Home

lunedì 6 novembre 2017

Cheesecake alla zucca con ganache al cioccolato fondente



Come vi dicevo su Instagram e nella mia pagina FB Aria In Cucina, in occasione di Halloween, che non amo festeggiare, ho preparato nuovamente una cheesecake alla zucca. Diciamo che l'occasione mi piace solo per preparare piatti legati all'ortaggio che amo follemente, non certo per preparare cibi dalle forme mostruose ed orripilanti, che secondo me non invitano nemmeno ad essere assaggiate...Ma passiamo oltre, visto che questo dolce si può preparare in tantissime altre occasioni ed è una rivisitazione della mia "classica" cheesecake alla zucca, che è stata fatta e rifatta da numerosi lettori del blog e che ha vinto anche diversi premi in differenti "competizioni"!!!

Diciamo che in questa versione, ho eliminato le gocce di cioccolato, ho aggiunto il cacao alla base di biscotti, ho sostituito parte del formaggio con lo yogurt greco, ho usato per copertura una ganache fondente che ci sta una meraviglia ma, soprattutto, ho utilizzato al posto dello zucchero bianco lo zucchero grezzo ma...di barbabietola, non di canna. E' un prodotto nuovo, unico, nato dalla professionalità di ItaliaZuccheri .

Mi piace moltissimo il nome che gli hanno dato: Nostrano ...perchè come lo zucchero bianco da loro prodotto è interamente italiano.
Sono molto legata agli Zuccherifici, poichè ho abitato per oltre vent'anni davanti ad uno di essi....mia mamma vi ha lavorato e tantissime persone che conosco....Le barbabietole venivano coltivate dappertutto nelle nostre campagne ed erano fonte di sostentamento per numerosi nuclei familiari....E' stato veramente un duro colpo la chiusura di questo stabilimento e allora io scelgo di comprare italiano, da chi fa comunque lo sforzo, nonostante le alte politiche in passato abbiano remato in senso opposto, di continuare a coltivare e lavorare la barbabietola da zucchero nelle nostre terre. 

Nostrano è ottenuto con materie prime a massimo 50 km dagli stabilimenti, e mantiene tutte le sostanze contenute nel succo madre della barbabietola.
E se è vero che gli studi ci dimostrano sempre più che lo zucchero in alte dosi è nocivo per il nostro organismo, io penso che, come regola che vale per tutto, sta a noi farne un uso responsabile e moderato, senza demonizzare o estremizzare.

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 21 cm
250 gr di biscotti  a piacere
130 gr di burro
1 cucchiaio di miele d'acacia
2 cucchiai di cacao amaro

per la crema

170 gr di yogurt greco
250 gr di philadelphia
250 gr di ricotta
2 uova
170 gr di zucchero grezzo di barbabietola Nostrano
150 g di polpa di zucca cotta al forno
80 g di panna fresca
120 gr di cioccolato fondente
1 punta di sciroppo d'acero o di olio di semi per lucidare

 

 Procedimento

Tritare i biscotti nel mixer, nel frattempo fondere il burro.
Amalgamare bene in una ciotola i biscotti tritati, il cacao amaro, il burro fuso e il miele e con il composto e rivestire una tortiera dal cerchio apribile a sua volta rivestita di carta da forno.
Posizionare in frigo almeno mezz'ora.

Nel frattempo preparare la crema mescolando in una ciotola capiente la philadelphia, la ricotta, lo yogurt greco, lo zucchero, le uova e per ultima la polpa di zucca.
Azionare le fruste e amalgamare il compoUnire alla fine le gocce di cioccolato.
Preriscaldare il forno a 180°
Rovesciare delicatamente il composto sulla base di biscotti.

Mettere la torta in forno e cuocere per circa 40 minuti, avendo cura di coprirla sopra se tendesse a scurirsi.

Lasciare che la torta resti nel forno finchè non è freddo, poi tirarla fuori e preparare la ganache mettendo in un pentolino a scaldare la panna fresca, facendo attenzione che non prenda il bollore. Appena prima di prendere il bollore spegnere il fuoco e versarvi dentro il cioccolato fondente a pezzetti mescolare fino ad ottenere una crema golosa non troppo densa. Unire una punta di sciroppo d'acero e versare la ganache sul dolce, che andrà poi posizionato in frigo dove la ganache solidificherà rimanendo comunque cremosa.
Se fatto il giorno prima di essere servito, il dolce risulterà ancora più buono.

 
 ed ecco la fetta servita sui meravigliosi piattini di servizio Green Gate

12 commenti:

  1. Ma che meravigliaaaaaa.... posso averne una fetta? Bellissima e deliziosa!A presto LA

    RispondiElimina
  2. Questa deve essere proprio buona. Faccio tanti dolci con la zucca ma la cheesecake mi manca.
    Grazie per la tua bella frase e il tuo affetto. T.V.B. anche io.

    RispondiElimina
  3. spettacolare e golosa!!!
    un bacio
    Alice

    PS tieni le dita incrociate per me, da parte mia spero ... non posso far altro oltre che sperare e affidarmi a mio padre che mi possa proteggere da lassù. Ti voglio bene <3

    RispondiElimina
  4. Eccola la stavo aspettando dopo averla vista su instagram!!! Fantastica come sempre la zucca che io adoro e la uso tantissimo perché anche ai miei bambini piace molto! Speriamo venga bene...poi ti mando foto! Un abbraccio stretto

    RispondiElimina
  5. Dev'essere deliziosa e sicuramente da provare.La ganache in superficie,la rende irresistibile ne son certa!

    RispondiElimina
  6. Questo tipo di dolce con la zucca per me rimane insolito, l'ho sempre usata solo in dolci da forno soffici...intrigante e sicuramente golosissima, è da provare!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  7. Ma quanto è bella e quanto deve essere golosa. Sai che non sapevo esistesse uno zucchero grezzo di barbabietola?

    RispondiElimina
  8. Anche mio fratello ha fatte molte campagne in zuccherificio (una volta era un classico finite le scuole andare a lavorare e lui avendo fatto agraria era praticamente obbligato!!!), ed io ricordo l'odore che arrivava quando il vento tirava verso casa nostra...mamma mia!!!!
    Come sempre è u super dolcetto!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  9. amo le cheesecake ma non l'ho mai provata con zucca e cioccolato, a vederla è una vera tentazione complimenti Aria.

    RispondiElimina
  10. MaMMa MIA CHE BELLA CHEEESE CAKE...
    MI SALVO LA RICETTA!!

    RispondiElimina
  11. Anche io non ho preparato nulla di mostruoso ! Sono d’accordo con te ❤️ Questa cheesecake è bellissima 😍

    RispondiElimina
  12. Segno la ricetta perché piena di ingredienti che amo. Mai sentito questo zucchero di barbabietola, sarei curiosa di assaggiarlo. Anche io, come te, credo che un uso consapevole degli alimenti, senza demonizzare troppo sia alla base di una giusta e sana alimentazione, questa torta di zucca mi piace moltissimo.

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani