Home

lunedì 29 dicembre 2014

Fiore di Pane integrale


Ciao! come state? Avete trascorso un Buon Natale? Siete passati in tantissimi di qua, nonostante Aria in Cucina sia stata un pò in vacanza...Si, Aria in Cucina ha dormito fino a tardi, ha fatto le ore piccole, ha oziato sul divano con il plaid, ha pranzato con tutta la famiglia, condiviso pizze e partite al monopoli con gli amici, è stata al cinema con i suoi bimbi, ha persino trovato il tempo di leggere un libro, di fare shopping passeggiando per la città, ha guardato la neve cadere, ha assaporato cioccolato caldo e biscotti e per qualche giorno ha cucinato il minimo indispensabile!!!
Ogni tanto bisogna staccare la spina, e io in questo momento ho messo l'intermittenza...mi prenderò ancora qualche giorno di pausa prima di tornare a pieno regime anche sul blog!


Però non potevo non lasciarvi alcune idee per il cenone, come questo fiore di pane scenografico e buono che, a differenza del centrotavola di pan brioche che vi ho proposto per la vigilia, non prevede l'aggiunta di uova nè di ripieni stravagnti: la sua semplicità lo rende perfetto come accompagnamento ad ogni piatto!
La ricetta si trova su tanti blog, in rete, ma non ne ho ancora visto uno in versione integrale, che invece a me piace tanto...
Che ne dite, mettiamo subito le mani in pasta?

Per gli auguri, insieme al dolce, ci si rilegge a brevissimo :)


Ingredienti

200 g di farina 0
150 g di farina integrale macinata a pietra Molino Rossetto
150 g di farina 00
4 g di lievito secco
200 g di latte
90 g fi olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di miele di rododendro Rigoni d'Asiago
10 g di sale
semi di papavero e zucca Molino Rossetto 

Procedimento

nella planetaria unire le farine e il lievito.
Intiepidire il latte e versarlo a poco a poco, unire il miele, l'olio e infine il sale, impastare fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico.
Porre in una ciotola leggermente unta d'olio a lievitare sino al raddoppio, almeno due ore.


Una volta che l'impasto è raddoppiato foderare la leccarda di carta da forno e untilizzare un foglio di carta di forno sopra ad una piano.
Staccare una porzione di impasto pari a circa 100 g. Stenderla sottile, sistemarla sulla leccarda foderata e pennellare con un velo di olio evo.
procedere così 5 volte, sovrapponendo i cerchi di impasto, ma non pennellare l'ultimo strato.
Ora, con un coltello appuntito, incidete un asterisco all'interno dei vostri dischi, e sollevate delicatamente ogni lembo portandolo indietro, come si vede bene in foto

Ora rifate le stesse operazioni per 4 volte con palline di 60 g l'una.
Sistemate la nuova coroncina all'interno della più grande sulla carta da forno.
Infine, ponete al centro delle coroncine l'ultima pallina rimasta.
Posizionate il centrotavola di pane in forno spento con lucetta accesa a lievitare per altri 40 minuti.


Ora spennellatelo tutto con poco olio e decorarlo con i semi da voi preferiti.
Procedete a cuocere in forno già caldo a 170 per circa 40 minuti, 
regolandovi comunque con il vostro forno.
Lasciate raffreddare e portate in tavola!







17 commenti:

  1. Una meraviglia questo pane , spero presto di provare la tua ricetta !!!

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso....meraviglioso....meraviglioso....troppo bello!!! Anche io ho fatto il minimo e domani si inizia e mi viene da piangere aaaahhhhaaa....ciao cara a presto

    RispondiElimina
  3. Bellissimo, anche noi abbiamo oziato tanto ma ogni tanto ci vuole no? Questo centrotavola e' davvero originale e non solo per le cene dei giorni speciali! Buona serata!

    RispondiElimina
  4. ma questo è un vero spettacolo!
    Che meraviglia....io non riuscirò mai a fare una cosa così bella....
    ...baci e buona continuazione!!

    RispondiElimina
  5. Hai fatto benissimo a ritagliarti il tuo tempo da dedicare a te stessa e alla tua famiglia :-)
    Bellissimo questo centrotavola..non l'ho mai fatto e mi hai fatto venire una voglia pazzesca di provarci con il mio lievito madre :-)
    Buon proseguimento festaiolo..noi domani si torna al lavoro U.U
    Ci risentiamo presto x gli auguri ^_*

    RispondiElimina
  6. Ciao tesoro :) Natale tutto bene e tu hai fatto benissimo a staccare un po' la spina, ogni tanto ci vuole! ;) Questo fiore di pane è stupendo, complimenti!!! Un abbraccio forte forte e buona serata <3 <3

    RispondiElimina
  7. Hai fatto benissimo a ritagliarti del tempo per te, per staccare la spina. Non ce ne rendiamo conto ma spesso arriviamo al limite delle nostre forze e il risultato è che ci ritroviamo stanche, stremate e nervose, perdendo di vista le cose importanti.. quelle piccole cose che scaldano il cuore.
    Grazie mille per questa bella idea :) Buon 2015 e a presto :)

    RispondiElimina
  8. Hai fatto bene amica mia a rilassarti e goderti in serenità le feste tanto per cucinare c'è sempre tempo:-)!!Questo pane non è bello,di piùùùùùùù!!!!Ha una forma fanatstica e non vedo l'ora di cimentarmi!!!!Ti abbraccio forte,
    Imma

    RispondiElimina
  9. che splendore!!!! ottima idea!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo Aria, e di certo molto gustoso! Sono giorni meravigliosi questi, soprattutto tra una festa e l'altra, ci si ferma, si assapora un po' di quotidianità con un'atmosfera magica e un dolce sorriso.
    A presto carissima!
    un bacio, Annalisa

    RispondiElimina
  11. Questo pane è stupendo: l'ho provato l'anno scorso, proprio sotto le feste di Natale come centrotavola, e ha stupito tutti. Il tuo è magnifico e mi piace l'aggiunta della farina integrale.
    Auguri di buon anno e a presto!

    RispondiElimina
  12. anch'io mi sto dedicando alla mia famiglia, sono a riposo e devo staccare la spina, infatti domani parto per 3 giorni, vado al mare, sperando che la piccola Ele stia bene, perche' ieri sera aveva qualche linea di febbre, ma sta imbottita di medicine, quindi passera'......Una meraviglia questo fiore, anche a me piace con la farina integrale, bravissima!!!!!!Tanti cari auguri per un sereno inizio 2015, ci risentiamo nell'anno nuovo!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  13. ogni volta che vedo questo pane rimango a bocca aperta e il tuo è bellissimo e molto scenografico.

    RispondiElimina
  14. Molto bello!
    Anche per me sveglia tardi la mattina ma tra un po' dovrò rimettermi in riga!!!!!!!!!
    Quest'anno da incubo sta finalmente per finire, spero tanto che il nuovo anno ci porti quella tranquillità che il vecchio ci ha tolto. Non può girare sempre storto, no?
    Auguri di buon anno cara e che possa essere per te e la tua famiglia ricco di cose belle e serenità.
    Un abbraccio grandissimo!

    RispondiElimina
  15. Ciao! eh si, decisamente scenografico, complimenti! Il profumo ed il gusto del pane poi sono quello che ci stà per unire ancora di più la famiglia in questi momenti di festa :)

    RispondiElimina
  16. hai fatto bene a riposarti un pò , quando ci vuole ci vuole! il tuo pane è davvero fantastico! buone feste!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani