19 Ottobre 2010

Torta salata con i broccoli

By Aria


Ciao a tutti! Ma ve l’avevo detto che Gioele ha iniziato a gattonare??? Dopo giorni in cui alzava il sedere al vento, e senza riuscire a muoversi di un millimetro cadeva con la faccia a terra disperato, ecco che il 12 Ottobre ha magicamente capito come doveva azionare e coordinare braccia e gambe…

è diventato cosi un “gattonatore” folle, sempre alla ricerca di un cassetto da aprire o di qualche cosa da smontare…

la mattina prima di andare al lavoro mentre cambio Anais lui si intrufola ovunque e ovviamente dove c’è più pericolo…quindi io vago da una stanza all’altra cercando di badare ad entrambi ed esco di casa in fretta e furia, truccata a metà e forse pure spettinata: la missione è arrivare dai nonni il prima possibile!

Si, insomma…questo per dire che il tempo è sempre meno, anche per cucinare, ma cerco di resistere e ritagliare sempre un posticino per me ai fornelli e in questa cucina virtuale, per fare colazione, pranzo o cena con voi, che veramente siete ormai parte delle mie giornate.

Oggi vi offro una fettina di torta salata ai broccoli, la mia verdura preferita nella stagione fredda! Ne ho mangiati cosi tanti in ogni gravidanza che i miei figli li adorano, Anais lascia nel piatto le patate al forno per rubare a suo papà le cimette… quasi incredibile…

baci a tutti, ecco la ricetta velocissima, a prova di donne di corsa!

1 rotolo di pasta sfoglia
500 gr. di broccoli
450 di ricotta
parmigiano a piacere
2 uova
pepe
1 piccolo philadelphia

lessare i broccoli in acqua salata e poi, una volta scolati, schiacciarli un pò con la forchetta. Unire in una ciotola la ricotta, il philadelphia, le uova, il parmigiano ed infine i broccoli. Stendere la sfoglia sulla sua carta da forno in una teglia e disporre sopra l’impasto. Cuocere a 200 gr. per circa 45 minuti.