Home

martedì 19 maggio 2015

Muffins pomodoro, olive basilico e mozzarella


In questi giorni sto pensando seriamente di chiudere il blog.

Ho la testa piena, ho solo un gran bisogno di dormire, di sognare....
Al mattino faccio veramente fatica a svegliarmi e spesso mio marito mi dice che deve chiamarmi alcune volte prima di farmi tornare alla realtà...
questa mattina, per esempio, stavo sognando di essere sulla riva di una spiaggia desolata a raccogliere bellissime conchiglie...amo il mare...ha la capacità di rilassarmi.


Anche la campagna mi fa questo effetto e domenica mi sono davvero rigenerata! 
Sono stata invitata a casa dei nonni della mia amica, abbiamo pranzato all'aperto vicino ai fileri dei meli, mentre il gallo cantava, le galline scorazzavano, il caprifoglio profumava....

Ho potuto far vedere ad Anais decine e decine di fiori diversi (io conosco il nome di tutti) e farle annusare tantissimi odori e profumi: la salvia, il gelsomino, il basilico, le rose, il rosmarino e tanti altri ancora)

Che quiete, che pace...il tempo scorreva lento su quella tavola imbandita dove abbiamo degusato ottimo cibo della tradizione...

Stare all'aria aperta, ascoltare i racconti degli anziani,vederli prendere per mano i bambini e condurli nei loro ricordi, perdere il senso del tempo...
è davvero ritrovare la propria essenza.

Ora più che mai ne ho bisogno, c'è troppa confusione attorno a me.


Ingredienti 

240 gr di farina 00
30 gr di grana grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale
200 ml di latte
2 uova
60 ml di olio d'oliva
150 gr di pomodorini
200 gr di provola affumicata (per me mozzarella)
100 gr di olive nere
basilico
  pepe
sale

Procedimento

 Lavare i pomodorini e tagliarli in 4 parti, denocciolate le olive nere, tagliate la provola affumicata a dadini e spezzettate le foglie di basilico
 In una ciotola mesciolare farina, sale, pepe, lievito e formaggio grana grattugiato
A parte mescolare uova, latte e olio
 Unite i due composti e mescolate fino ad ottenerte un impasto omogeneo.Aggiungere pomodorini, provola, olive, basilico
 Mescolate fino a far amalgamare in modo omogeneo tutti gli ingredienti Imburrate gli stampini per muffin e versate al loro interno il composto riempendoli per 2/3 della loro altezza
 Infornate i muffin salati a 180° in forno già caldo e cuocete per 20 minuti circa
Ricetta tratta qui


41 commenti:

  1. buonissimi e profumati, molto mediterranei :D

    RispondiElimina
  2. Ciao ti seguo silenziosamente da un bel po' e mi dispiace di sentirti così. Le tue ricette sono sempre invitanti e golose, come pure questa, e nelle ultime che hai pubblicato ho sentito una "distanza" nel tuo raccontare,che di solito non c'è,almeno è quello che ho percepito io. Siamo esseri umani, pieni di sfaccettature spesso complicate,e riuscire a muoversi nella vita quotidiana, con tutto quello che c'è dentro e intorno a noi è a volte difficile. Ti mando un abbraccio,e mi scuso e sarò contenta se mi sono sbagliata delle mie sensazioni! Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica! Sono i commenti delle persone come te, che leggono oltre le righe e le ricette....che mi danno la carica per andare avanti...sapendo che a qualcuno arriva qualcosa, la parte più vera....hai centrato davvero in pieno, ma forse è solo un momento. Ti abbraccio e ti ringrazio di cuore.

      Elimina
  3. Ciao Aria mi dispiace che tu stia pensando di chiudere il blog , mi piace leggere i tuoi post le tue ricette , ho notato che parecchie blogger in questo periodo postano con meno frequenza sarà l arrivo della bella stagione , saranno gli impegni saranno varie cose...
    La decisione se chiudere o meno il blog è tua , e se per caso ti prendessi una pausa , una vacanza estiva dal blog ?
    Per ritornare poi ricaricata senza obblighi su come quanto è quando postare; in questo periodo ho fatto una pausa anch'io vi ho seguito senza postare e da un paio di giorni ho ripreso piano piano senza obblighi e scadenze.
    Ti saluto Aria e spero di rileggere ancora i tuoi racconti .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, forse è vero...la bella stagione rende pigri...non mi era mai successo però...spero di non mollare, hai ragione...a volte basta poco per ricaricarsi!

      Elimina
  4. Forse solo un pò di distacco ci vuole, ma non chiudere, dopo tanti sacrifici, ma la scelta è tua. Anche io spesse volte faccio fatica a tenere il passo, ma poi, penso, lasciare, mi dispiace, ho fatto tanto per portarlo avanti e ora...., Anche tu magari fermandoti per solo un pò, trovare un pò di relax, di serenità e poi, tornare con la carica e la grinta del inizio. Io ti ho conosciuta da poco, ma le tue ricette sono bellissime e gustosissime. Un abbraccio e pensaci bene !!!

    RispondiElimina
  5. è vero...quanti sacrifici, quanto tempo dedicato a qualcosa che mi piace, soprattutto perchè dopo la ricetta, i racconti e tutto quel chegira intorno...ci sono le persone come te, dietro un altro monitor, a dare senso a tutto...il fatto è proprio questo, ho poco tempo per seguire glia ltri, pr ricambiare la loro attenzione e il loro affetto....a volte non mi sembra giusto...però forse è solo un momento pesante...grazie del tuo abbraccio, lo sento stretto attorno a me! Un bacio!

    RispondiElimina
  6. Ciao Aria! non ti nascondiamo che abbiamo anche noi spesso questo istinto: chiudere tutto e dedicarci ad altro...più svogliatezza e perdita di interesse...anche per questo motivo siamo sempre latenti nelle visite :-)
    Il blog non dev'essere un impegno, ma un piacevole diversivo....
    Staremo a vedere dai...Nel frattempo ti assicuriamo che questi muffin sono molto sfiziosi: un cuore filante di mozzarella e tutto il profumo fresco di basilico e pomodorini!!
    Bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello leggervi...e sentirmi meno sola ;)

      Elimina
  7. Spero proprio di no.. perché questi sono i foodblog che vanno al di là della mera, seppure perfetta, ricetta; quelli dove dietro c'è una persona, un cuore, una storia di vita vissuta che prosegue tutti i giorni nel bello e nel brutto, tra istanti di felicità e momenti di tristezza.. sperando sempre che i primi diano la forza di continuare e di godere del tempo che riusciamo a dedicarci, di un hobby diverso da tutti gli altri, che ci fa stare bene e riempie di gioia chi ci legge,,
    Riposati piccola Aria, respira e vedrai che ci sarà sempre il momento giusto per tornare a scrivere come se il tempo non si fosse mai fermato..
    Un abbraccio pieno di tutto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa....non ti conosco ma è così bello quando passi, mi sembra di ritrovare un'amica di sempre!Grazie! Ricambio il tuo abbraccio!

      Elimina
  8. A volte le persone sensibili come te hanno bisogno di un po' di tempo per ritrovare se stessi, fallo e sappi che qui troverai sempre persone che ti seguono e che ti stimano come cuoca e soprattutto come persona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura....mi ha fatto molto piacere quel che mi hai scritto....speriamo passi in fretta questa svogliatezza....

      Elimina
  9. A volte le persone sensibili come te hanno bisogno di un po' di tempo per ritrovare se stessi, fallo e sappi che qui troverai sempre persone che ti seguono e che ti stimano come cuoca e soprattutto come persona.

    RispondiElimina
  10. A volte le persone sensibili come te hanno bisogno di un po' di tempo per ritrovare se stessi, fallo e sappi che qui troverai sempre persone che ti seguono e che ti stimano come cuoca e soprattutto come persona.

    RispondiElimina
  11. A volte le persone sensibili come te hanno bisogno di un po' di tempo per ritrovare se stessi, fallo e sappi che qui troverai sempre persone che ti seguono e che ti stimano come cuoca e soprattutto come persona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, sono parole bellissime. Grazie di aspettarmi!

      Elimina
  12. Cara, periodi così li attraverso anch'io, poi passa e una nuova energia ti fa affrontare tutto con nuovo vigore e più entusiasmo. Credo sia normale essere stanchi di quello che va avanti con la solita routine, anche quando si tratta di qualcosa che ci piace tanto. Prenditi una pausa, se lo ritieni opportuno, lunga quanto vuoi, vedrai che la voglia ti tornerà, forse anche prestissimo e se poi non dovesse tornare pazienza: segui il tuo cuore e quello di cui hai davvero bisogno.
    Ricetta fantastica.
    Ps. Se hai voglia di parlare sai dove trovarmi! Abbracci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo so, ti racconterò tutto, promesso, quando ce la farò...ti abbraccio e ti ringrazio per esserci sempre, con discrezione e sincerità!

      Elimina
  13. Questi momenti capitano, a me ultimamente molto spesso...di stanchezza, di sentirsi un pò soffocare, di avere voglia di riposare, di uscire dalla routine, di svagarsi...di pensare ad altro...
    Non chiudere il blog, faresti male....prenditi piuttosto una pausa, vedrai che ti farà bene e ti aiuterà a ripartire più in forma di prima!
    Hai visto la mia recensione di domenica? vai a vedere...ho parlato di un librino...dovresti leggerlo amica mia...ti farebbe bene! Un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio e solo perchè me l'hai detto tu...sono corsa in libreria....grazie simona, ti abbraccio forte! aspettami!

      Elimina
  14. Veeeeeeee ti sculaccio ehhhh!!!Non credere di essere una mosca bianca quello che senti o quello che ti sta passando per la testa capita a piu' persone di quel che ti pensi....Sai anche io quante volte non ho voglia di scrivere...di mettere ricette ,mi sembra che il tempo che sto al pc sia sprecato....-perche' lo faccio???per chi??per che cosa?? allora sai cosa faccio io???se ho voglia di mettere ricette le metto altrimenti aspetto,lascio passare qualche gg e magari la voglia ritorna ...sai che delle volte si e' talmente stanchi che anche la mente non riesce a concentrarsi nemmeno per scrivere una ricetta....LIBERTA'...non chiudere ma usa la tua liberta' per fare quello che ti senti....vuoi mettere solo una ricetta ???benissimo!!!ne vuoi mettere 3 perfetto !!Anche io sai sono terribilmente incostante ci sono periodi che metto tante ricette e altri proprio come adesso che non mi va' -complice anche la bella stagione - Fai in modo che quello che amavi tanto FARE non diventi mai un peso... se adesso lo senti tele...aspetta un attimo .. .il giorno dopo si vedono le cose in maniera diversa....ps- ho sempre una tazza di te' qui per te!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia!!!!!!........................................................................ormai è ora di the freddo, mi sento proprio una sciocchina....ti voglio bene!

      Elimina
  15. eh ciccina devi riposare un po' di più...un po' è pure la primavera e il primo caldo che ci mette addosso questa spossatezza ma anche tu mia cara ne vuoi fare sempre così tante...troppe..mannaggia....
    adoro i muffins salati ma non è una novità vero?
    e questi con tutti i profumi che adoro...
    ne prendo uno subito baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, grazie, tu ci sei sempre...e io vorrei esserci di più per te...sentire di avere poche energie è brutta cosa...ma le ritroverò...promesso! ti abbraccio!

      Elimina
  16. No, allora, questo pensiero viene spesso anche a me soprattutto in questo periodo dell'anno e sapessi quante volte ho pensato di chiudere e spesso la stanchezza, i pensieri e le delusioni ci portano a pensare che tutto sia superfluo anche "perdere" tempo con il blog ... da quando poi c'è facebook ormai i blog sono un deserto:-)...comunque cara riposati e prenditi tutto il tempo che vuoi,tu lo sai che ti aspettiamo e se hai voglia con staccare fallo cosi tornerai più carica che mai!!!TVBBBBBBBBB,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Imma, avere poco tempo, anche da deciare a voi mi deprime, mi fa sentire egoista....ora non ho il tempo di riposare ma me lo prenderò appena posso, per ricaricare le pile e....tornare sapendo che tu ci sarai, grazie!

      Elimina
  17. Tesoro non dirlo nemmeno per scherzo... a parte che ti comprendo benissimo, nel senso che capita a tutti di avere momenti di stasi... in cui si vuole dormire di più, sognare, rilassarsi e non pensare che a "cazzeggiare" io per dire, sono rientrata domenica, papà si è operato lunedì mattina e in questi 3 giorni non ho fatto altro che riflettere, meditare, chiacchierare al telefono con mamma, papà, mia sorella, amiche, e anche quando dopo 3 h dall'intervento, mi hanno rassicurato che papà stava bene, ho continuato a tenere la testa vuota tra le nuvole, a distrarmi, ascoltare musica tutto il giorno, la mattina non mi sono alzata prima delle 7.30 a fatica ( cosa che non è proprio da me visto che alle 4.30 di solito sono in piedi) faccio le cose lentamente, con la musica a palla nelle orecchie... insomma non sempre possiamo dare 1000 e restare sul pezzo in ogni istante della nostra vita, ci sono momenti in cui anche testa e corpo hanno bisogno di staccare... ma la il tuo amore per la cucina resterà sempre fidati e anche la voglia di condividercela ... vedrai... una mattina (magari proprio domani) ti alzerai con la voglia di fare mille cose:* io ti aspetto lo sai.. tvb amica mia:**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sapere che ci sei, Simo...sono così stanca, così avvilita...non mi era mai successo prima...ma quello che mi racconti mi aiuta a non sentirmi sola, forse è un pò di stanchezza accumulata, tensione, semplicemente umanità...devo accettarlo e credere che si, domani mi alzerò con quella voglia di fare!

      Elimina
  18. che belli tesoro, bravissima, devo provarli!!!

    RispondiElimina
  19. Aria, puoi prenderti tutte le pause che vuoi, anche di ANNI, ma sappi che per sempre ma proprio sempre sempre sempre ci sarà qualcuno (come me) che prova le tue ricette, legge le tue parole e sforna qualcosa di indimenticabile che renderà felici chi lo mangia.
    Quindi non parlare di chiudere il blog, lasciati trasportare dalle tue emozioni, che ti rendono quella che sei: SPECIALE. Se vuoi concentrarti su altro, è perfetto, io lo capisco benissimo. Ma non chiudere porte...perchè questo blog in rete è prezioso, ed è bellissimo che tu abbia condiviso tanto con tutti noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi è scappata una lacrima....sei stata la mia prima lettrice...e sei ancora qui....grazie! grazie di tutto! Passerà la buffera, e si, tornerò!

      Elimina
  20. Come ti capisco anch'io tra mille impegni e pensieri ogni tanto penso che il blog mi porta via tempo 'inutilmente' ma poi non e' così, provo troppa felicità per ogni commento e il fatto di poter condividere mi rende migliore! Ho postato ieri sera le immagini della comunione di Lorenzo, ho finito a mezzanotte ma l'idea di trasmettervi la gioia di quel giorno poi non mi ha lasciato dormire...il blog serve anche a sentirmi ancora più viva! Un abbraccio per un buon fine settimana rigenerante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie chiara! appena ho un attimo passo a vedere allora...mi dispiace soprattutto avere poco tempo da dedicare a voi :(

      Elimina
  21. Nooo Aria! Chiudere il blog no! Prenditi una pausa e cerca di riposarti... io aspetto ancora le tue ricette! Un abbraccio di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania!!!! Anche ad Anais manchi molto, non vede l'ora che torni!

      Elimina
  22. Secondo me (ti sto leggendo a ritroso , scusami) hai bisogno del tempo di qualità come questo che hai trascorso in campagna. Forse è un periodo un po stressante e una pausa non può che giovato tesoro.
    Ma vedo con piacere che continui a Sfornare quindi non sei proprio scarica scarica....continuo a leggere...indietro però. ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sempre un piacere ritrovarti....sei una persona speciale e quandoo passi mie riempi di gioia!

      Elimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani