Home

venerdì 14 agosto 2015

Coppa del nonno


Ed è già Ferragosto, lo dico con un pò di malinconia perchè mi rendo conto che le giornate più lunghe dell'estate se ne sono già andate. Ma come dice il buon Lorenzo: prima che il vento si porti via tutto, e che Settembre ci porti una strana felicità, pensando ai cieli infuocati, ai brevi amori infiniti...respira questa libertà.
L'estate, la libertà. Non potrei essere più d'accordo con Jova, d'altra parte Jova ha sempre ragione.
 E' saggio, ma la sua saggezza è rock.

L'estate mi ha portato sempre cose belle: tramonti con gli amici, concerti, il mio primo vero grande amore, il mio primo parto...e si, insomma....qua fervono già i preparativi per festeggiare un importantissimo compleanno.
Oggi stesso, poi, andrò a consegnare la domanda di iscrizione alla primaria per il piccolo di casa e tante emozioni ondeggiano in me...sono sveglia dalle 4 per respirare questa libertà.

Vi lascio un dolce da fare alla svelta, se festeggiate in casa e non sapete che fare, io festeggerò con gli amici, perchè non c'è cosa più bella. Ma niente mare, per quest'anno ho già dato...ovunque voi siate divertitevi, e respirate la libertà.

Ps: la coppa del nonno mi ricorda le estati trascorse con le mie amiche. Elisa in particolare la adorava e ne mangiava tantissime. Ecco, Elisa, ora la puoi fare da te. Bastano pochissimi ingredienti, e il risultato è veramente strepitoso. Mi sono affidata alla ricetta di Simona e non mi sono affatto pentita. Coppe del nonno in monoporzione, per un fine pasto cremoso e fresco, all'aroma intenso di caffè ;)


Ingredienti
(per 4 tazzine da caffè)

250 gr di panna
90 g di latte condensato
3 cucchiaini di caffè solubile

Procedimento

Sciogliere il caffè in 4 cucchiai di panna liquida, non ancora montata.
Scaldare sul fuoco, mescolare bene per sciogliere i grumi e fare raffreddare, versare nel composto il latte condensato, mescolare bene e porre in frigo.
Montare la panna ben ferma.
 Unire alla panna il composto di caffè e latte condensato e mescolare dal basso all'alto per non smontare il composto.
Versare nelle tazzine, coprire con pellicola ma non a contatto, porre in freezer per una notte intera.
Servire e guarnire a piacimento.




6 commenti:

  1. Buona grazie per la ricetta .
    Buon ferragosto anche a te

    RispondiElimina
  2. ottima per festeggiare,buon frragosto

    RispondiElimina
  3. un gelato buonissimo, il mio preferito!!!Mi annoto la ricetta!!!!Bella l'estate ,a parte il caldo soffocante, peccato che finisce troppo presto!!!!Buon ferragosto tesoro, divertiti!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Sono al mare, nella mia Sicilia, in cui il tempo si scandisce armoniosamente, eppure un po' di malinconia attorno al ferragosto la sento anche io...
    Mi vorrei consolare con questo splendido dessert.
    Ti abbraccio augurandoti una meravigliosa giornata assieme alle persone che ami.. :-*

    RispondiElimina
  5. La faccio anche io praticamente identica! :)
    Sono in giro per il mondo, per questo non vedi i miei post...purtroppo tra breve si ricomincia con la vita normale ;) un bacione e buon Ferragosto.

    RispondiElimina
  6. Uhmmm.una coppa ci sta!!
    La prendo volentieri..Brava cara e buon'estate!!
    Inco

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani