4 Gennaio 2016

Biscotti Togo fatti in casa

By Aria

Amo il fatto che il primo dell’anno sia un giorno di festa. Il primo giorno dell’anno all’insegna dell’ozio, della pigrizia, della famiglia.
Ho vissuto così queste giornate lussuose…all’insegna della lentezza, della tenerezza, dell’ascolto e del gioco con i miei bambini.
No, non ho fatto bilanci al 31 Dicembre. Vorrei sempre essere migliore di ieri ma so che la vita è come un
ottovolante: sù, giù, avanti e indietro, e a volte i piedi al posto
della testa. A me fa anche molta paura, non lo nego, ma le farfalle
nello stomaco sono la cosa più bella che auguro a me stessa e a tutti
voi, ovviamente con la migliore compagnia possibile. Perchè il viaggio è
importante, la meta forse meno, ma le persone con cui condividere le
emozioni sono sempre al primo posto tra le priorità della vita.
In questi giorni di coccole e pensieri positivi, questa ricetta sarà una vera tentazione per spronfondare completamente nella dolcezza. Può essere anche una bella idea per riempire le calze dei nostri tesori.
O una colazione diversa dal solito.
Vi aspetto su questi schermi, per ricominciare insieme un nuovo anno all’insegna della bellezza, anche a tavola.
Ingredienti:

300 gr farina 00
125 gr burro
130 gr zucchero semolato
1 uovo
1 cucchiaino raso di lievito
semi di vaniglia
200 g di cioccolato al latte
Procedimento:
Mescolare insieme la farina, la vaniglia, lievito e unire lo zucchero, l’uovo e il burro
e impastare bene fino ad ottenere un panetto da mettere in frigo per
almeno mezz’ora. 
Continuare a lavorare l’impasto, anche se sembra sbricioloso, fino a riuscire a formate i bastoncini.
Devono essere rotolini d’impasto lunghi circa 8cm, da disporre nella teglia e cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 15-20 minuti.
Lasciarli raffreddare nella teglia completamente.

Dopo decorarli con il cioccolato fuso immergendoli e facendoli solidificare sulla gratella.
Si conservano in frigo benissimo.