Home

sabato 19 dicembre 2015

Biscotti Oreo fatti in casa

 

Che delusione accorgersi che tutto andava bene finchè sembrava loro che tu fossi dalla loro parte...un'opportunità da cogliere col sorriso finto sulle labbra ...Che delusione accorgersi che loro, una volta realizzato che sei stata obiettiva, imparziale e abbastanza pignola, fanno emergere tutti quei problemi che non sono nemmeno mai stati sfiorati con il pensiero o che hanno sempre negato...Che delusione accorgersi, ancora una volta, che il mondo è pieno di voltaffaccia, opportunisti, ipocriti travestiti da ingenui o, peggio ancora, da predicatori di saggezza....




Resto basita, resto, senza parole, resto col cuore a pezzi....e non riesco nemmeno a dormire.

Per questo e per altri piccoli - speriamo - problemi, non sto vivendo con molta serenità questi giorni....nonostante mi imponga con tutta me stessa di avvertire il calore del Natale alle porte, soprattutto per trasmettere gioia ai miei bambini, sento che la corazza con cui cerchiamo di "armarci da grandi" in realtà non può proteggerci da nulla...ma solo isolarci in pregiudizi che scalfiscono lo smalto della magia infantile...

Ora tutto appare più gretto, reale, grigiastro.
Anche le luci delle luminarie che tanto amo non riescono più a prevaricare l'alone nebuloso e umido delle preoccupazioni, delle ingiustizie, delle ferite lasciate dalla noncuranza e dalla lesione della fiducia....

Continuerò ugualmente a dire quello che penso guardando negli occhi le persone. La libertà e l'onestà di farlo non me le toglieranno nemmeno i social network, dove in molti pensano che possa bastare esternare in 120 caratteri colpe e confessioni per sentirsi più o meno buoni.
Continuerò a dire quello che penso, forse in modo un pò troppo aspro, è vero,( perchè quando credo ad una cosa mi impegno fino in fondo per portarla avanti), ma direttamente e a testa alta, pagando il prezzo della mia sincerità.
Perchè è solo discutendo con il mio interlocutore che posso ricominciare ad avere un rapporto, senza portare rancore. Si può avere idee diverse, si deve cercare un punto di incontro.

Però devo sforzarmi di continuare a sorridere, anche se soono delusa. Continuare a fare quello che faccio, con onestà e spirito di collaborazione. La collaborazione è una cosa bellissima quando, come una crema avvolgente e magnetica, riesce ad attirare verso un unico, prezioso obiettivo, due parti prima distanti tra loro.

Proprio come in questo biscotto.

Penso di essere l'unica persona sulla faccia della Terra che non ha mai mangiato gli originali.
Però questi "finti" sono davvero una goduria. La ricetta l'ho scovata da Vale, e sapevo di andare a colpo sicuro.


Ingredienti

125 g di burro morbido
80 g di zucchero
1 uovo
200 g di farina 00
50 g di cacao amaro scuro
1 pizzico di sale

Per la crema

150 g di burro morbido
100 g di zucchero a velo
vaniglia
20g di latte condensato 


Procedimento

Lavorare burro, zuccheri, uovo, farina, caco e sale fino ad ottenere un impasto compatto ed e,lastico che andrete ad avvolgere nella pellicola.
Preparare la crema montando con le fruste il burro morbido con lo zucchero a velo, ottenendo una crema spumosa alla quale si aggiunge il latte condensato. 
Riprendere l'impasto, stenderlo sottile e formare i biscotti. Essi vanno cotti in forno preriscaldato a 180° per una decina di minuti o poco più.


I biscotti vanno sfornati e fatti raffreddare completamente prima di essere farciti con una noce di crema al centro, messa con l'aiuto di una sac a poche con bocchetta liscia.
Schiacciare leggermente i due biscotti sulla crema per formare i vsotri Oreo fatti in casa ;) 

 

 In ogni caso il Natale si avvicina alla velocità della luce...dovremmo essere tutti più buoni....però, Babo Natale, portami in dono più pazienza, tolleranza, e nervi saldi ;)



10 commenti:

  1. Almeno quello!!!!almeno la libertà di pensiero credo dobbiamo difenderla con i denti e con le unghie ...e fai in modo che il tuo sorriso possa far risplendere nuovamente le luminarie ... Fallo per te, per i tuoi bimbi la libertà di sorridere sapendo di aver fatto la cosa giusta... È ora mi prendo un oreo sicura di farli al più presto !!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Tesoro non farti sopraffare dalla negatività di queste persone e sentiti sempre libera di esprimere il tuo pensieri, e succeda quello che succeda tu resta te stessa e fregatene, sei una bella persona e il tuo sorriso è anche un modo per non dargliela vinta!!!I biscotti sono splendidi come te!!!Un abbraccio grande,Imma

    RispondiElimina
  3. purtroppo è così, di sincerità ce n'è ben poca anzi, molta a volte è l'invidia e l'opportunismo...
    ma tu vai avanti per la tua strada a testa alta e non lasciarti prendere troppo da queste cose...e sorridi sempre, alla faccia loro!
    Rubo un'oreo...io li adoro e cerco di non comprarli perchè...se me li trovo sottomano è la fine...me li pappo tutti senza pietà!
    bacione e buon we

    RispondiElimina
  4. Ah sapessi quanto bastonate prendo sempre ma lascio tutto alle spalle e continuo ad andare avanti! Tu Sei una persona splendida e intelligente, la gente che ti delude non ti merita!
    Favolosa questa ricetta, devo provarli assolutamente 😍

    RispondiElimina
  5. Ah sapessi quanto bastonate prendo sempre ma lascio tutto alle spalle e continuo ad andare avanti! Tu Sei una persona splendida e intelligente, la gente che ti delude non ti merita!
    Favolosa questa ricetta, devo provarli assolutamente 😍

    RispondiElimina
  6. Oggi è così difficile trovar persone sincere e non ipocrite, le belle persone stanno diventando sempre più una rarità! Bisogna solo cercare di non darci troppo peso, andare avanti e godere di tutte le altre gioie che la vita ci da! Speriamo che anche una coccola come questi biscottini belli, buoni e molto più sani degli originali, possano darti una po' di felicità e sollievo in questi giorni difficili! Un bacio

    RispondiElimina
  7. spettacolariiiiiiiiiiii!!! Che brava... baciiiiiii

    RispondiElimina
  8. Anche io ti capisco, in questo mondo così difficile, condividere dei progetti con delle persone leali è come approdare in un'isola felice.. spesso mi fermo e mi chiedo quanto valga la pena andare avanti, portare fieri i nostri ideali.. ma la risposta è sempre la stessa: superare le delusioni ed andare avanti, un po' più guardinghi, un po' più smaliziati ma sempre corretti, sempre onesti.
    Tu sai di esserlo, e questo a volte fa vacillare le persone, magari è solo un po' di invidia. Io ti ammiro, proprio per questa tua personalità, mi piacerebbe davvero conoscerti al di là di questo schermo, prima mi gusterei una prelibatezza come questa e poi starei ad ascoltarti ore ed ore.. chissà magari un giorno!
    Buon Natale meraviglia, a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  9. Non farti rovinare le giornate da persone simili che ci saranno sempre intorno a noi, basta solo ignorare e tenere a distanza. La cosa più importante è stare apposto con la propria coscienza ed essere soddisfatti del proprio comportamento. Il resto fattelo scivolare addosso. Piuttosto concentrati su questi giorni magici, che sono così veloci ma intensi da godere. Natale viene una volta all'anno!
    Magnifici i tuoi biscotti, devo comprare anche io questi stampini. Li ho visti ma ho preso altro. Poi ci torno. Sono troppo belli.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  10. Le ingiustizie bruciano. Ma bruciano di più finchè non le lasci alle spalle...se non puoi cambiare le cose, respira a fondo e passaci oltre. La migliore rivalsa è il sorriso.

    RispondiElimina