Home

giovedì 19 maggio 2016

Biscotti vegani integrali allo sciroppo d'acero





Le cose più belle mi sono sempre capitate quando meno me lo aspettavo. Questione di minuti, forse attimi, coincidenze che mai avrei potuto immaginare, dal gran che mi sarebbero sembrate bizzarre.
Le cose più brutte capitano in modo altrettanto inaspettato, un segmento nel tempo e nello spazio, piccolo e impercettibile, che però stravolge tutto, e ridisegna i contorni, a volte li sconvolge, li supera, e fa emergere solo l'essenziale, la sostanza.

 
Per un invincibile disegno del destino devi accettarlo, e ti trovi in qualche modo in mezzo ad una tempesta, laddove un attimo prima era la quiete che rassicurava l'anima.
Devi guardare avanti, anche se il cuore guarda indietro, anche se ti svegli di notte in preda agli incubi e di giorno devi continuare a sperare, devi continuare a lottare, ad avere coraggio, perchè finchè c'è vita esiste tutto questo, finchè c'è vita sorge il sole, finchè c'è vita c'è tempo davanti a noi.
Da non sprecare, da vivere al meglio, a volte ricominciando tutto da capo, come un bimbo che deve scoprire i propri limiti, e valicarli.
La paura fa parte del coraggio, e sono certa che mi vuoi forte e sorridente. Sono certa che il caffè, con un'amica, e con qualche biscottino, è sempre la medicina migliore.
Questi biscotti sono simili a quelli che vi avevo già proposto qui, sempre fatti con olio di oliva, ma questa volta addirittura senza uova, con quello spiccato sapore di sciroppo d'acero che tanto mi piace e quella texture decisa che solo la farina grezza integrale sa dare.
La rustica bontà di quando serve assaporare qualcosa di meno raffinato possibile, nei materiali s'intende.
Perchè questi biscotti sono proprio buoni, se piace il genere rustico, anche dopo qualche giorno. A piacere si può aggiungere uvetta all'impasto, e mi raccomando di non farli cuocere troppo, perchè poi prendono la giusta consistenza raffreddandosi e nel tempo.


Godetevi un caffè con la vostra migliore amica, o con le persone che amate, perchè quello è il tempo più prezioso che abbiamo.

Ingredienti

200 g di farina integrale
90 g di sciroppo d'acero
30 g di olio d'oliva
1/2 cucchiaino di bicarbonato
uva sultanina a piacere

Procedimento

Impastate insieme tutti gli ingredienti, aggiungendo un cucchiaio di acqua fredda se serve.
Fate riposare l'impasto per almeno un'ora in frigorifero.
Toglietelo dal frigo, stendetelo in una base sottile e ricavate i biscotti con le forme che preferite.
Posizionate i biscotti sulla leccarda del forno coperta da carta forno e fate cuocere in forno già caldo per una decina di minuti, o finchè non saranno leggermente dorati
Conservateli in una scatola di latta.


13 commenti:

  1. Sante parole. Ultimamente il mio è un periodo pesante, ma mi sforzerò di pensare positivo e cercare di godermi ogni bel momento nella giornata, facendo in modo che esso poi la rischiari e la renda migliore!
    Ottimi i tuoi biscottini, te ne ruberei volentieri uno, sai?!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. mmmm adoro lo sciroppo d'acero nei dolcetti... anch'io ho fatto dei biscotti allo sciroppo d'acero, ma con l'uovo, sono davvero ottimi il sapore che hanno.
    da provare anche i tuoi!
    buona giornata cara...io piano piano..riemergo.. ;)
    a presto

    RispondiElimina
  3. Che meravigliosi biscotti amica mia sono proprio leggeri delicati e bellissimi e tesoro i peirodo no esistono un pò per tutti ma ci sono persone dolci e profonde come te che magari hanno la sensibilità di viverli con meno leggerezza ma bisogna guardare avanti anche se il cuore ci riporta al passato!!Un bacione grandeeeeeee,Imma

    RispondiElimina
  4. bellissimi questi biscottini, non ho mai usato lo sciroppo d'acero nei biscotti devo rimediare!!!a presto buona giornata!

    RispondiElimina
  5. che buoni... a casa ho dello sciroppo d'agave... proverò a rifarli con quello. Poi sono senza uova.. perfetti per il mio bimbo che non le digerisce.

    RispondiElimina
  6. Parole che oggi mi toccano ancor più profondamente, ti abbraccio forte. E provo a fare subito questi biscotti, stasera.

    RispondiElimina
  7. Condivido con te questa 'ode al tempo' che passa e di condividerlo esclusivamente con le persone care...e apprezzo questi biscotti, amante come sono del genere. Ti mando un abbraccio cara

    RispondiElimina
  8. .... ma dove trovi il tempo di cucinare.... :-D un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  9. .... ma dove trovi il tempo di cucinare.... :-D un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  10. Una pausa che ti rimette al modo. Quella spesa con un'amica, gustando magari un fragrante e rustico biscotto di questi, merita tempo e un sorriso. La penso esattamente come te cara, ma questo accade spesso... Mi godo un biscotto e una riflessione grazie!

    RispondiElimina
  11. Che bei biscotti Aria!!! Ti do un abbraccio <3

    RispondiElimina
  12. hai ragione tesoro il tempo più prezioso è proprio quello che trascorriamo con le persone che amiamo, questi biscotti sarebbero perfetti accanto per il mio tea time!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. Ma che bei biscottini!!!!!!!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani