Home

lunedì 14 maggio 2018

Torta alle fragole e crema diplomatica



La tua Prima Comunione il giorno della festa della mamma, troppe emozioni in una sola volta, sento che il mio cuore sta danzando dentro me!
Sembra ieri che sei nata, con quel faccino già abbronzato, e la tua pelle di velluto che profumava di pesca.
Sembra ieri che avevi le coliche e piangevi tutto il pomeriggio, ti cullavo con la musica dei Cranberries, oppure con la mia voce, mentre andavamo in giro in macchina alla ricerca del sonno.
Ancora oggi ti addormenti in auto, o quando mi senti cantare, però adesso sei lunga quasi come me, porti il mio numero di scarpe e domani sarà la tua festa, una festa tutta per il tuo cuore.
Non potevo non preparare per l'occasione una torta importante,
 fresca, elegante, dolce e Buona come sei anche tu.
Perdonami se è venuta imperfetta come me.

Figlia mia, ti auguro che sia una giornata speciale,
 il cui ricordo ti accompagni dolcemente per tutta la Vita.

Auguri anche a tutte le mamme, soprattutto alla mia che la guarderà e la proteggerà da lassù!

Per la torta mi sono ispirata qui e ho fatto qualche modifica secondo i miei gusti

Procedimento

Ingredienti per i dischi di pasta biscotto 
(una teglia da forno da cui ho ricavato due dischi da cm20)
4 uova
100 g di zucchero
110 gr di farina

Crema diplomatica 

500 g di latte
120 g di zucchero
semi di vaniglia
80 g di tuorli
45 g di farina
3 fogli di galtina
350 g di panna fresca
400 g di fragole

gelatina di fragole
200 g di fragole
2 fogli di gelatina

Ho iniziato preparando la pasta biscotti: nella planetaria ho montato le uova con lo zucchero finchè non triplicano di volume, poi unire la farina setacciata poco alla volta e mescolare dall'alto al basso con delicatezza, fino ad incorporarla tutta.
Ho foderato una leccarda con carta forno, versato l'impasto e livellato bene, cotto in forno preriscaldato a 180° fino a doratura.
Sfornare e capovolgere su uno strofinaccio pulito, staccare subito dalla carta forno. Ricavare due dischi di cm 20.

Per la crema diplomatica mettere in un pentolino le uova con lo zucchero, la farina e la vaniglia. Mescolare bene.
Scaldare il latte in un pentolino, poi versarlo a filo sui turoli, rimettere a bollire e addensare. Nel frattempo ammollare la gelatina in acqua fredda, strizzarla, versarla nella crema e mescolare benissimo, spegnere e coprire con pellicola a contatto.
Fare raffreddare.
Montare la panna fresca e, una volta che la crema è fredda, unirla e amalgamare bene.

Comporre il dolce foderando uno stampo a cerniera con un primo disco di pasta biscotto. Bagnare con succo di fragole o con la bagna preferita.
Lavare e asciugare le fragole, tagliarle a metà è posizonarle lungo la cerniera dello stampo, in verticale. Tagliare quelle che restano a pezzetti e unirle alla crema.
Versare la crema nello staampo. Coprire con un secondo disco di pasta biscotto. Bagnarlo anch'esso.

Preparare la gelatina frullando 200 g di fragole e ammollando due fogli di gelatina in acqua fredda. Scaldare la purea di fragole, unire la gelatina, mescolare e versare sul dolce.
Tenere in frigo tutta la notte.



10 commenti:

  1. Auguri Anais, auguri alle mamme, a te Aria e complimenti per la torta meravigliosa <3

    RispondiElimina
  2. Molto bella ma anche golosa, bravissima !

    RispondiElimina
  3. ma quanto è bella questa torta! io non riuscirei mai ad essere così brava! con i dolci non sono molto ferrata :)

    RispondiElimina
  4. Auguri ad Anais! Che meravigliose emozioni...Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  5. Auguri! Che sia una giornata speciale :)

    RispondiElimina
  6. Una giornata indimenticabile, un'altro tassello importante della crescita per la tua dolcissima Anais e tu, con tutto il tuo amore, hai fatto un dolce importante e buonissimo che avrà resi tutti felici!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Una bella giornata piena direi!!!! E con questa torta l'hai resta ancora più importante!!!

    RispondiElimina
  8. très beau dessert ton gâteau est magnifique merci pour le clin d’œil
    bonne soirée

    RispondiElimina
  9. Un abbraccio speciale, ho visto delle foto meravigliose e sono certa sia stata una festa indimenticabile, quel giorno e tutti gli altri che verranno, siete stupende tu e Anais! E questa torta? un vero spettacolo!

    RispondiElimina
  10. Un giorno anche io farò le torte! eheh ciao!

    RispondiElimina


Il Blog di Aria: cucina e vita

In questo spazio raccolgo le mie ricette sparse, ma anche pezzi di vita che ad esse inevitabilmente si sovrappongono.
Qui trovate profumi e sapori che evocano ricordi e riflessioni: le mie ricette sono per lo più dolci e piatti vegetariani