7 Maggio 2016

Crostatine di frolla all’olio con crema al latte e fondente

By Aria
Si avvicina un’altra festa della mamma….e il mio pensiero va prima di tutto a lei, alla mia adorata e compianta mamma…un angelo di soli 27 anni che mi osserva dal Cielo da ormai quasi 25 anni.
Forse, quando la lascerò andare veramente …mi sentirò più leggera, meno straziata dentro, ma nonostante la felicità che pervade la mia vita questa mancanza non accenna mai a diminuire, il tempo lenisce le ferite ma non le cura, e il dolore è sempre pronto a straripare, come un fiume in piena, quando un pianto scoppia all’improvviso come un acquazzone estivo.
Certamente, ora che sono madre io, i miei sentimenti in questa giornata sono constrastanti, e a tratti anche molto belli: niente mi rende orgogliosa come essere madre delle mie meravigliose creature. 
Il dono della maternità è qualcosa di inspiegabile e impagabile, e il mio pensiero va a tutte le donne che vorrebbero esserlo, e ancora non ce la fanno, e a quelle che lo sono state, come la mia nonna, e hanno perso il bene più prezioso che esiste al mondo.
Nonostante tanto dolore, la maternità va festeggiata alla grande, perchè senza le mamme non saremmo qui: esse ci hanno dato la vita e ci hanno curato e cresciuto amorevolmente. 
Non tutte le madri, è vero, è un mistero inspiegabile come possano accadere cose bruttissime ai danni di creature indifese e innocenti per mano delle loro stesse madri…Ma voglio pensare che la maggior parte delle mamme sia come è stata la mia: dolce, premurosa, bellissima. Luce che abbaglia e che illumina il cammino come una cometa.
A loro dedico questi dolcetti golosi e leggeri al contempo 😉
Ovunque sei, mamma, io so che mi proteggerai fino alla fine, perchè una mamma vera, non abbandona mai le sue creature.
Ingredienti per la frolla all’olio di
Alice con aggiunta di goce di cioccolato
 250 g di farina 00
1 uovo + 1 tuorlo
80 g di zucchero semolato
80 g di olio d’oliva delicato
1 cucchiaio di latte ( a volte potrebbero servirne 2)
un pizzico di sale
gocce di cioccolato 
 Con il frullatore ad immersione frullate le uova versando l’olio a filo,
in pochissimi minuti il composto risulterà denso e cremoso. In una
ciotola abbastanza grande versate la farina e il lievito setacciati, lo
zucchero, il sale, fate la buca e la centro unite il
composto di olio e uova e il latte, impastate con le dita fino a fare
assorbire tutta la farina. Unite per ultime le gocce di cioccolato.
Stendete piccoli pezzetti di impasto in uno stampo per tartellette, per me antiaderente di Le Creuset.
Fate cuocere per circa dieci minuti in forno preriscaldato, finchè non saranno dorate.
Per la crema al latte e al cioccolato fondente
400 gr di latte fresco parzialmente scremato
70 g di zucchero semolato
1 cucchiaio di miele all’arancio MielBio Rigoni d’Asiago 
50 g di farina
semi di vaniglia
50 g di cioccolato fondente.
Procedimento
Setacciare la farina, unire lo zucchero e la vaniglia, porre tutto in una casseruola.
Stemperarvi il latte a filo e porlo sul fuoco dolce, mescolare continuamente e poco prima che prenda il bollore unire il cucchiaio di miele.
Versare la crema addensata in due contenitori: ad una metà unire 50 g di cioccolato fondente.Coprire le creme con pellicola a contatto per fare raffreddare completamente.
Quando le creme sono fredde, farcire i gusci di frolla con la crema utilizzando la sac a poche, e guarire con fragole fresche lavate e asciugate.
Buona festa a tutte le mamme felice di esserlo nel mondo…e lassù!