che non riposo...
    Ora mi consolerei volentieri con i tuoi bei biscotti e un bicchiere di latte di riso!!
    Buonanotte Francesca <3

    RispondiElimina
  13. Che bello leggere questo post! La tua serenità è contagiosa, quasi si trasmette attraverso il pc e credimi io ne ho tanto bisogno in questo periodo.
    I biscotti alla zucca li conosco benissimo. Hanno un sapore fantastico. Stranamente lo scorso anno ne ho fatto diverse infornate e quest'anno nulla ancora. Oggi ho la piccola a casa e le ho promesso di biscottare. Chissà che non ci scappa proprio la zucca tra gli ingredienti.
    Ti abbraccio forte e ti auguro una splendida giornata.

    RispondiElimina
  14. Spero arrivi fino qui!!!! Come pure spero arrivi anche qualche biscottino!!!

    RispondiElimina
  15. Finalmente sono felice che tu abbia risolto non si poteva continuare cosi assolutamente ... io sai sonos empre stata convinta che non fosse ansia ...bhe' dai tutto bene qquel che finisce bene anche se ci si scoraggia e si perde la speranza quando si sta' cosi male..!!! Ho una scorta di zucca in freezer e provero' a farli sicuramente...ciao un bacione e avanti cosi.... <3 <3 <3

    RispondiElimina
  16. Tesoro sono felicissima di leggerti cosi solare e piena di nuova linfa e soprattutto che le ore di sonno tanto importanti siano tornate nella tua vita!!!!Del resto la vita è sempre una sorpresa continua quindi continua cosi che vai nalla grande e mmmm questi biscotti mi fanno impazzire davvero!!!!Bacioni e un grande abbraccio,Imma

    RispondiElimina
  17. come sono contenta, ti capisco benissimo, ho avuto l'esofagite e so quanto si sta male, appena passa il mondo sembra tutto rosa, hai fatto bene a ricordarmelo, quando si sta bene a volte si dà per scontato.
    Originali questi biscotti! bacione :-)

    RispondiElimina
  18. Brava che fai le prove per Natale...mi intrigano molto questi biscotti che sanno di buono e di amicizia!
    Mi fa piacere sentirti così serena, sono felice x te
    baci!

    RispondiElimina
  19. Sono molto contenta per te! Sarà che con un bimbo piccolo so cosa vuol dire anche solo semplicemente non dormire e poi affrontare una giornata ricca di impegni ..... Io il raggio di sole me lo prendo, chissà se mi riscalda un po' in questo periodo nero nero ....... un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Sono felicissima che la tua salute migliori sensibilmente, è una gioia riposare, si hanno tutte le energie per stare coi propri cari e fare meglio quello che ci piace. Spero sia x sempre così!
    Evviva!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Aria, ho preparato questi biscotti stamattina... Deliziosi! Grazie!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani