15 Ottobre 2015

Pasticcini di frolla montata

By Aria
 
Mi perdonate?
Sono asssente, sempre di corsa, il lavoro e i bimbi da seguire mi assorbono completamente e non ho tanto tempo da dedicare alla cucina.
Così, pesco dall’archivio, in particolare questo è il restyling di una vecchia ricetta, un classico che conquista sempre tutti.
Se non avete la parabiscotti procuratevela in vista del Natale che si avvicina (ahaha, io ci sto già pensando, lo sapete che non ho mezze misure!!!)
Quesi biscotti sono perfetti, infatti, per essere regalati…in qualsiasi occasione!
Per 2 teglie di pasticcini:

Tenere fuori dal frigo fino a che non sarà ammorbidito 160 gr di burro.
Lavorarlo
con le fruste elettriche aggiungendo 90 gr di zucchero al velo fino ad
ottenere un composto spumoso. Unire un uovo, continuando a lavorare
l’impasto e 250 gr di farina 00 più una bustina di vanillina.
L’impasto finale risulterà piuttosto morbido, ideale per essere sparato sulla teglia con la sparabiscotti.
Non
usare carta da forno: i biscotti aderiranno meglio e non si
attaccheranno. Passare la teglia in frigo per una mezz’oretta, poi
cuocere in forno già caldo a 170° per una decina di minuti, facendo
attenzione a non scurire troppo i biscotti.

Che dire? Una delizia
da gustare col the, da regalare per qualche occasione, da conservare
(per quanto ci riuscite!) in una scatola di latta.